• CAMPAGNA RACCOLTA FONDI

«Fino ai confini della terra». Via alla campagna di Natale

Ogni giorno La Nuova BQ cresce in lettori e autorevolezza: siamo chiamati a portarla “fino ai confini della terra”. Ecco il titolo della nuova Campagna Raccolta Fondi de La Nuova Bussola Quotidiana che si apre oggi. Dal giorno in cui abbiamo iniziato ci siamo affidati alla Provvidenza. E la Provvidenza non ci ha fatto mancare la fiducia di tante persone amiche. Grazie per ogni sostegno che ci potrai dare. Grazie per condividere con i tuoi amici il nostro lavoro. DONA ORA!

Editoriale

    • USA

    L'impeachment a Trump è finora più fumo che arrosto

    Negli Usa, i Democratici danno per scontato che vi siano prove sufficienti per deporre Trump con l'impeachment. È ciò che è stato confermato da tre costituzionalisti da loro convocati. Ma il giurista convocato dai Repubblicani non è d'accordo. E le testimonianze finora raccolte non hanno convinto la maggioranza del Congresso.

    Focus

    • LA TESTIMONIANZA

    «Chirurgia trans? Un lavoro alla Frankenstein»

    Un giovane americano che a 18 anni si è sottoposto a intervento chirurgico per diventare donna e dopo un anno si accorge del tremendo errore: «Mi sento di aver rovinato la mia vita, non è così che si risolvono i problemi psicologici». Il mondo devastante e tremendo delle cliniche di “riassegnazione di genere”.

Ultimi articoli

    • DIPLOMAZIA E LIBERTA'

    Silenzio sui persecutori. Sindrome Cinese del Vaticano

    "Per quanto tempo ancora il Vaticano rimarrà in silenzio sulla Cina, sulla repressione a Hong Kong e sui rapporti sulle persecuzioni e i campi di rieducazione per i credenti nel resto della Cina?" Se lo chiede Robert Royal, su The Catholic Thing, una lunga analisi sui silenzi vaticani. E sulla sua nuova diplomazia progressista. 

    • NODI AL PETTINE

    Mes o non Mes, il vero problema è il debito pubblico

    Al di là delle diatrìbe sulla revisione del MES, il “Meccanismo Europeo di Stabilità” meglio conosciuto come “fondo salva-Stati” costituito nel 2012 per sostenere i Paesi dell’area euro in difficoltà, il problema è l’insostenibilità del debito in un Paese che invecchia e con un'economia stagnante. Non siamo soli, si tratta di un problema a livello mondiale, però è particolarmente grave in Italia. Per tutelare la sovranità nazionale non è sufficiente la scaltrezza nel negoziare gli accordi internazionali ma è fondamentale aumentare la propria indipendenza finanziaria. Il paradigma della crescita a debito è finito, e il crollo demografico non fa che accelerare un processo comunque inevitabile.

    IL FONDO SALVA-STATI AFFONDA IL GOVERNO di Romano l'Osservatore