• l'attacco

Le Ong giocano alla “battaglia navale” contro il governo

Sos Humanity, finanziata dalle Chiese Evangeliche e dalla Caritas tedesca, ha annunciato sui media una nuova “missione navale” contro l’Italia: «Ora che l'Italia sta subendo questa svolta a destra dobbiamo dare l'esempio», ha detto l'Ong. Ma dietro c’è la precisa volontà politica di alcuni governi europei, quello francese e quello tedesco, di respingere il tentativo italiano di bloccare i flussi migratori illegali verso la Penisola.
- A WEAPON TO DESTROY NATIONAL IDENTITIES di Alessandra Nucci

Editoriale

    • CASO HUNTER BIDEN

    Elon Musk svela il sistema di censura politica su Twitter

    Da quando l’imprenditore Elon Musk ha comprato Twitter, la sua prima azione è stata quella di reintegrare tutti gli utenti che erano stati ingiustamente banditi per motivi politici. Poi ha incominciato a far luce sulle censure (politiche) del passato, a partire da quella dello scoop su Hunter Biden nel 2020, figlio dell'allora candidato Joe Biden. 

Ultimi articoli

    • Rosa Mistica

    L'Ora di Grazia: il dono di Maria per l'8 dicembre

    «Un avvenimento di grandi e numerose conversioni», con cui «si otterranno numerose grazie spirituali e corporali»: è la promessa fatta dalla Madonna a Montichiari per la solennità dell'Immacolata Concezione secondo le apparizioni – ancora al vaglio dell'autorità ecclesiastica – alla veggente Pierina Gilli.

    • MORTO A 96 ANNI

    In Cina va così male che si rimpiange Jiang Zemin

    Jiang Zemin, ex presidente cinese, è morto a 96 anni. È stato segretario generale del Partito Comunista dopo la rivolta di Piazza Tienanmen. È diventato presidente nel 1993, per continuare l’opera riformatrice di Deng. Fu autore della grande distensione internazionale ed entrò nel Wto, ma fu molto crudele all'interno della Cina.