• CELIBATO

    Sarah e Benedetto XVI, il libro esce. Testi e firme confermate

    Un comunicato dell'editore Cantagalli che annuncia l'uscita di "Dal profondo del nostro cuore" per il 30 gennaio mette fine (o quasi) a giorni e giorni di feroci polemiche. La firma sarà "Robert Sarah con Joseph Ratzinger/Benedetto XVI" per evitare ulteriori speculazioni. Dunque la verità è ristabilita, ma resta la ferita di un linciaggio mediatico ai danni del cardinale Sarah e del papa emerito, a cui nessuno - si può stare certi - chiederà scusa. E c'è anche il "giallo" di un comunicato firmato da Benedetto XVI e Sarah venerdì scorso: avrebbe dovuto essere pubblicato dalla Segreteria di Stato ma se ne sono perse le tracce. 

    English Español
    • OMELIA

    «Sant'Agnese e non Greta l'adolescente da cui imparare»

    Con il sangue della sua giovane vita, sant’Agnese ha testimoniato Cristo, Figlio di Dio e unico Salvatore del mondo. Solo nel cristianesimo c’è un futuro per l’Italia, il neopaganesimo invece condurrà alla sua rovina certa. L'omelia del cardinale Müller per la festa di Sant'Agnese.

    • IL DOCUMENTO

    Müller: chi tocca il celibato distrugge la Chiesa

    In un nuovo saggio il cardinale Müller difende Benedetto XVI dagli attacchi per il caso del libro scritto con il card. Sarah. Non c'è nessun antagonismo con il Papa regnante, ma il desiderio di  un legittimo contributo alla verità. Quanto al celibato sacerdotale, Müller sta con Benedetto XVI e il cardinale Sarah: «La penuria di sacerdoti (in numeri come nella qualità) in paesi occidentali un tempo cristiani non è dovuta ad una penuria di chiamate da parte di Dio, quanto invece da una mancanza delle nostre vite nei confronti del Vangelo di Gesù Cristo».
    - IL DOCUMENTO INTEGRALE (in italiano)
    - «SANT'AGNESE, NON GRETA, L'ADOLESCENTE DA SEGUIRE»

    • LA BUSSOLA INCONTRA SUOR EMMANUEL

    "Siamo dentro una guerra, ma Maria prepara il Trionfo e c'è già chi lo vive"

    Tutto esaurito al Pime per l'incontro della Bussola con suor Emmanuel Maillard. Le parole della religiosa sul nostro tempo: «La Madonna a Medjugorje ha detto che "verranno le prove" e non saremo forti. Il problema è che oggi consideriamo il tempo della terra come definitivo, dimenticando che abbiamo un'anima. Ci sono giovani che non sanno nemmeno di averla. Il mondo è in agonia, perché siamo dentro una guerra: ma questo significa che il trionfo del Cuore Immacolato di Maria è vicino e qualcuno lo sta già vivendo. La Madonna ci chiede però di collaborare, amando suo Figlio Gesù, mettendo al centro delle nostre vite la Messa e l'adorazione eucaristica. E, come già aveva previsto Ratzinger, formando tanti piccoli gruppi di preghiera, aperti alla volontà di Dio».

    English Español
    • BOLOGNA

    Sardine finanziate dalla onlus che vive in parrocchia

    6000 sardine di pezza prodotte dalla onlus Vicini d’Istanti. Richiedenti asilo arruolati per finanziare il movimento di Santori. Già raccolti 48mila euro. Tutto normale? Non proprio: l'associazione è ospitata in un'ex scuola di proprietà della parrocchia di San Mamolo. Parroco e responsabile si rifiutano di rispondere sull'affitto. Per don Carlo Bondioli è normale che la parrocchia offra i locali per sostenere il movimento anti Lega. 

    • INDISCREZIONI

    «Il Papa accetterà i preti sposati»: uno scoop scontato

    Il sito paravaticano Il Sismografo annuncia che nell'Esortazione post-sinodale che dovrebbe uscire a giorni ci sarà la fatidica apertura all'ordinazione sacerdotale di uomini sposati. Al momento è solo un'indiscrezione, ma confermerebbe la totale inconciliabilità con la posizione espressa da Benedetto XVI e nella tradizione della Chiesa.

    • PRETE INDEGNO

    Vignette e satira su Sarah: così si umilia un cardinale

    A contribuire alla caricatura di un cardinale Sarah “oppositore” di papa Francesco è apparso sui social un contributo inaspettato: quello di un sacerdote-vignettista italiano di nome Giovanni Berti. Il sacerdote ha pubblicato due vignette che lasciano sgomenti in cui dipinge il cardinale guineano come un furbo truffatore, in “opposizione” a papa Francesco perché, in realtà, “non lo ama”.

    • IL CORTO CIRCUITO

    Celibato, negare la dottrina confermandola

    Nella Chiesa si è ormai diffusa l’idea che questo pontificato voglia cambiare molte cose dottrinali ribadendo però la dottrina. Siamo davanti ad una nuova evidente prova che nella Chiesa ci sono oggi due linguaggi teologici incompatibili.

    • IL LIBRO CON BENEDETTO XVI

    Sarah: ordinare preti sposati è una catastrofe pastorale

    Nel libro "Dal profondo del nostro cuore", il cardinale Sarah tira le conseguenze degli insegnamenti di Benedetto XVI, soprattutto alla luce del Sinodo amazzonico cui è stato presente. Nell'«ammorbidire» il celibato sacerdotale, dice Sarah, si provoca la devastazione anzitutto per i fedeli, perché verrebbero privati del segno visibile che il sacerdote appartiene totalmente a Dio. Il problema è in alcuni vescovi occidentali e sudamericani che vivono il celibato come peso. E spara contro un presunto «diritto all'Eucaristia»: «Una comunità che venga formata con l’idea di un “diritto all’Eucaristia” non sarà più discepola di Cristo».
    - CELIBATO, NEGARE LA DOTTRINA CONFERMANDOLA, di Stefano Fontana
    - VIGNETTE E SATIRA SU SARAH: COSI' SI UMILIA UN CARDINALE, di Miguel Cuartero

    English Español
    • IL "LIBRO-GATE"

    Chi guida il rullo compressore contro Benedetto e Sarah

    Ora che il libro di Benedetto XVI e del cardinale Sarah ha iniziato a circolare risulta ancora più evidente che si tratta di un'opera a quattro mani. Che però disturba i disegni degli architetti della "nuova Chiesa". E una lettera del cardinale Hummes a tutti i vescovi, in cui annuncia la prossima pubblicazione dell'esortazione post-sinodale, aiuta a capire....

    • EVANGELIZZATORI

    Annunciare Gesù, l’eredità dei protomartiri francescani

    Oggi ricorre l’800° anniversario della nascita al cielo dei cinque santi protomartiri francescani Berardo, Ottone, Pietro, Accursio e Adiuto, uccisi il 16 gennaio 1220 in Marocco, dove erano stati mandati da san Francesco. La loro testimonianza fino al martirio, come l’incontro del santo d’Assisi con il sultano, poggia su un fondamento ormai troppo spesso dimenticato: annunciare Gesù Cristo a tutte le genti, musulmani compresi.

    • LA BUSSOLA HA LETTO IL LIBRO

    Benedetto XVI: il celibato è nella natura del prete

    Abbiamo letto la parte di Benedetto XVI nel libro Des profondeurs de nos coeurs scritto col cardinale Sarah. Parte dalle Scritture per dimostrare la necessità del celibato sacerdotale e arriva alla Nuova Alleanza. Il celibato ha a che fare con il dogma, perché si pone al cuore dell’interpretazione delle Scritture. «L’astinenza sessuale era funzionale, si è trasformata da se stessa in un’astinenza ontologica».
    - CHI GUIDA IL RULLO COMPRESSORE CONTRO BENEDETTO E SARAH, di Riccardo Cascioli
    - IL GRAN PASTICCIO DI DON GEORG, di Riccardo Cascioli
    - OBBEDIENZA E VERITÀ, QUEL CHE IGNORANO I CORTIGIANI, di Luisella Scrosati   

    English Español