• GIOVANNI PAOLO II

    I coniugi Wojtyla verso gli altari

    L’arcidiocesi di Cracovia ha ottenuto da parte della Conferenza episcopale polacca l’assenso a rivolgersi alla Santa Sede per l’avvio del processo di beatificazione dei genitori di papa Wojtyla: Karol Wojtyla ed Emilia Kaczorowska. Una famiglia, dunque, in cui si respirava santità.

    • IL CASO IN UMBRIA

    Il massone cerca voti nel partito che non t'aspetti

    Tra i candidati di Fratelli d'Italia in Umbria c'è un massone già maestro venerabile di loggia. "Non è vietato" per il coordinatore Zaffini. Eppure il partito si richiama alle radici cristiane mentre i comizi della Meloni sono contro massonerie e poteri forti. "Non è un mistero", dice lui, Paul Dongmeza, alla Nuova BQ. Ma la domanda se il segretario ne sia al corrente resta sospesa e fa emergere l'interrogativo sul reclutamento nei partiti cresciuti rapidamente.  

    • L’INTERVISTA AL DIRETTORE PETRALIA

    Tafida è in Italia, il Gaslini: «La speranza è curarla un giorno a casa»

    La piccola Tafida Raqeeb è arrivata ieri con i genitori, poco dopo le 19, all’aeroporto di Genova, dove ad accogliere lei e la famiglia c’erano il governatore Giovanni Toti e il direttore generale dell'Ospedale Gaslini, Paolo Petralia. «Tafida, come tutti i pazienti che si trovano in questa situazione, verrà inserita in un percorso che ha diversi livelli di intensità di cura, a cominciare dalla rianimazione fino ad arrivare, se possibile, al domicilio», dice Petralia in questa intervista alla Nuova Bussola, spiegando che la tracheostomia sarebbe funzionale anche per un eventuale futuro trasferimento a casa. Intanto, chiesta per la bambina la cittadinanza italiana.

    • IL DIBATTITO SULL'ERGASTOLO

    La rieducazione non è reinserimento sociale

    La rieducazione del reo non mi pare che debba essere identica al suo reinserimento sociale, precluso dall’ergastolo, bensì designa il suo pentimento per il male commesso.

    • IL DIBATTITO

    Ergastolo giusto, soddisfa tutte le funzioni richieste

    Ergastolo pena ingiusta? Le cose non stanno così. Una pena per essere giusta deve soddisfare tre finalità: la finalità retributiva, quella dissuasiva, quella pedagogica-rieducativa. E l’ergastolo soddisfa questa triplice finalità.
    -LA RIEDUCAZIONE NON E' REINSERIMENTO SOCIALE di Elisabetta Samek Lodovici

    • POTENZA DELLA FEDE

    Il perdono, l'abbraccio di un giudice e l'ira dei progressisti

    Hanno fatto il giro del mondo le immagini dell’abbraccio in tribunale tra Brandt Jean e colei che ha ucciso (per sbaglio) suo fratello, Amber Guyger. Il perdono di Brandt, che ha augurato ad Amber di poter dare «la tua vita a Cristo», ha colpito molti. Meno noto è l’abbraccio del giudice Tammy Kemp, a condanna di 10 anni inflitta, con la stessa Amber, con il regalo di una Bibbia e l’invito a pregare insieme. Che ha scatenato le ire di un gruppo laicista.

    • PACE PER L'ETIOPIA

    Nobel dubbio ad Abiy Ahmed Ali. E poteva andar peggio

    Poteva andare peggio? Potevano assegnare il Nobel per la Pace a Greta Thunberg col suo carico di rancore. Oppure a Raoni Metuktire, l'indio brasiliano che accusa i non indigeni di distruggere l'Amazzonia. Invece lo hanno dato ad Abiy Ahmed Ali, premier etiope, per la pace con l'Eritrea. Anche se il suo paese è sull'orlo della guerra civile.

    • VIDEO INTERVISTE

    Da Messori a suor Rosalina, la giornata della Bussola

    Il nostro Andrea Zambrano intervista Vittorio Messori in occasione della riedizione del suo "Ipotesi su Gesù", domande a tutto campo anche sulla situazione odierna della Chiesa. Mentre, Valentina Tenani, con il suo video reportage, ci racconta la comunità Shalom - Regina della Pace, unica nel suo genere. I video dell'ultima edizione della Giornata della Bussola.

    • VIDEO INTERVISTA

    Burke: «Evangelizzare non è proselitismo. La Chiesa urge testimoni»

    Il cardinal Burke sulla missione della Chiesa oggi: «Noi nella Chiesa abbiamo tutto quello che è bene per il  mondo e dobbiamo testimoniare questo Bene nel mondo. L'evangelizzazione è nostro dovere, gli altri rimangono liberi di rifiutare o accettare, ma noi cristiani non siamo mai nel giusto se non diamo testimonianza». E poi: «Oggi si diffonde l'idea erronea che la Chiesa debba andare in cerca della fede presso culture pagane». 

    - DA MESSORI A SUOR ROSALINA, LA GIORNATA DELLA BUSSOLA (VIDEO)

    - L'OMELIA DI BURKE: "PREGHIAMO PER CRESCERE NELL'AMORE DI CRISTO"

    • EVENTI DELLA BUSSOLA

    "Se questi taceranno, grideranno le pietre". Incontro con il card Sarah

    Sabato 9 novembre, alle ore 16,30, presso Casa Cardinal Ildefonso Schuster, via sant'Antonio, 5 a Milano si terrà l'incontro con il Cardinal Robert Sarah, dal titolo: "Se questi taceranno, grideranno le pietre", in occasione della presentazione del suo ultimo libro: "Si fa sera e il giorno ormai volge al declino". L'evento è organizzato da La Nuova Bq in collaborazione con la casa Editrice Cantagalli, che ha edito il testo in lingua italiana.

    • PARLA UNA CONVERTITA

    «Io, ex femminista, mi sono ritrovata grazie a Gesù»

    Docente di letteratura inglese e autrice di un libro che racconta come ha superato la sua crisi, Abigail Favale è passata dall’essere una paladina del femminismo a moglie e madre toccata dalla grazia di Dio che «mi attrasse improvvisamente e inaspettatamente alla Chiesa». La preghiera e la lettura di libri sull’Eucaristia l’hanno resa capace di abbandonarsi a Gesù e capire gli inganni delle ideologie. «Pensare da cattolica, invece, è molto più liberante». Ecco la sua storia.

    • LA GIORNATA DELLA BUSSOLA/BURKE

    "Riaffermare la signoria di Cristo in una Chiesa che vogliono irriconoscibile"

    "Senza dubbio, la Chiesa sta attualmente sperimentando una delle più gravi crisi che abbia mai conosciuto". Il cardinal Burke dal palco della Giornata della Bussola indica nella preghiera e nella testimonianza la via per fermare gli errori e il disorientamento che caratterizzano questo periodo. E sull'Instrumentum laboris il giudizio è netto: "Uno degli errori più gravi è l’apostasia, perché viene messa in dubbio la Signoria di Cristo che solo è la salvezza del mondo". Il saluto riconoscente alla Bussola: "Ci aiutate a capire la situazione della Chiesa con amore di figli". 
    -LA LECTIO MAGISTRALIS INTEGRALE
    -LE FOTO DELLA GIORNATA