Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Agostino di Canterbury a cura di Ermes Dovico
IL CASO

Agli islamici non piace, a scuola Dante ha i giorni contati

I gironi dell'Inferno

In una scuola di Treviso studenti islamici esonerati dalle lezioni in cui si spiega la Divina Commedia. In Olanda già adottata una versione della Divina Commedia "islamicamente corretta". Ecco come si realizza la profezia del cardinale Giacomo Biffi.
- L'imam in Università, una vecchia storia, di Anna Bono
- VIDEO: Scuola e università terreno di islamizzazione, di Riccardo Cascioli

Focus
IL RETROSCENA

Russia-Ucraina, storia di un accordo che non c'è mai stato

Esteri 27_05_2024 Alberto Leoni

Spesso si ripete la storia per cui nell'aprile 2022 ci sarebbe già stato un accordo, ma che furono Regno Unito e Stati Uniti a volere far proseguire la guerra. In realtà c'erano sul piatto importanti concessioni, una base anche per future negoziazioni, ma sono mancate garanzie decisive...

Editoriali
L'ANALISI

Euro-islam, è la demografia a condannarci

Gli episodi di Torino e Treviso indicano un fenomeno di islamizzazione che sta prima di tutto nei numeri, vista la forte immigrazione e il crollo demografico europeo. A questo si aggiunge una secolarizzazione radicale che prelude al crollo della nostra civiltà.

di Eugenio Capozzi 27_05_2024
processi mediatici

Il caso Toti, cortocircuito tra giustizia e informazione

Nessuno al momento può valutare l'innocenza o la colpevolezza del governatore della Liguria, ma la sentenza è già stata preceduta dal profluvio di notizie e intercettazioni volte a orientare l'opinione pubblica. 

di Ruben Razzante 25_05_2024
l'evento di domani

Il paese dei balocchi in Vaticano, dove Gesù non attrae

Alla Giornata Mondiale dei Bambini col Papa si vedrà di tutto: dai cantanti vintage Albano e Orietta Berti alle discusse campagne Unicef; dagli influencer a Benigni fino al solito immigrazionismo. L'unico che manca è Gesù, con la sua attrattiva. ll solito copione per inseguire il mondo.  

di Andrea Zambrano 24_05_2024
IL BUON USO DELLE PAROLE / 16

Quando il silenzio è d’oro, anche in letteratura

Giovanni Fighera

A volte è meglio tacere, per evitare che le proprie parole possano essere fraintese. Altre volte si deve tacere perché la situazione lo richiede o per ragioni morali. Silenzi vuoti e silenzi pieni. La figura retorica della reticenza e qualche celebre esempio letterario.

cambio al wef

Schwab se ne va, ma il Grande Reset del pifferaio di Davos resta

Maurizio Milano

L'annuncio dell'addio di Klaus Schwab al World Economic Forum non deve illuderci. Resterà dietro le quinte: il progetto del Grande Reset teorizzato dal "Pifferaio di Davos" è destinato a proseguire e farà ancora molti danni. Prima di fallire. 

medio oriente

La Corte dell'Aja gela Israele: «Fermare l'offensiva a Rafah»

Nicola Scopelliti

«Israele deve fermare l'offensiva a Rafah e aprire il valico tra l'Egitto e la Striscia per far entrare gli aiuti». Il verdetto della Corte internazionale di giustizia è stato accolto da Israele con freddezza e rabbia. «Volete chiederci di non esistere più». Hamas soddisfatto della decisione. 

Lettere in redazione

Giornata dei bambini, se a Gesù si preferisce il Paese dei balocchi

Per la Giornata mondiale dei bambini sono stati invitati vari personaggi famosi che non si sa nemmeno quanto ci azzecchino… Don Giussani ci ricorda un’attrattiva ben più grande e vera.

I Venerdì della Bussola

Elezioni Europee, votare per cosa

I Venerdì della Bussola

Russia-Ucraina, una guerra da capire

I Venerdì della Bussola

Maurizio Milano e il pifferaio di Davos

Il cardinale Burke

La sinodalità contraddice l'identità della Chiesa
TORINO

Giocano al jihad, gli studenti pro-Palestina scherzano col fuoco

Anna Bono

Rettorato occupato per due giorni all'università di Torino dalla nuova "Intifada studentesca". Toni, modi e slogan da jihadisti: i collettivi scherzano col fuoco.

Intifada studentesca a Torino
cercasi trascendenza

Professione celebrante, arriva il surrogato laico del prete

Tommaso Scandroglio

Archiviata la religione, resta la voglia di cerimonie sostitutive officiate da professionisti, che però ricalcano i riti cristiani facendo sentire ancor di più il grande assente: Dio.

Humanist ceremonies
COMUNISMO CINESE

La Cina minaccia Taiwan, contro il suo nuovo presidente

Stefano Magni

Nuova crisi nello stretto di Taiwan. A Taipei si è appena insediato il presidente Lai. Pechino risponde con minacce ed esercitazioni.

- Vietato cantare Gloria a Hong Kong di Angelina Tan

Elicotteri portano la bandiera di Taiwan (La Presse)
A Monza

Sulle spalle di Giganti, il ritiro per riflettere sulla vocazione

Giorgio Maria Faré*

In programma dal 12 al 14 luglio, presso il Carmelo di Monza, un ritiro guidato dai Carmelitani Scalzi e aperto a tutti, sia a chi ha già chiara la sua vocazione sia a chi vuole discernerla. Focus su Maria, il profeta Elia e Teresa di Gesù.

le tracce di Dio

Le nuove norme sulle apparizioni fanno a pezzi l'apologetica

Luisella Scrosati

Il documento presentato il 17 maggio è in chiara discontinuità con l'atteggiamento che la Chiesa ha sempre avuto nei confronti dei fenomeni soprannaturali. Le nuove norme negano la possibilità di riconoscere le tracce dell'intervento di Dio nella storia degli uomini.

FISCO

Marcia indietro sul "redditometro", ma resta la figuraccia del governo

Ruben Razzante

Giorgia Meloni, dopo aver annunciato l'introduzione del "redditometro", strumento di vero spionaggio fiscale voluto dal viceministro dell'Economia Maurizio Leo, ha fatto marcia indietro.