• VIAGGIO A SANTIAGO

Cile in fiamme: il nemico oscuro e la Chiesa impotente

La chiesa della Vera cruz di Santiago dopo il rogo

6 chiese in fiamme o saccheggiate in Cile. Chi c'è dietro? Un nemico oscuro di anarco-comunisti tollerati da una Sinistra ambigua e senza leader, che ora vogliono la guida delle proteste sfociate in violenza. Le diseguaglianze e gli abusi di potere nella società cilena come detonatore. Ma anche l'assenza della Chiesa cattolica, che, dopo essere stata travolta dagli scandali sessuali, ha rinunciato alla sua autorevolezza e al suo ruolo di collante sociale precipitando al 14% nel gradimento della popolazione. La Bussola ne parla con il missionario don Federico Ponzoni e l'educatore Bolivar Aguayo. 

Editoriale

    • CONTE & CO INCAPACI

    Ilva, il disastro è del governo, ma non sa uscirne

    Non è uno scherzo, Conte cerca idee per lo sviluppo di Taranto. È la drammatica testimonianza di come il governo brancoli nel buio di fronte al disastro Ilva, da lui stesso provocato. La visione antindustrialista di Grillo sta vincendo. Però abbiamo finalmente esportato arance in Cina. Quante? Appena due container. 

    • NUOVO STUDIO

    Il Cdc: individualismo e divorzio sono fonte di morte

    Un rapporto dell’organismo Usa che monitora la diffusione delle malattie sottolinea che la separazione dei genitori subita nell’infanzia è associata a una vasta gamma di patologie e costi sociali. Ma non si vede il problema alla base: l’educazione progressista. Mentre, come confermano varie ricerche mediche, la Messa e la preghiera riducono rischi quali la depressione, l’uso di droghe e il suicidio.

    Focus

    • UNFPA

    Summit di Nairobi: Onu abortista, Vaticano assente

    L'Unfpa ha organizzato a Nairobi il nuovo summit su popolazione e sviluppo. Con una dichiarazione finale già scritta in anticipo, l'Onu ha imposto la sua agenda abortista. Un contro-evento pro-vita è stato sostenuto dai vescovi cattolici del Kenya. Il Vaticano non ha mandato la sua delegazione al Summit, ma ha lasciato soli i suoi vescovi locali. 

Ultimi articoli

    • L’INTERVISTA

    «Le adozioni internazionali? Crollano pure per l’ideologia»

    Fondo Adozioni, ammonta a oltre due milioni di euro il taglio previsto dal governo giallorosso per i prossimi tre anni. «Al di là dei soldi che vengono tolti, la verità è che per otto anni c’è stato molto disinteresse a livello amministrativo e di rapporti internazionali. E le novità dal punto di vista morale e politico, potremmo dire ideologico, hanno messo in crisi l’idea dell’adozione internazionale». La Nuova BQ intervista Carlo Giovanardi, già presidente della CAI.

    • CANADA

    Il nuovo baratro: l’eutanasia per frattura dell’anca

    Provincia del Quebec, un rapporto della Commissione sul fine vita rileva che ci sono almeno 13 casi in cui i requisiti legali per l’eutanasia sono stati violati e, in tre di questi, la persona poi uccisa aveva «una frattura dell’anca». È la riprova che una volta che passa il concetto che esistano vite indegne di essere vissute si spalancano le porte dell’inferno.