• POLITICA PRO LIFE

    Diritti del concepito, un Ddl ok (tranne un inciampo)

    Il Ddl sulla modifica dell'articolo 1 del Codice civile per il "riconoscimento della soggettività giuridica di ogni essere umano fin dal concepimento" presentato nei giorni scorsi in Senato è sicuramente da appoggiare perché il solo parlarne e dibattere orienta a marciare nella direzione giusta: l’abrogazione della legge 194 e della legge 40. Ma contiene un inciampo scritto dagli stessi autori per evitare di essere accusati di minare la legge 194. Ma proprio qui "casca l'asino". 

    • SCIENZA E POLITICA

    La discriminazione dei non vaccinati è un crimine

    I dati provenienti da più paesi dimostrano ormai in modo incontrovertibile che i vaccinati costituiscono una parte importante nella trasmissione del Covid-19. Per questo dal Lancet viene un appello a porre fine alla discriminazione dei non vaccinati, ricordando cosa hanno provocato le discriminazioni razziali e religiose negli Usa e in Germania.

    • VESCOVI

    Eucarestia, dagli Usa belle parole contraddette dai fatti

    Il tanto atteso e discusso documento dei vescovi Usa sull'Eucarestia ripropone correttamente la dottrina della Chiesa su ciò che è il suo tesoro, ma si contraddice nel non prevedere nulla per difenderlo. Si è privilegiata l'unità di facciata dell'episcopato e la volontà di evitare tensioni politiche rispetto a Cristo e alla vita di milioni di bambini.

    English Español
    • GREEN PASS

    Odio sociale, l'Italia sulle orme del Venezuela

    Si sta gravemente sottovalutando il clima di odio sociale che viene montato contro i cosiddetti No Vax. Da venezuelana posso dire che ho già visto questo meccanismo nell'ascesa al potere del dittatore comunista Hugo Chavez. L'Italia si è messa sulla stessa via. La guerra scatenata contro i No Vax non è casuale, aprite gli occhi!

    • COVID E POTERE

    Chi invita al linciaggio dei non vaccinati

    Si iniziano a dare per scontate due cose: che vi saranno nuove restrizioni alla nostra libertà di movimento e che la colpa sarà dei non vaccinati. Si tratta di affermazioni gravi che i governatori delle Regioni trasformano in proposte politiche radicali: limitare la libertà dei non vaccinati. Nessuno vede la contraddizione.

    • COVID

    È la politica del governo a favorire i contagi

    Ulteriori restrizioni sui Green pass e la proposta di lockdown solo per i non vaccinati. Si inasprisce sempre più la guerra dichiarata dal governo e dalle Regioni a chi non si vaccina. Ma i numeri e le ricerche ci dicono che ad essere più pericolosa è la circolazione libera di chi si è vaccinato e non viene più controllato.

    • IL RAPPORTO

    Il "modello cinese" ha vinto anche alla Cop26

    Dopo la Cop26 ancora una volta la Cina viene risparmiata dalle critiche malgrado sia la principale responsabile del mancato raggiungimento di uno degli obiettivi fondamentali della Conferenza. È il frutto dell'affermazione del "modello cinese" in Occidente, come descritto anche nel Rapporto sulla Dottrina sociale della Chiesa appena pubblicato dall'Osservatorio internazionale cardinale Van Thuan. 

    • COVID

    Il caso Gibilterra smentisce l'emergenzialismo sanitario

    A Gibilterra tutti vaccinati ma la curva dei contagi cresce e il governo vara nuove restrizioni sociali. Gibilterra è il caso limite che indica verso quale vicolo cieco stanno andando tutti i paesi che non hanno adottato un approccio realistico e proporzionato alla questione.

    English Español
    • GOVERNO ACCERCHIATO

    Avviso di sfratto a Draghi: gli Industriali si sono stancati

    È in corso una vera e propria manovra di accerchiamento nei confronti del premier, che viene puntellato e incalzato da sindacati, partiti e ora anche da Confindustria, che da sempre è stata uno dei suoi principali sponsor. Evidentemente il Pnrr non basta per rassicurare chi deve investire in attività d’impresa e non vede un futuro chiaro per il nostro Paese.

    • LOTTA AL MALE

    Cosa insegna il Texas degli aborti dimezzati

    Nel settembre 2021, primo mese di efficacia della legge n° 8 del Texas, gli aborti sono diminuiti di quasi il 50% rispetto al settembre 2020. Ci sono donne che abortiscono in altri Stati, ma il decremento di aborti è comunque maggiore rispetto a quello registrato in altre occasioni. E ci sono almeno quattro motivi per guardare con favore alla legge texana.

    English Español
    • IL CASO

    Lo spot che abbatte un luogo comune per crearne altri

    Fa discutere lo spot della Duchenne Parent Project aps a favore della ricerca sui pazienti affetti da distrofia. Per abbattere un luogo comune, la disabilità, se ne creano altri: l'omofobo, il no vax, il complottista. Ma lo scopo del claim è raggiunto: far parlare di sé. 

    • TENDENZE

    Cop26, arriva il neo-colonialismo verde

    Sebbene le intenzioni dichiarate siano quelle di aiutare i paesi poveri, si sta facendo l'esatto opposto: gli si negano i combustibili fossili, necessari allo sviluppo, e con gli aiuti li si rende dipendenti dai paesi ricchi. Ecco come funziona il neo-colonialismo.

    Español