Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Giovanna d’Arco a cura di Ermes Dovico
la questione ambientale

Ratzinger: senza la creazione l'ecologia diventa ideologia

Pur di demitizzare, la teologia contemporanea finisce per accantonare la Ragione creatrice. E dimenticando il Creatore si legge il creato alla luce dell'ecologismo. Al Convegno su Caritas in veritate (Budapest, 22 maggio) mons. Crepaldi ha ricordato la lezione di Benedetto XVI.
- Il testo integrale: La questione ambientale in Benedetto XVIdi mons. Giampaolo Crepaldi

Focus
cercasi trascendenza

La demitizzazione dietro la "svolta" sulle apparizioni

Le recenti norme che rifiutano di esprimersi sulla soprannaturalità non arrivano di punto in bianco. I percorsi che hanno fatto da battistrada partono dalla teologia delle demitizzazione di matrice protestante, che ha l'intento è di razionalizzare la fede, eliminando dai racconti evangelici il miracolismo.

Editoriali
FROCIAGGINE

A qualcuno nella CEI piace il seminarista gay

Intervenendo sulla ormai famosa uscita del Papa su preti e omosessualità, il vicepresidente dei vescovi italiani, mons. Savino, attribuisce a Bergoglio l'ok ai gay in seminario. Ma fonti della Bussola lo smentiscono. Evidentemente alla CEI c'è chi spinge per cambiare le norme della Chiesa.

MEDIO ORIENTE

Netanyahu rischia di portare Israele alla rovina

Il premier israeliano prosegue a testa bassa nella guerra contro Hamas in un crescente contesto di isolamento internazionale. Ma gli obiettivi sono ormai irraggiungibili. Solo le elezioni e un cambiamento di governo potrebbero fermare questa deriva.

EUROPEE 2024

Ue: l'astensionismo attrae, ma stavolta è bene votare

Come in tutte le elezioni, il cittadino può astenersi. Ma è meglio andare a votare, con solidi criteri, per cambiare questa Unione Europea e difendere i principi non negoziabili.

di Stefano Fontana 28_05_2024
Il fatto del giorno
in un minuto
di Riccardo Cascioli
Riccardo Cascioli

Altro che frociaggine

DIRITTO ALLA PRIVACY

Basta intercettare persone non indagate! Ce lo chiede la Cedu

Ruben Razzante

Persone estranee ai fatti, solo perché telefonavano a indagati, sono state intercettate ed esposte ai media. La Cedu, su ricorso di Contrada, ritiene che sia una violazione dei diritti.

fiera del libro

Saviano il rosicone, il piagnisteo manda in tilt il kulturame di sinistra

Andrea Zambrano

L'egemonia kulturale di sinistra va in tilt con Saviano. Nessuna esclusione: a non invitarlo alla Fiera del libro di Francoforte sono stati gli editori, non il Governo. E lui lo sapeva, tanto da farsi invitare dai tedeschi per fare adesso il piagnisteo sul regime fascista che lo censura. 

FROCIAGGINE

Papa e vescovi a porte chiuse? Ombre sulla versione della Santa Sede

Nico Spuntoni

Secondo testimonianze raccolte dalla Bussola, l'incontro in cui il Papa ai vescovi italiani ha parlato di «aria di frociaggine» non sarebbe stato a porte chiuse, come riferito dal comunicato della Sala Stampa vaticana. Ma ci sarebbero stati anche preti e laici, fra cui alcuni giornalisti, invitati a rimanere proprio dal Papa.
- Per il Papa la sodomia non è un problema morale, di Luisella Scrosati

Lettere in redazione

Giornata dei bambini, se a Gesù si preferisce il Paese dei balocchi

Per la Giornata mondiale dei bambini sono stati invitati vari personaggi famosi che non si sa nemmeno quanto ci azzecchino… Don Giussani ci ricorda un’attrattiva ben più grande e vera.

I Venerdì della Bussola

Elezioni Europee, votare per cosa

I Venerdì della Bussola

Russia-Ucraina, una guerra da capire

I Venerdì della Bussola

Maurizio Milano e il pifferaio di Davos

Il cardinale Burke

La sinodalità contraddice l'identità della Chiesa
il caso "frociaggini"

Per il Papa la sodomia non è un problema morale, ma di immagine

Luisella Scrosati

Le "frociaggini" di Francesco vanno inquadrate nel discorso ai vescovi, non come una lotta alla lobby gay vaticana: ad interessargli non è il comportamento morale dei sacerdoti, ma il chiacchiericcio che questo potrebbe sollevare. Infatti dall'inizio del suo pontificato non ha fatto altro che proteggere prelati omosessuali attivi. 
- E il Vaticano offre ai bambini il trasformista drag queen di Andrea Zambrano
- VIDEO: Altro che frociaggine..., di Riccardo Cascioli

genova

Fake news per infangare i pro life, Repubblica scivola per 100 euro

Andrea Zambrano

Dopo Aosta, tocca a Genova. Repubblica monta il caso di una donna in ospedale che avrebbe ricevuto l'offerta di 100 euro dal centro di aiuto alla vita per non abortire. Ma è una notizia senza riscontri, smentita sia dalla struttura sanitaria che dal Cav e da Pro Vita onlus. La propaganda si serve anche della menzogna.  

verso il voto

Autonomia e premierato restano riforme nel libro dei sogni

Ruben Razzante

Si torna a parlare di riforma del premierato ed è subito polemica. A parole il centrodestra vuole fare le riforme, ma nella pratica non ha la compattezza per portarle avanti e per parare i colpi delle opposizioni. Neppure in questa legislatura le riforme si faranno. 

medio oriente

Nethanyahu stretto tra Hamas e la sfiducia degli israeliani

Nicola Scopelliti

Strage nel campo profughi palestinese dopo l'attacco missilistico del movimento islamico verso Tel Aviv. Per Netanyahu è "un tragico incidente", ma deve vedersela anche con la rabbia e il dolore dei familiari degli ostaggi ancora in mano ai miliziani.

AP Photo/Ariel Schalit
LA CERCA

Il Santo Graal: non reliquia, ma calice in cui avviene la transustanziazione

Liliane Tami

Inutile sguinzagliare archeologi a cercare la coppa in cui bevve Gesù. Il vero Santo Graal si trova in tutte le nostre chiese quando il sacerdote dice “Fate questo in memoria di me”.

il libro

La diga rotta. Fiducia supplicans e la lobby arcobaleno

Stefano Chiappalone

Un volume della TFP spiega come la controversa dichiarazione vaticana sulla benedizione alle coppie gay sia il punto di rottura dopo decenni di infiltrazioni omosessualiste volte a cambiare la prassi e la dottrina della Chiesa.

STATI UNITI

Cannabis, Biden mira alla legalizzazione. Ignorando i danni

Luca Volontè

Il Dipartimento di Giustizia dà il via libera a riclassificare la marijuana come droga poco o per nulla dannosa. La proposta di modifica ora alla fase dei commenti pubblici. I Democratici ignorano le ricerche sui danni della cannabis, specie negli adolescenti.