Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santissima Trinità a cura di Ermes Dovico

Attualità


Evviva i medici che curano a casa, ma in pandemia erano stregoni
il caso di fermo

Evviva i medici che curano a casa, ma in pandemia erano stregoni

Il medico ospedaliero che ha salvato a casa la paziente, viene trattato da eroe perché è andato fuori dall'ordinario. Ma quanti camici bianchi sono stati perseguitati perché non hanno seguito il protocollo Tachipirina e vigile attesa?


Cari ragazzi fragili, ogni vita è degna di essere vissuta
La riflessione

Cari ragazzi fragili, ogni vita è degna di essere vissuta

Il sistema odierno, con i suoi “modelli”, inganna i ragazzi sull’essenza della vita, facendo credere che solo certe vite siano degne di essere vissute. Ma il mondo è per tutti.


La religione del Progresso e di chi non vuole la pace
LA RIFLESSIONE

La religione del Progresso e di chi non vuole la pace

L’ebbrezza del progresso ci ha illusi che tutto è permesso. Se ne vedono le conseguenze: aborto, eutanasia, sanguinarie dittature, divari sociali sempre più ampi… e ora la guerra. E se il Papa parla di pace, lorsignori lo ignorano.


Certosa di Trisulti, l’assoluzione di Harnwell sbugiarda la sinistra
Il caso

Certosa di Trisulti, l’assoluzione di Harnwell sbugiarda la sinistra

Il 7 marzo il Tribunale penale di Roma ha assolto Benjamin Harnwell, collaboratore di Steve Bannon, da tutte le accuse relative al caso della certosa di Trisulti e all’accademia per conservatori. Smontati i teoremi di leader e media di sinistra.


«Case green: sminate due trappole, ma l'Europa ci lascia al verde»
INTERVISTA A TOVAGLIERi

«Case green: sminate due trappole, ma l'Europa ci lascia al verde»

Passa la direttiva dell'Europarlamento sulle Case green. Ma poteva andare peggio con «l'obbligo dei cittadini di ristrutturare casa e l'esclusione dell'accesso al credito per i fragili». La relatrice ombra Isabella Tovaglieri (Lega) mette in guardia: «Misura ideologica, dall'Europa niente fondi, incentivi inutili senza indipendenza energetica». 


Morì per il vaccino, medici indagati. Denunciare le trombosi era tabù
il caso canepa

Morì per il vaccino, medici indagati. Denunciare le trombosi era tabù

Caso Camilla Canepa, morta per trombosi da vaccino Astrazeneca. La Procura accusa quattro sanitari di omicidio colposo: «Dovevano riconoscere la sindrome da VITT». Ma all'epoca era tabù anche solo parlare di trombosi da vaccino, tanto che il professore che la scoprì, in Italia fu ridimensionato. 


Green pass permanente, l'imboscata del deep state sanitario
il retroscena

Green pass permanente, l'imboscata del deep state sanitario

Dietro il green pass permanente inserito nel Pnrr, non c'è una volontà politica, ma la pressione del deep state dei funzionari della Salute, prono a Ue e Oms. Il ministro Schillaci, che è un tecnico, l'ha tolto, ma solo dopo che politici della maggioranza (Borghi e Gemmato) hanno svelato l'imboscata.


«Vuole boicottare la Bicamerale Covid, cosa nasconde il Pd?»
intervista a bignami

«Vuole boicottare la Bicamerale Covid, cosa nasconde il Pd?»

Il Pd vuole boicottare la Commissione Covid appena istituita: «Gravissimo, non è mai successo, ma a Sinistra hanno un problema di trasparenza. Perseguiremo la verità su pandemia e vaccini fino in fondo». Parla il viceministro Bignami. 


Due sposi e la missione tra i poveri di fratel Biagio
INTERVISTA

Due sposi e la missione tra i poveri di fratel Biagio

La storia di Riccardo Rossi, giornalista a lungo ateo, e di sua moglie Barbara Occhipinti. La conversione di lui grazie alla Madonna, l’incontro con lei attraverso la Missione di Biagio Conte. E una vita affidata alla Provvidenza, aiutando i poveri.


La Rowling, la dittatura trans e la rivoluzione della lingua
IL FENOMENO

La Rowling, la dittatura trans e la rivoluzione della lingua

La scrittrice britannica sostiene economicamente un’associazione femminista impegnata in una causa per dire che solo le donne sono donne. Un’ovvietà che oggi si cerca di far dimenticare, stravolgendo lingua e dizionari. Come fa l’Eige.


«Corruzione e omicidio: Aifa trattava i prezzi a vantaggio di Big pharma»
le accuse/3

«Corruzione e omicidio: Aifa trattava i prezzi a vantaggio di Big pharma»

Il controllore Aifa trattava i prezzi dei vaccini a vantaggio delle case farmaceutiche: «Fatto di una gravità inaudita, c'è anche la richiesta al Pm del caso Paternò di non sequestrare il farmaco». L'ultima puntata dell'inchiesta con le accuse a Speranza e Magrini di corruzione e omicidio.
1- Tutte le accuse a Speranza e Magrini
2- «Così alteravano i dati sui decessi»
 


«Così Aifa e Speranza alteravano i dati sui decessi da vaccino»
le accuse/2

«Così Aifa e Speranza alteravano i dati sui decessi da vaccino»

Insabbiate le segnalazioni delle regioni sugli effetti avversi, manomessi i grafici sui danneggiati da vaccino. E i decessi "correlabili" diventano "indeterminati" perché generano «ansia». La 2^ puntata dell'inchiesta della Bussola con le accuse di falso ideologico a carico di Speranza e Magrini. 
1- Tutte le accuse a Speranza e Magrini
- L'ex ministro offende il danneggiato di Paolo Gulisano