• GRANDI CAPOLAVORI CRISTIANI/13

    Don Miguel e l’incontro che cambia la vita

    Come è capitato all’Innominato del Manzoni a un  certo punto della vita, anche a Miguel Mañara accade di incontrare un volto diverso dagli altri: è quello di Girolama Carillo. Siamo nel secondo quadro dell’opera di O. Milosz, ambientato tre mesi dopo il primo incontro tra la giovane e il libertino.

    • ITINERARI DI FEDE

    L’Assunta con le due torri a farle da guardia

    La cattedrale di Aosta, intitolata all’Assunta e a San Giovanni Battista, è correlata alla fase iniziale della diffusione del cristianesimo in Valle d’Aosta. La basilica si caratterizza  anche per i campanili al fianco dell’aggettante abside centrale. Le due possenti torri, alte più di 60 metri, sono oggi la struttura più alta della regione.

    • IL LIBRO

    Le brigata di Cesare alla ricerca dell’immortalità

    Il titolo del romanzo dice già tutto: Cesare l’immortale. Oltre i confini del mondo. E il testo mantiene in pieno le aspettative. L’autore è Franco Forte (da non pronunciare tutto unito, anche se nomen omen, data la Fiera del Libro più importante del mondo), navigato e prolifico scrittore di avventure nella storia.

    • Wilhelm Reich

    Da un tipetto così è nata la rivoluzione sessuale

    È sempre bene conoscere l'origine delle ideologie: serve soprattutto a ricordare che non nascono spontanee, né sono semplicemente frutto dei tempi. Tra i padri dell'attuale situazione sociale e morale non si può dimenticare il padre della rivoluzione sessuale, Wilhelm Reich. Ecco chi era.

    • IL LIBRO

    L’impero, i turchi e l'attacco alla Chiesa. Ecco la verità

    In tempi di guerra “sotterranea” o non convenzionale con l’estremismo islamico è importante studiare il passato e magari rileggerlo controluce. E questo fanno i due autori, marito e moglie nella vita, Rita Monaldi e Francesco Sorti, con il loro terzo romanzo Veritas che ci porta da Roma alla Vienna imperiale del 1711.

    • IL LIBRO

    Una fede su misura: ecco “il male più grande”

    Si intitola Il male più grande, ultimo libro di don Ugo Borghello, sacerdote ricco di esperienza nella guida di laici. Sono suoi anche numerosi libri e articoli sui temi della famiglia  e dei giovani. Nel libro, don Ugo, senza sterili vene di pessimismo, va alla radice del secolarismo per proporre una via autentica di sequela di Cristo.

    • GRANDI CAPOLAVORI CRISTIANI/12

    L’abisso di vita e il desiderio di infinito dl Miguel Mañara

    Nato nel 1877 a Czereïa, ad est di Minsk, in Lituania, nel 1889 Oscar Vladislas de Lubicz Milosz si trasferisce a Parigi, che nel 1909 diviene sua dimora definitiva. Perse tutte le proprietà in Lituania in seguito alla rivoluzione bolscevica del 1917. Tra le sue opere teatrali spicca senza dubbio il dramma Miguel Mañara.  

    • ITINERARI DI FEDE

    Qui dove un angelo dipinse l'affresco dell'Annunciazione

    La Basilica della Santissima Annunziata di Firenze è sempre stata il fulcro della vita cittadina. Si racconta che nel 1250, posto la prima pietra di una chiesa, in seguito a delle avvenute apparizioni mariane, l’affresco riproducente l’Annunciazione venne miracolosamente portato a termine da un angelo.

    • IL LIBRO

    Il miracolo dell’apparizione di Maria a misura di bimbo

    Come parlare ai bambini della bellezza del cristianesimo, dei santi e del “mistero che si cela nell’arte e nella scienza”? C’è una Piccola Casa Editrice, questo è il suo nome, che ci prova. Esce in questi giorni La Madonna dell’Apparizione a Pellestrina, che racconta come la Vergine salvò Venezia dall’invasione dei turchi.

    • LIBRI

    Conoscere l’islam, così com’è e senza sconti

    Capire l’islam per quello che è e non secondo la falsa rappresentazione che ci offre la nostra cultura debole. E lo scopo che persegue il Centro studi Federico Peirone di Torino che, con le Paoline di Milano, lancia la collana editoriale Islam. Saperne di più. I primi due titoli della collana sono dedicati al Corano e al jihad.

    • GRANDI CAPOLAVORI CRISTIANI/11

    Quando la vita ordinaria diventa straordinaria

    Nel dramma È mezzanotte, dottor Schweitzer di Gilbert Cesbron, vi è un altro personaggio di cui non abbiamo ancora parlato, ma che è particolarmente significativo per comprendere l’opera. Si tratta del governatore Leblanc, che ricopre un ruolo sociale importante, ma che rappresenta un uomo comune.

    • ITINERARI DI FEDE

    La chiesa dei martiri con gli affreschi giotteschi

    La chiesa dedicata ai martiri Vittore e Corona, a Feltre, sorge sopra un contrafforte del Monte Miesna. Fu voluta da Giovanni da Vidor, militare di Enrico IV di Franconia, al ritorno dalla prima crociata nel 1096. Tra gli affreschi di scuola giottesca, un Giudizio Universale, una Madonna della Misericordia e l’Ultima Cena.