• IMMIGRAZIONE ILLEGALE

«Io scafista, come Mosè». Storie di trafficanti di uomini

Mentre sulle coste italiane anche ieri sono arrivate centinaia di immigrati irregolari, l'ONU richiama alla gravità del traffico clandestino di esseri umani che alle organizzazioni criminali transnazionali fruttano oltre 10 miliardi di dollari l'anno. Non solo la traversata del Mediterraneo, si tratta di reti complesse con decine di basi lungo rotte di terra che si estendono per migliaia di chilometri, con attività che vanno dalla contraffazione dei documenti al marketing. E chi fa il trafficante si sente anche un benefattore: «Realizzo sogni», dice il pakistano Kabir. E il siberiano Alexsandr: «Mosè è stato il primo scafista della storia, io sono come lui». E quelli che muoiono nel tragitto? «Conoscono i rischi e li accettano».

Editoriale

    • COVID E POTERE

    Lombardia capro espiatorio. La protesta dei governatori

    L'amministrazione lombarda è esplicitamente boicottata dal governo nazionale. Il nuovo pretesto è il conteggio sbagliato dei casi di Covid che ha portato all'imposizione, immotivata, della zona rossa. Fontana porta le prove a sua discolpa. Governatori di centrodestra protestano contro il governo, per il clima di discordia che sta alimentando. 

    • REGIME ANTICRISTIANO

    Legge danese: sermoni e omelie al vaglio dello Stato

    Dopo i pericoli delle nuove normative sul culto in Francia, la Danimarca è vicina all’approvazione di una legge totalitaria: ciò che si proclama nei luoghi di culto dovrà essere esaminato dallo Stato. Si dice che tutto serva a controllare l'islam diffuso dalle politiche immigratorie del paese. Ma allora perché non sorvegliare solo le moschee?

    Focus

    • CHIESA TEDESCA IN GUERRA

    Le accuse al cardinal Woelki sanno di vendetta

    Rainer Maria Woelki, la voce più autorevole della minoranza dell'episcopato tedesco contraria al percorso sinodale ritenuto una minaccia all'unità della Chiesa universale, viene accusato di aver coperto un caso di pedofilia. I fatti sono ancora da chiarire, ma ad attaccarlo sono coloro che appoggiano il sinodo e che mal tollerano lui al pari del suo predecessore e maestro, Joachim Meisner.

Ultimi articoli

    • USA

    Al Senato inizia per Trump un impeachment "alla memoria"

    L'impeachment di Donald Trump passa oggi dalla Camera al Senato. I Repubblicani hanno chiesto un rinvio, dunque, salvo imprevisti, si voterà il 9 febbraio. Ma che senso ha un impeachment "alla memoria", considerando che il mandato di Trump è cessato il 20 gennaio? I suoi oppositori mirano a eliminarlo dalla scena e infangarne la memoria. Anche se 74 milioni di americani lo hanno votato appena 2 mesi e mezzo fa. 

    • L'INTERVISTA

    «Potenziamento e resistenza, i rischi ignoti del vaccino»

    «Le criticità dei vaccini anti-Covid sono legate a due fattori: il potenziamento della malattia e la vaccino-resistenza, i tempi rapidi a scapito dello studio dei rischi non ci permettono di escluderli». La Bussola intervista Loretta Bolgan, chimica farmaceutica di Rinascimento Italia. «L’efficacia non è ancora nota perché i vaccini sono stati testati d’estate, quando l’epidemia era già finita». C'è un rischio alterazione del DNA? «No, ma c'è un rischio di sviluppo di nuove malattie autoimmuni o degenerative». La variante inglese? «Il mutante inglese è comparso dopo l’inizio della campagna vaccinale, potrebbe essere una vaccino-resistenza».

    English Español