Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Romualdo a cura di Ermes Dovico

Editoriali


Intelligenza artificiale islamica o occidentale, ma mai neutrale
PREGIUDIZI

Intelligenza artificiale islamica o occidentale, ma mai neutrale

Il premier malese suggerisce un'intelligenza artificiale conforme ai valori islamici. E contribuisce a svelare l'ovvio: l'IA non può essere neutrale. Eppure le affidano assunzioni e vogliono affidarle il ruolo di giudice.


Gay in seminario, se il Papa si rimangia tutto
CONFUSIONE

Gay in seminario, se il Papa si rimangia tutto

Dopo l'uscita sulla "frociaggine" dei preti, clamorosa giravolta di papa Francesco: incoraggia un aspirante seminarista gay a proseguire. Una contraddizione inconcepibile, che si tramuta in una vittoria per la lobby Lgbt.
- VIDEO: Papa Francesco contro papa Francesco


Sindrome italiana: giustizia politica contro Trump
USA

Sindrome italiana: giustizia politica contro Trump

La sentenza di primo grado di colpevolezza di Donald Trump dimostra che gli Usa sono diventati come l'Italia: uso politico della giustizia. Ma anche il rischio di una guerra civile fra due sistemi opposti.


La Bussola sul territorio, appuntamento a Staggia l'8 giugno
giornata regionale della NBQ

La Bussola sul territorio, appuntamento a Staggia l'8 giugno

Il clima, il Great Reset e Barabba: una nuova occasione di approfondimento, testimonianza e incontro con i nostri lettori. Si parte dalla Toscana ma è solo l'inizio.


Il mondo al contrario: non è Vannacci, ma l'Arcigay
l'agenda Lgbt

Il mondo al contrario: non è Vannacci, ma l'Arcigay

«Agire sulla realtà in modo se vogliamo radicale», dice l'attivista Natascia Maesi. Come ogni rivoluzione anche quella arcobaleno parte dal rifiuto della realtà per scardinarla, liquefarla e in definitiva rovesciarla.


A qualcuno nella CEI piace il seminarista gay
FROCIAGGINE

A qualcuno nella CEI piace il seminarista gay

Intervenendo sulla ormai famosa uscita del Papa su preti e omosessualità, il vicepresidente dei vescovi italiani, mons. Savino, attribuisce a Bergoglio l'ok ai gay in seminario. Ma fonti della Bussola lo smentiscono. Evidentemente alla CEI c'è chi spinge per cambiare le norme della Chiesa.
- VIDEO: Altro che frociaggine, di Riccardo Cascioli


Netanyahu rischia di portare Israele alla rovina
MEDIO ORIENTE

Netanyahu rischia di portare Israele alla rovina

Il premier israeliano prosegue a testa bassa nella guerra contro Hamas in un crescente contesto di isolamento internazionale. Ma gli obiettivi sono ormai irraggiungibili. Solo le elezioni e un cambiamento di governo potrebbero fermare questa deriva.


Ue: l'astensionismo attrae, ma stavolta è bene votare
EUROPEE 2024

Ue: l'astensionismo attrae, ma stavolta è bene votare

Come in tutte le elezioni, il cittadino può astenersi. Ma è meglio andare a votare, con solidi criteri, per cambiare questa Unione Europea e difendere i principi non negoziabili.


Euro-islam, è la demografia a condannarci
L'ANALISI

Euro-islam, è la demografia a condannarci

Gli episodi di Torino e Treviso indicano un fenomeno di islamizzazione che sta prima di tutto nei numeri, vista la forte immigrazione e il crollo demografico europeo. A questo si aggiunge una secolarizzazione radicale che prelude al crollo della nostra civiltà.


Il caso Toti, cortocircuito tra giustizia e informazione
processi mediatici

Il caso Toti, cortocircuito tra giustizia e informazione

Nessuno al momento può valutare l'innocenza o la colpevolezza del governatore della Liguria, ma la sentenza è già stata preceduta dal profluvio di notizie e intercettazioni volte a orientare l'opinione pubblica. 


Il paese dei balocchi in Vaticano, dove Gesù non attrae
l'evento di domani

Il paese dei balocchi in Vaticano, dove Gesù non attrae

Alla Giornata Mondiale dei Bambini col Papa si vedrà di tutto: dai cantanti vintage Albano e Orietta Berti alle discusse campagne Unicef; dagli influencer a Benigni fino al solito immigrazionismo. L'unico che manca è Gesù, con la sua attrattiva. ll solito copione per inseguire il mondo.  


Cosa ci insegna lo scandalo inglese sulle trasfusioni infette
il caso

Cosa ci insegna lo scandalo inglese sulle trasfusioni infette

La Gran Bretagna è sconvolta per lo scandalo del sangue infetto che ha provocato 3.000 morti e 30.000 ammalati. Ma la verità è emersa solo grazie a una commissione indipendente. Un monito per la commissione d'inchiesta sul Covid che ancora deve insediarsi in Italia.