• CONTRO LA MATERNITà

    Educare ad abortire: per il G7 è una priorità

    Tra le priorità decise e i documenti approvati durante la riunione a Londra dei ministri dello Sviluppo economico e degli Esteri del G7, in vista del prossimo summit dei capi di Stato e governo dei paesi più industrializzati del mondo (11-13 giugno), c’è l’educazione delle ragazze che includa l’omicidio del figlio in grembo. A spingere in questo senso sono i poteri di tutto il mondo.

    English Español
    • PERICOLI FISICI E PSICHICI

    Allarme smartphone ai minori, anche la politica se ne accorge

    Che smartphone e tablet stiano trasformando gli esseri umani, con un gap generazionale dall’ampiezza mai vista, lo abbiamo già visto. Dopo chiusure e Dad alcuni parlamentari hanno però presentato un disegno di legge per vietare questi dispositivi sotto una certa età prevedendo sanzioni per chi viola la norma. Al di là dell'efficacia delle misure presentate, si evidenzia un problema da cui non è più possibile scappare. A meno di voler scavare la fossa ai propri figli.

    • CANCEL CULTURE

    Via Colombo dalle scuole di New York. Sindaco "ignaro"

    Sicché anche New York cancella il Columbus Day dalle sue scuole, la giornata dedicata alla scoperta dell’America e celebrata il secondo lunedì di ottobre a livello federale. E’ stata sostituita dalla Giornata dei Popoli Indigeni. Il sindaco De Blasio ha fatto poi marcia indietro e la festa è diventata anche Giornata del Patrimonio Italiano. Ma Colombo è comunque scomparso.

    • USA

    La super femminista demolisce l'ideologia Lgbt e rischia il posto

    Il bavaglio arcobaleno si è ormai esteso fino alle intellettuali del pensiero femminista. Una di loro, Donna M. Hughes, nome storico del movimento statunitense, si è scagliata contro la fantasia transessuale che si sta diffondendo nella sinistra politica. Dopo l'attacco frontale l'università non l'ha difesa e per poco non ci ha rimesso la cattedra. 

    • USA

    L'ultima follia: la matematica antirazzista

    La matematica è diventata una opinione. La nuova trovata revisionista del movimento antirazzista americano che punta a cancellare la «razzista e bianca matematica» per agevolare i bambini che appartengono alle minoranze nere ed ispaniche i quali non raggiungono gli standars minimi di profitto in matematica. 

    • SOVIET AL GIULIO CESARE

    Aborto e gender non si toccano: preside alla gogna

    La vicenda da soviet al Liceo Giulio Cesare di Roma con la pretesa di un collettivo di studenti di parlare di come si abortisce e di teoria gender. La preside rispedisce al mittente la richiesta e scatta la gogna mediatica. 40 docenti protestano senza firmarsi. Lei alla Bussola dice: «Nessuna censura, ho agito correttamente». L'episodio però conferma che chi tocca il diktat dell'aborto e del gender rischia grosso. 

    • IMPARARE AD AMARE

    Torna in libreria il libro che accompagna gli ex gay

    Il Progetto Luca, curato dall'associazione dell'ex gay Luca Di Tolve, ripubblica il fortunato libro del professor Gerard van den Aardweg Una strada per il domani. Pubblichiamo uno stralcio dedicato alla ricerca di amore e di affetto: «Cercare amore per curare le proprie ferite è un meccanismo passivo ed egocentrico. L’altra persona esiste soltanto per amare il “povero me”. Questo non è amare in modo maturo, bensì elemosinare affetto».

    • GLI EFFETTI DEL LOCKDOWN

    DaD, distruzione a distanza: così si ammalano i millennials

    Depressione, irritabilità, disturbi del sonno e dell'apprendimento, apatia, ansia e derealizzazione. Mentre un governo in agonia litiga per le poltrone, non ci si accorge delle condizioni in cui versano molti adolescenti a causa della didattica a distanza. Gli psichiatri lanciano l'allarme: «Aumentano i ragazzi in cura, così è devastante. La camera è diventata una prigione da amare e odiare». Solitudine, mancanza di relazioni, sedentarietà: i millennials sono le vittime del lockdown e gli adulti se ne sono accorti in ritardo: «Gli effetti della didattica a distanza sono disumani». Parla alla Bussola lo specialista Michele Maffini: «I giovani hanno subito il clima accusatorio mediatico e non riescono a ribellarsi». 

    - LOCKDOWN: L'ITALIA HA ESPORTATO IL MODELLO CINESE NEL MONDO di S. Magni

    -"SOCIAL CENSURA E BOOM DEPRESSI DA LOCKDOWN" IN DIRETTA ALLE 14:30

    • SCUOLA

    Nociva e incostituzionale: processo alla DaD

    I danni della didattica a distanza (DaD) sono stati sottovalutati. Così come la prospettiva di una “generazione perduta”. Crescono tra i ragazzi il disagio psicologico, l'apatia e l'irritabilità. E dai costituzionalisti si configura una violazione degli articoli 3 e 34 sul principio di uguaglianza e sul diritto allo studio. Ora i nodi vengono al pettine.

    • NETFLIX

    San Patrignano, una docuserie figlia del pregiudizio

    Ha creato molte polemiche la docuserie di Netflix dedicata alla Comunità di recupero per tossicodipendenti di San Patrignano, che ha insistito sulle ombre dimenticando invece le migliaia di giovani che sono stati salvati dalla droga. Ancora una ricostruzione storica di parte.

    • LA LETTERA

    Caro prof, solo la fede mi tiene viva in questa situazione

    Quelle che seguono sono le riflessioni sul periodo che stiamo vivendo scritte da una ragazza di 16 anni al suo professore. È una testimonianza  bella, veritiera  e utile di quanto, anche da adolescente, sia arduo gestire questi mesi.

    • EDUCAZIONE

    Riapre o non riapre? È il caos, così si demolisce la scuola

    A due giorni dalla fine delle vacanze natalizie non c'è ancora nulla di certo sulla ripresa delle scuole. All'interno del governo e tra regioni si litiga sulle date. Nella notte il governo ha spostato all'11 la data della riapertura per le superiori, ma in realtà saranno le Regioni a dover decidere. Per le secondarie di secondo grado sono ormai dieci mesi di didattica a distanza, e potrebbe durare ancora a lungo. Una situazione scandalosa che sta creando una vera e propria voragine nella preparazione scolastica di milioni di studenti italiani. L’educazione non è più, da decenni, una priorità del nostro paese. E la crisi attuale rende evidente questa follia.
    - LOCKDOWN, AUMENTANO I SUICIDI TRA I GIOVANI, di Benedetta Frigerio
    - LA LETTERA: CARO PROF, SOLO LA FEDE MI SOSTIENE