• IL LIBRO

    Oceano Padano, l'etica contadina che regge una civiltà

    "L'Oceano padano mi si apre dinanzi, lo guardo dove quel mare risacca sulla spiaggia grigia di una via Emilia che sconfina verso la Romagna". Oceano Padano, di Mirko Volpi: ritratto di un'Emilia che non c'è più, fatta di persone concrete che lavorano sodo e non si abbandonano a piagnistei radical chic.

    • IL CATALOGO

    Catto-stupidario di chi sta a destra o va a sinistra

    É evidente che la gente è poco seria quando parla di sinistra o destra», Gaber dixit. E noi vogliamo essere poco seri parlando di destra e sinistra, quando a destra e a sinistra ci sta un cattolico. Proponiamo qui una carta d’identità degli eccessi del cattolico che nel suo credere si sente levantino o di destra, eccessi che esulano spesso anche dal recinto delle materie confessionali e che, ce ne rendiamo ben conto, sono opinabilissimi. Ecco il catalogo del catto-stupidario.

    • IL CASO

    Fabrizio De André, una chitarra ribelle per il "regime"

    Michele Antonelli è consulente dii sistemi informativi in mezzo mondo ed esperto di Balcani dove ha risieduto durante la locale guerra. Ora si è messo a spulciare la produzione di Fabrizio De André e ne ha fatto un libro dal titolo esplicito: Il ribelle di regime. La funzione antisociale delle canzoni di De André.

    • IL PARADISO RITROVATO/ 12

    Nel Cielo delle anime combattenti per la verità e la fede

    Nel quinto cielo di Marte, Dante incontra le anime combattenti per la fede. Tra queste l’attenzione principale è dedicata al trisavolo del poeta, Cacciaguida, che meritò il titolo di cavaliere dall’Imperatore Corrado III per aver partecipato alla seconda Crociata. In lui Dante celebra il combattere in nome della verità.

    • ITINERARI DI FEDE

    San Nicola, gli evangelisti e i dipinti della vita di Maria

    Nicola arrivò a Tolentino (Macerata) a trent’ anni, nel 1275. Da circa un ventennio gli Agostiniani erano stati riconosciuti come ordine mendicante e nella città marchigiana viveva già una piccola comunità di monaci in una chiesetta dedicata a San Giorgio. Tra i tesori della chiesa, i dipinti sulla vita di Maria.

    • IL PARADISO RITROVATO/ 11

    L'importanza del "dire": l'esempio di san Domenico

    Il canto XII del Paradiso presenta uno dei santi più significativi del Duecento: san Domenico di Guzmàn. Nato a Calaruega in Castiglia nel 1170, fonda l’Ordine dei Frati predicatori, approvato nel 1216 da papa Onorio III, basato sulla predicazione itinerante, sulla povertà mendicante, sullo studio e sulla vita comune. 

    • ITINERARI DI FEDE

    Dove Maria sostiene sulla mano il globo terrestre

    Il santuario di Santa Maria Regina di Anglona (Matera), è ciò che resta dell’antico borgo lucano divenuto sede vescovile di rito latino, prima dell’odierna diocesi di Tursi, per volontà di San Pietro o di San Marco.  Nel 1999 papa Giovanni Paolo I elevò il santuario a basilica minore, in memoria del Sinodo dei vescovi.

    • L'IDEOLOGIA

    All'origine del gender. Quelle femministe senza sesso

    Con buona pace della galassia Lgbt, la “teoria del gender” non solo esiste e fa danni, ma è documentabile, ha una storia e corre sulla bocca di certi profeti. O di certe profetesse, come la scrittrice francese Monique Wittig (1935-2003), scomparsa 80 anni fa il 13 luglio. Ma non solo lei.

    • IL PARADISO RITROVATO/ 10

    Così san Francesco diventa la "figura" di Cristo

    Il concetto di figura ben rappresenta l’evento e la cultura cristiani. Tutti noi, secondo tale impostazione, siamo “figura” ovvero profezia di quello che saremo, poi, nell’aldilà, prefigurazione della condizione della nostra anima dopo la morte. Così, in Dante, san Francesco è figura di Cristo. Ecco perché.

    • ITINERARI DI FEDE

    Nell'abbazia l'impronta della scarpa del pellegrino

    L’abbazia di San Pietro di Villanova (Verona) ha origini molto antiche, risalenti probabilmente all’Alto Medioevo. L’attuale costruzione romanica fu, infatti, opera dell’abate Uberto de Conti nel 1131. Da allora la chiesa subì alcuni passaggi di mano e conseguenti rifacimenti in linea con gli stili e i gusti delle diverse epoche.  

    • FAMIGLIA

    A Ponte di Legno si prega in vista del Sinodo

    A Ponte di Legno (Brescia), in una terra cattolica da sempre, teatro di cruente battaglie nella Prima Guerra Mondiale, il parroco della Ss. Trinità riapre i battenti di giovedì per un momento di preghiera. Per raccomandare il prossimo Sinodo al Cielo. Perché i vescovi restino saldi nella dottrina di Gesù.

    • KIBEHO

    Quando la Madre del Verbo ammonì il Rwanda

    Le apparizioni della Madonna a Kibeho, Rwanda, nel 1981, vennero preceduta da un'incredibile furia iconoclasta e seguite da una proliferazione di pseudo-veggenti. La Madonna era arrivata per ammonire il popolo ruandese, tredici anni prima del genocidio. Ora un libro lo ricorda. «Io sono la Madre del Verbo». Nostra Signora di Kibeho risveglio per i nostri tempi di Edouard Sinayobye.