• riflessioni

    La tradizione è una casa che richiede solide fondamenta

    Il film "Il violinista sul tetto" suscita domande su "ciò che si è sempre fatto" (o almeno da qualche secolo): le tradizioni plasmano l'identità, offrono rifugio, ma rischiano di dare una stabilità soltanto illusoria se non poggiano sulla roccia di Dio fatto uomo.

    • LA RIFLESSIONE

    Campiti, la rabbia non giova. Solo il perdono guarisce

    La storia di Claudio Campiti, l’uomo che ha ucciso quattro donne, dimostra cosa possono fare l’odio e il rancore covati per anni. Una vicenda dall’epilogo ben diverso da quello vissuto da Carlo Castagna, che trovò la pace, grazie alla fede, perdonando gli artefici della strage di Erba. La giustizia umana deve fare il suo corso ma solo il perdono salva dalle tenebre.

    • pandemia

    Addio green pass, ma restano sul campo i danneggiati

    Con l'eliminazione del green pass da ospedali e Rsa la pandemia si può dire finalmente archiviata e la "guerra" finita. Ma restano sul campo i feriti: sono i danneggiati da vaccino che da tempo chiedono ascolto e cure. E ora vogliono far parte della futura commissione parlamentare Covid. 

    • L'ANALISI

    La UE firma la fine della persona

    La recente proposta di regolamento approvata dalla Commissione Europea per il riconoscimento in tutta l'Unione dei figli di coppie omosessuali è figlia di una concezione positiva del diritto in cui anche la persona umana è definita dalle "convinzioni" attuali e non dalla legge naturale.

    • IL COMMENTO

    Accademia per la Vita, etica contro la morale cattolica

    Il Testo Base della Pav è incompatibile con l’enciclica del 1993 Veritatis Splendor di San Giovanni Paolo II. Nel nuovo corso della Pontificia Accademia per la Vita si nega l’affermazione che ci sono azioni che non possono mai diventare buone. Oltrepassare questi assoluti morali porta a rovesciare tutto l’insegnamento della Chiesa sul peccato, sul merito, sulla realtà dell’Inferno, sul senso della Creazione e dell’Incarnazione redentiva. E anche sul martirio, il cui senso sparisce. Riflessioni a conclusione del Convegno A Response to the Pontifical Academy for Life.

    English Español
    • MEDICINA E POLITICA

    Abusi di cooperative. Torni la Sanità come servizio

    La notizia di un blitz dei carabinieri la settimana scorsa, in quasi duemila strutture sanitarie private e pubbliche, anche se è passata in sordina, dovrebbe far riflettere. Molti infermieri non sono qualificati, molti medici lavorano pagati a ore. Il paziente ne fa le spese. Si appalta troppo alle cooperative, si dimentica che il paziente è al centro. 

    • Rosa Mistica

    Nella "Lourdes" bresciana riemerge il senso del soprannaturale

    Una folla numerosa ma composta l'8 dicembre ha gremito il santuario mariano di Fontanelle di Montichiari per l'Ora di Grazia, mossa da una "sete" che il nostro mondo iperattivo non può soddisfare. E riaffiora il volto della Chiesa per quello che è realmente: una porta aperta sull'eternità.

    • tempi moderni

    Abbiamo nostalgia

    Della verità, del coraggio, del buon senso, di ciò che non è negoziabile, di ciò che è puro, del Cielo, di una Chiesa madre e non matrigna, di preti che discriminano ma tra bene e male. Sì lo vogliamo dire: abbiamo nostalgia di un mondo cristiano. Siamo nostalgici e ce ne vantiamo perché è una nostalgia fondata sulla certezza che Cristo ha vinto il mondo.

    • ASSISTENZIALISMO

    La sinistra non ha abolito la povertà. L'ha moltiplicata

    In undici anni di governi di sinistra o tecnici, i poveri sono aumentati sensibilmente. Solo dal 2011 al 2013 (governo Monti), i cittadini in povertà assoluta sono passati dall'essere il 4,4% al 7,3%. Oggi sono quasi il 10%. La sinistra vanta politiche di sussidi per i poveri e contesta la destra "dei ricchi". Ma i risultati si vedono.

    • IL FENOMENO

    Queerbaiting, fingersi gay (non) conviene

    Sempre più diffuso il fenomeno del queerbaiting, quando una persona (o un prodotto) si finge gay per accattivarsi il mondo Lgbt e avere corsie preferenziali. Ma ora c’è chi va a caccia dei falsi gay. Una doppia dinamica, segno che l’omosessualità è assurta a condizione “sacra”.

    • DAVANTI AL TAR

    Vaccini non sicuri, le ammissioni Aifa sono inquietanti

    Su pressione del Tribunale Amministrativo del Lazio, l'Agenzia Italiana del Farmaco prima si contraddice e poi confessa di non poter esibire la necessaria (e obbligatoria) documentazione, cui era condizionata la vendita dei vaccini anti-Covid.

    • il confronto con l'Europa

    Figli, più crescono meno ti aiuto: fattore inverso Italia

    Il pacchetto famiglia è un segnale importante, ma ha il limite di essere pensato per le famiglie con figli sotto i tre anni. Così i nuclei numerosi con figli in crescita sono penalizzati fino a rimetterci quando diventano maggiorenni. In Francia, Germania e Ungheria il fattore età è direttamente proporzionale alla loro crescita. Perché se vuoi investire sulla natalità devi indicare un modello sostenibile negli anni.