• ALL'INFERNO CON DANTE /7

    Dobbiamo vivere, non solo esistere. Settima puntata

    La settima puntata della video-rubrica "All'Inferno con Dante" a cura di Giovanni Fighera. 

    • LA MORTE DELL'ATTORE

    Mattatore non impegnato: perché Proietti piaceva a tutti

    Di Gigi Proietti, morto ieri a 80 anni, resteranno la versatilità con cui passava da Shakespeare al contadino ciociaro e il suo essere mattatore in scena. Talenti ormai scomparsi nella comicità mordi e fuggi di oggi. Di Sinistra, ma non organico al kulturame, ha fatto ridere tutti dimostrandosi in questo genuinamente popolare e aveva un dono unico: dare vita alla parola usando la mimica. Noi lo ricordiamo per il Cyrano del 1985, luna piena compresa, che ieri notte è tornata in scena. 

    • "IL PROCESSO AI CHICAGO 7"

    Il film che spiega come si vince una rivoluzione culturale

    Il processo ai Chicago 7, di Aaron Sorkin, è un film piuttosto importante, del quale consiglio la visione. Disponibile su Netflix e proiettato in diverse sale cinematografiche (nonostante il Covid) è uno splendido esempio di come il cinema possa essere usato come strumento per la Rivoluzione contro il Logos.

    • MONASTERO IN CUCINA/9

    I liquori terapeutici che incoraggiano la "lentezza"

    Dalla fitoterapia agli elisir fino ai digestivi, usati a scopi medicinali prima che la Fda ne proibisse il consumo a questo scopo. Fortunatamente l’Italia rimane ancora oggi il Paese produttore con il più alto numero di amari nel mondo. Ed è tutto merito dei monasteri, dei conventi e delle abbazie.
    -LA RICETTA: IL NOCINO

    English Español
    • LA RICETTA

    Il nocino

    Si tratta di una ricetta di elisir disintossicante e digestivo. Una credenza diffusa in Italia consiglia di raccogliere le noci nella notte tra il 24 e il 25 giugno, perché questa notte è magica, soprattutto la rugiada!

    English Español
    • LETTURE

    La vera storia delle ceneri di Pirandello

    Dopo la morte dello scrittore siciliano, vennero trovate le sue disposizioni testamentarie - vecchie di trent’anni - relative al funerale: chiedeva che il suo corpo venisse incenerito e che le ceneri venissero disperse nella campagna natia. Ma che fine fecero quelle ceneri? La storia è degna di un’opera teatrale…

    • RELATIVISMO

    Vattimo si riconosce in Bergoglio e spiega il "suo" cristianesimo

    Il filosofo relativista Gianni Vattimo, padre del "pensiero debole", dichiara di riconoscersi in Papa Francesco, per le sue frasi sulle unioni gay. Ma di che cattolicesimo parla, però, il filosofo? Una religione priva della metafisica. E' cristianesimo?

    • IL BELLO DELLA LITURGIA

    Il Battistero di Padova, un’impresa da Paradiso

    L’impianto decorativo del Battistero del Duomo di Padova «ha il respiro di una cantica dantesca» (Vittorio Sgarbi). La sua esecuzione fu affidata a Giusto de’ Menabuoi, che nella cupola dipinse il Paradiso. Al centro Cristo Pantocratore, il cui manto azzurro lo collega alla Vergine orante, tramite tra Lui e l’umanità e Regina di tutti i Santi.

    • CATTOLICI AL CINEMA

    Broken City e quella giusta ribellione alle scene di sesso

    Il film noir Broken City, passato abbastanza inosservato, va visto per una caratteristica rara: il personaggio dell'investigatore cattolico, interpretato dal cattolico Mark Wahlberg. In una scena si ribella al film in cui la fidanzata recita un rapporto sessuale. Da un po' di anni i ruoli si sono invertiti: prima erano i protestanti nel ruolo dei bigotti in materia di sesso. 

    • ALL'INFERNO CON DANTE /6

    La geniale pedagogia di Dante. Sesta puntata (VIDEO)

    La sesta puntata della video-rubrica "All'Inferno con Dante" a cura di Giovanni Fighera. 

    • LA VERA virtù

    La paura del Covid mascherata da prudenza

    Adottare comportamenti che bisognerebbe definire compulsivi è diventato sinonimo di virtù: perciò la prudenza è stata svalutata nel suo significato, divenendo la copertura delle nostre più o meno giustificate paure, mentre essa è la capacità di raggiungere con mezzi adeguati il Bene sommo che non è certo la salute fisica.

    • IL LIBRO

    Lo scientismo di Malacoda, come il diavolo sfrutta il Covid

    Cosa c’entra il Coronavirus con l’opera del Principe di questo mondo? Lo spiega l’intellettuale spagnolo Juan Manuel De Prada nel suo nuovo libro (“Cartas del sobrino a su diablo”), in cui il diavolo Malacoda racconta allo zio Berlicche in che modo è riuscito ad estendere il suo potere approfittando della crisi in atto. Eppure, non tutto va come lui vorrebbe…