• ALL'INFERNO CON DANTE/ 33

    Dante scopre chi fu il traditore fiorentino a Monteaperti VIDEO

    • ENERGIA PULITA

    La battaglia di Battaglia contro i mulini a vento

    Il professor Franco Battaglia da anni conduce una lotta sempre più solitaria contro le tesi anti-scientifiche sul riscaldamento globale di natura antropica, sulle energie rinnovabili e sui piani di transizione ecologica. L’illusione dell’energia dal sole è uscito in edizione aggiornata e accresciuta. 

    • IL DUELLO/17

    Indizi dell'influsso di Dante sul Canzoniere

    È vero che Petrarca, come ha detto lui stesso, non ha alcun debito verso la Commedia e la produzione minore di Dante? Il Canzoniere ha un suo illustre capostipite nella Vita nova dantesca e, da un esame della sua struttura, si nota che presenta un percorso salvifico, in un certo modo simile a quello della Commedia. E che ha il suo inizio con la Passione di Cristo.

    • CINEMA

    Nomadland: un Oscar che è un inno alla speranza

    Finalmente le sale cinematografiche hanno riaperto dopo mesi e propongono un film di grande qualità, con protagonista una straordinaria Frances Mc Dormand, guidata dall’abile regia della cinese Chloè Zhao. “Nomadland” è  un percorso esistenziale on the road negli immensi spazi americani che ci stupisce, ci interroga e ci commuove, aiutandoci a capire che cosa conta davvero nella vita.

    • STRANE ALLEANZE

    Il Nyt attacca il matrimonio e i cattolici lo seguono

    Il New York Times parla di matrimoni senza sessualità al loro interno, per lo più sono coppie dello stesso sesso, a dire che quello che si vuole colpire è l'unione stabile e feconda fra uomo e donna. Ma anche i cattolici a volte lo fanno trattando il sesso come qualcosa da cui astenersi per vincere la concupiscenza. Tutto il contrario di quanto spiegò san Giovanni Paolo II. 

    • IL BELLO DELLA LITURGIA

    La Madonna dei pellegrini che rompe gli schemi tradizionali

    Incurante dell’iconografia tradizionale, Caravaggio affrontò il soggetto richiesto - la Madonna di Loreto, meta del pellegrinaggio mariano per antonomasia - in modo del tutto sorprendente per l’epoca, calando la visione miracolosa della Vergine con il Suo Bambino in un angolo della Roma seicentesca.

    • IL BACIO PROIBITO

    Il principe può baciare Biancaneve: ecco perché

    Il caso Biancaneve non consenziente: urge spezzare l’incantesimo del politicamente corretto. Il principe era legittimato a baciarla perché il consenso non è necessario quando uno versa in grave difficoltà e lei lo era. E poi: il principe aveva già fatto una serenata a Biancaneve e lei aveva accettato il segno d'amore: il bacio è stato un gesto sponsale. Qualcuno svegli con un bacio non voluto le giornaliste rimaste imprigionate e gli restituisca il buon senso. 

    • ANNIVERSARIO

    Il poeta Tagore: la vera religiosità avvicina a Cristo

    Nasceva il 7 maggio il poeta indiano con una concezione di Dio vicina a quella cristiana. La sua religiosità profonda lo portò a parlare del Signore così: “Io desidero te, soltanto te. Come la tempesta cerca fine nella pace, anche se lotta contro la pace con tutta la sua furia, così la mia ribellione lotta contro il tuo amore, eppure grida: io desidero te, soltanto te”.

    • IL LIBRO

    Luka, il frate che sconfisse l'islam con croce e spada

    Ambrogio M. Canavesi e Wawrzyniec M. Waszkiewics, due sacerdoti, hanno messo insieme una serie di figure di francescani, più o meno conosciuti, che hanno guidato i cristiani in battaglia nelle varie epoche. Nel volume "Guerrieri serafici. Racconti di pace e bene… e guerra" compare Luka, il Falco (della guerra) che liberò il popolo croato dalla schiavitù ottomana.

    • I 200 ANNI DEL 5 MAGGIO

    Fu vera fede? Napoleone e la Chiesa: una questione aperta

    Da dove vengono, si chiedeva Napoleone, il genio, la creatività, l’intuito che tanto ammiriamo negli uomini se non da Dio? Confessava di aver urgenza di Dio, di desiderarlo. Ma in quale Dio credeva? Nel Dio cristiano, il Dio uno e trino. Eppure si era comportato per tanto tempo in modo ostile alla Chiesa o dimentico di Cristo. A 200 anni dalla morte dell'imperatore il tema della sua conversione è ancora aperto. Ma ci sono molti elementi per affermare che fosse sincera. 
    - SINFONIA PER L'EROE CHE SCONFISSE NAPOLEONE - di M. Scapin

    • NELSON-MESSE

    La sinfonia per l’eroe che sconfisse Napoleone

    L’ammiraglio Horatio Nelson, il più grande eroe della storia navale britannica, il 1° agosto 1798 affondò le navi di Napoleone nella Battaglia del Nilo. Nel settembre del 1800 assistette all’esecuzione di una composizione in suo onore, probabilmente sotto la direzione del compositore Joseph Haydn: la sua Missa in Angustiis è nota come Nelson-Messe. Di lui Goethe disse: “Le sue composizioni sono il linguaggio ideale della verità”.

     

    • IL LIBRO

    Malascienza. L’impostura di Lucifero

    L’ultimo libro di Emilio Biagini, ex accademico che conosciamo per la sua trilogia "Il prato alto" sulla storia dell’Austria a partire dal Pleistocene. Ora punta il dito contro la "Malascienza. L’impostura di Lucifero". E gli impostori dello Scientismo: parti delle scienze naturali sono esposte a pesanti condizionamenti di lobbies che mirano a dirigere il mondo secondo i loro piani