• La solennità

L’Immacolata, il mistero del Bene che trionfa sul male

«L’Immacolata Concezione ricorda a noi stessi che il mistero del Bene precede il mistero del male» e ci chiama a vivere in fedeltà a Dio, per vincere con Lui. Nelle apparizioni moderne, la Madonna ci spiega che «c’è un grande piano di Satana» contro l’umanità, ma che Lei sta preparando «il trionfo del suo Cuore Immacolato». L’incontro della Bussola con padre Serafino Tognetti e il mariologo Diego Manetti, su quel che insegna l’Immacolata al mondo intero.
- IL PRIMATO DI MARIA, di p. Serafino Lanzetta

Editoriale

    • Comitato Nazionale di Bioetica

    Svolta alla CNB, pro life in maggioranza. Con un ma...

    Il governo ha rinnovato il Comitato Nazionale di Bioetica (CNB): da Vescovi a Ronco, da Di Pietro a Navarini la quota di membri dell’area pro-life e pro-family è aumentata ed è in maggioranza. Viene però tallonata da uno zoccolo duro di iper laicisti. E restano i cosiddetti cattolici del "male minore" che saranno l'ago della bilancia. 

    • "NUOVI DIRITTI"

    La famiglia arcobaleno imposta dall'Ue

    Omogenitorialità e maternità surrogate vengono, non solo sdoganate, ma imposte agli Stati membri. È questo il senso della proposta di regolamento europeo avanzata dalla Commissione UE. I parlamenti nazionali avranno diritto di difendersi, in nome della sussidiarietà. Ma c'è il trucco del regolamento trasnfrontaliero. 

Ultimi articoli

    • CAMPAGNA NATALE 2022

    Raccolta fondi, sotto il manto di Maria

    La Nuova Bussola Quotidiana è un'opera nata sotto il manto di Maria ed è a Lei consacrata, perché Lei è la via più sicura alla Verità, che è Cristo. E sotto il manto di Maria c'è anche il sostegno economico dei donatori, che permettono l'esistenza di questa voce cattolica e libera. Per questo ti chiediamo di aderire alla Campagna raccolta fondi e DONARE ORA.

    • il libro

    Delsol: "La religione sopravvive alla fine della cristianità". Ma non basta

    Chantal Delsol, docente e accademica francese, condensa due millenni da Teodosio alle leggi sull’aborto che hanno segnato il crollo della civiltà cristiana – ineluttabile e auspicabile, secondo l’autrice – che lascerà spazio non all’ateismo ma a un paganesimo di ritorno e a un cristianesimo di pura testimonianza. Una riflessione che pone domande ma le risposte e le proposte convincono poco.