• TRIBUNALE DI MILANO

    Vaccini e sospensioni, la sentenza che impone cautela

    Un’operatrice Asa, sospesa a febbraio perché non vaccinata, dovrà essere retribuita per tutta la durata della sospensione. Questa la sentenza del Tribunale di Milano. L’avv. Sandri alla Bussola: «Il giudice ha appurato che il datore di lavoro non ha rispettato l’iter corretto per arrivare, come extrema ratio, alla sospensione». 

    • LA DENUNCIA DEL WSJ

    Così TikTok propone ai minori video porno e droga

    Un'analisi del Wall Street Journal, svolta creando falsi account automatizzati, ha evidenziato come l’algoritmo di TikTok sia incapace di filtrare i video sulla base dell’età dell’utente e offra, anche ad utenti con un’età registrata di 13-15 anni, contenuti a sfondo sessuale, sull’uso di droghe e l’abuso di alcol.

    • TRENTO

    «Sei vaccinato?». Il garante bacchetta i presidi ficcanaso

    «Ogni richiesta di conoscere lo stato vaccinale degli alunni è illegittima». Il Garante dei Minori di Trento bacchetta i presidi e li richiama a garantire il diritto alla privacy dei dati sanitari degli alunni e la non discriminazione sulle scelte sanitarie familiari. Dura condanna per gli «atteggiamenti invasivi che determinano situazione di emarginazione, perfino di bullismo».

    • IL PROGETTO

    Italici, una comunità globale per gli amanti del Belpaese

    Si chiama Italica global community ed è la comunità che mira a riunire online gli “italici” di tutto il mondo, da intendersi sia come italiani di sangue che come amanti dei valori e stili di vita dell’Italia. L’idea è dell’imprenditore ed ex parlamentare Piero Bassetti, che vuole tradurre l’eccellenza italiana in un progetto politico glocal e rivolto a tutti gli Stati.

    • REAZIONI AVVERSE/TESTIMONIANZE

    «Macché benefici, per noi "fragili" dal vaccino solo danni»

    Il suo post contro la terza dose ha fatto il giro del web. Ora, all'ex consigliere regionale di Aosta Stefano Ferrero arrivano numerose storie come la sua: «La storia di un paziente oncologico immunocompromesso. Il vaccino mi ha fatto tornare al punto di partenza, alle infiammazioni post trapianto e mi ha reso la vita impossibile: bocca, muscoli, occhi, sistema immunitario: tutto è infiammato. Non farò mai la terza dose, ci hanno trattati come cavie». Poi l'appello: «Voglio creare un'associazione di malati fragili vittime del vaccino, per noi i rischi hanno superato i benefici». 

    • L'INTERVISTA ALLA GIURISTA

    «Super green pass, chi non ce l'ha può pure morire»

    «In modo surrettizio è stata dichiarata la legittimità di lasciar morire le persone, che non possono più veder riconosciuto il principio primario del diritto al lavoro, su cui si fonda la nostra Repubblica; ma se si preclude la possibilità di lavorare a quasi un terzo degli italiani, significa impedire loro di procurarsi il necessario per portare a casa il pane. E se non hai il pane, muori». La Bussola intervista l'avvocato Parisotto sull'introduzione del super green pass per i lavoratori: «Non esiste nessuna norma, men che meno di diritto naturale, che venga a legittimare il sacrificio di un soggetto, fosse anche uno solo, a favore di altri».

    • IL CASO

    Il Padre Nostro “vietato”, ecco i frutti del laicismo

    Cerimonia di inaugurazione della scuola elementare di Precenicco (Udine): il sacerdote, chiamato dal sindaco per benedire, propone il Padre Nostro. «Non è consentito», lo blocca una maestra. Lui alla Bussola denuncia la malintesa laicità: «I valori cristiani sono un bene per tutti». E invita a non attaccare nessuno, ma a una «presa di coscienza collettiva» sui danni del laicismo.

    • IL DECLINO

    L'uomo, da pensatore a classificatore

    L’intelligenza artificiale ha fatto immaginare un mondo in cui le macchine sarebbero state in grado persino di superare gli uomini nella facoltà di pensiero. Ma oggi il pensiero umano va via via degradandosi a una funzione primitiva: la classificazione. Che è alla base proprio dell’IA. Sta avvenendo, dunque, il processo inverso, causato da anni di impoverimento culturale e morale indotto dal potere.

    • CORSI E RICORSI

    Se la scienza diventa fede è una sciagura

    Quando la scienza prende il posto della fede e diventa politica, e diventa ideologia, la scienza è la più micidiale sciagura che possa capitare. Da Adamo ed Eva a Marx e Hitler, passando per Bacone e arrivando fino a Togliatti. 

    • STATI UNITI

    Così Biden prende ordini da Planned Parenthood

    La vicepresidente Harris ha ricevuto un gruppo di abortisti alla Casa Bianca, dichiarando che l’aborto è un diritto “non negoziabile”. Lo stesso giorno, 16 settembre, il Federalist ha pubblicato un documento da cui emerge come Biden stia violando le regole pur di sdebitarsi con Planned Parenthood & Co e “girargli” i soldi dei contribuenti.

    English Español
    • A PALAZZO

    Il giallo delle dimissioni del capo di gabinetto di Speranza

    Zaccardi, 78 anni, magistrato a riposo, considerato vicino a Pierluigi Bersani, viene rimpiazzato come capo di gabinetto di Speranza dalla sua vice, Tiziana Coccoluto, magistrato peraltro assai apprezzato a Palazzo Chigi. Perché proprio ora?

    • INTERVISTA

    «Negare le cure? È la fine del diritto alla salute»

    «Sono stato per alcuni anni in Africa come medico volontario: mai si chiedeva se un malato apparteneva ad un’etnia piuttosto che ad un’altra, se era un guerrigliero o un civile innocente: si curava e basta». Intervista al dottor Stefano Manera, rianimatore. I medici che ragionano così «sono arrivati a un punto di saturazione che richiede in molti casi di fermarsi».