• PROFANAZIONI & IDEOLOGIE

    Migranti in chiesa, fedeli in fuga: i frutti di Vicofaro

    È andata come doveva: con i fedeli in fuga che rimproverano al parroco di venire meno ai suoi doveri. Ecco il risultato della follia di don Massimo Biancalani di ospitare in chiesa a Vicofaro i richiedenti asilo: dopo un anno a rimetterci sono stati i parrocchiani. E il vescovo col suo attendismo è complice.

    • IL CORTOCIRCUITO

    Creato e vocazioni? Recuperiamo le 4 tempora

    L'antico Rito romano prevedeva, all’inizio delle quattro stagioni, tre giorni di digiuno e astinenza, le Quattro tempora. Si domandava al Creatore di benedire i frutti della terra o della semina e si pregava per implorare da Dio il dono di numerose e sante vocazioni sacerdotali. Sarà un caso che, abolite le Quattro Tempora, ai “problemi ecologici” e alla mancanza di vocazioni si cerchi di far fronte con soluzioni troppo umane, al limite (e spesso oltre il limite) della fede cattolica?

    • IL DIBATTITO

    Il crocifisso? Il fatto è che non sappiamo più cosa sia

    La forza con cui viene combattuto il crocifisso è direttamente proporzionale alla tiepidezza con cui viene difeso. Soprattutto tra i cattolici. 

    • RELATIVISMO DIPLOMATICO

    Farsa Onu: il Venezuela e altri regimi, arbitri sui diritti

    L’Onu ha battuto un suo nuovo record negativo di credibilità. Nel Consiglio per i Diritti Umani, con sede a Ginevra, sono stati eletti anche i rappresentanti dei regimi di Venezuela, Mauritania, Libia, Sudan, Indonesia. Il Venezuela, soprattutto, è uno scandalo: eletto mentre è in corso una violenta repressione.

    • QUALE MISSIONE

    La contraddizione più evidente del Sinodo sull’Amazzonia

    Se, come dicono, la Chiesa è in Amazzonia per dialogare con le culture indigene e difendere l’ecosistema, perché ci sarebbe bisogno di più sacerdoti, al punto da ordinare uomini sposati? Quello dei viri probati è solo uno stratagemma. E bisogna interrogarsi su cosa significhi, oggi, missione. Solo dalla fede e dall’annuncio di Cristo sorgono sacerdoti. Come dimostra la storia.

    • UNA VISIONE PROFETICA

    La lezione di san Newman (e Ratzinger) sulla coscienza

    Due testi di Ratzinger su John Henry Newman illuminano sul significato autentico della coscienza, intesa non come soggettivismo assoluto, bensì come riconoscimento della verità e quindi della voce di Dio. Ecco perché san Newman "brindava" prima alla coscienza, e poi al Papa, chiamato a confermare i fratelli. Una lezione che suona come una profezia, dando una risposta alla Chiesa e all'uomo moderno in cerca di Senso.

    • LA CONDANNA DEI SEPARATISTI

    La Catalogna e il risveglio delle nazioni

    Barcellona protesta per la condanna dei leader dell'indipendentismo della Catalogna a pene carcerarie molto severe. E' l'ultima tappa di un braccio di ferro fra lo Stato centrale e una nazione catalana che non si sente Spagna e vuole separarsi. Ma non è un caso unico. Il risveglio delle nazioni è il fenomeno dei nostri tempi.

    • VOCAZIONI

    Il problema dell'Amazzonia? Sono certi missionari

    L'ordinazione di uomini sposati è ormai una vera fissazione. Ieri al briefing la scelta è stata sponsorizzata dal vescovo Verzeletti, che ha anche detto di avere in diocesi uomini eccezionali, con una vita eucaristica costante e che desiderano il bene degli altri. Ma non è questo il criterio per l'ordinazione sacerdotale. Leggasi san Paolo...
    -CELIBI E CASTI: IL LIBRO DELLA BUSSOLA 

    • IL SULTANO E L'OCCIDENTE IMBELLE

    Solo parole dure, ma nessuno vuole fermare Erdogan

    C’è qualcosa di comico nel surreale dibattito che coinvolge l’Occidente circa le iniziative da assumere nei confronti della Turchia per l’invasione della regione curda del Rojava nel nord della Siria. Tanti proclami duri solo a parole, ma nessuna reale volontà di prendere iniziative serie per fermare l'espansionismo di Erdogan.

    • FINANZE E POTERE

    Caso Giani, in Vaticano è guerra tra bande

    Secondo il Corriere il generale Giani, capo della sicurezza del Vaticano, sarebbe in procinto di lasciare il suo incarico, come conseguenza dello scandalo causato dalla perquisizione nella Segreteria di Stato. Chi lo conosce, descrive Giani come una persona fedele ai superiori. L’impressione è che sarà ancora un laico onesto, dopo Gotti Tedeschi e Milone, a pagare per faide tra ecclesiastici.

    • DIBATTITO

    Sinodo italiano? Meglio che non si faccia

    Sull'ultimo numero de La Civiltà Cattolica, padre Bartolomeo Sorge illustra le ragioni della necessità di un sinodo italiano, che sembra ormai evento ineluttabile. Ma proprio le sue argomentazioni, ideologiche e di parte, fanno emergere con chiarezza le ragioni del no.

    • IL CASO

    Fake news, Renzi e la legge ad personam

    Il neonato gruppo di Renzi “Italia viva” ha esordito in Parlamento con la presentazione di una proposta di legge vendicativa: la richiesta di istituire una commissione d’inchiesta, pagata dai cittadini, per indagare sui casi di diffusione di fake news in particolare per il referendum del 2016 perso da Renzi. Un caso di legge ad personam, solo che nel suo caso di fake news non c'era la benché minima ombra.