• APPUNTI PER LA MATURITà

    Carducci, il classicista che si riconciliò con Dio

    Nel clima anticlericale e anticattolico del primo Regno d’Italia la cultura dominante trovò in lui un suo illustre rappresentante. Carducci era attratto dal progresso, dalle invenzioni e dalla tecnologia. Era conquistato dalla classicità, dalla grandezza dell’antica Roma. In morte volle i Sacramenti e, malgrado la guardia feroce che gli montavano i massoni, li ebbe da un sacerdote vestito da barbiere e venuto con la scusa di fargli la barba. 
    L'ESERCITAZIONE

    • IL BELLO DELLA LITURGIA

    Il cammino di san Giuseppe, benedetto nell'alto dei Cieli

    Nella vastissima produzione iconografica sul “nutritor Domini”, attributo ricorrente è la verga fiorita, simbolo di elezione. Così lo raffigura Raffaello nello splendido “Sposalizio della Vergine”. San Giuseppe è anche l'uomo dei sogni e celebre è la scultura di Guidi che lo immortala mentre l'angelo gli comunica di portare in salvo Gesù in Egitto. E ancora, El Greco raffigura il divin Bambino e il padre verginale che, sicuro, guida il cammino.

    • L’ANNIVERSARIO

    Beniamino Gigli, il tenore che si confessò con Padre Pio

    Il 20 marzo di 130 anni fa nasceva Beniamino Gigli, il grande tenore che arrivò a cantare nei più grandi teatri lirici del mondo. Ebbe successo anche nella musica commerciale, con “Mamma” e “Non ti scordar di me”. Non fu esemplare nella vita privata, ma un giorno si recò da Padre Pio, che gli lesse nell’anima…

    • IL ROMANZO STORICO

    La preghiera e la misericordia di Dio nella peste di Manzoni

    La terribile peste bubbonica del 1629-1630 è al centro de I promessi sposi. Tante le scene che destano la pietà del lettore, come quella della madre con la bambina Cecilia. Renzo assiste e prega, capendo che è l’atteggiamento più ragionevole. E poi, con l’aiuto di fra Cristoforo, perdona don Rodrigo, moribondo. Segno che anche attraverso la pestilenza, che porta via buoni e cattivi, Dio trova la via per manifestare la sua misericordia.

    • INTERVISTA/GODWIN

    Cristiani in Cina, presenti grazie alla Chiesa d'Oriente

    Origini, scoperta e studio della stele di Xi'an, la pietra dell'VIII secolo che porta incisa la storia della prima presenza cristiana in Cina. Dovuta a missionari persiani appartenenti alla Chiesa d'Oriente, o Nestoriana. Parla il professore Todd Godwin, autore di molti libri sul cristianesimo in Cina.

    • IDEOLOGIE PERICOLOSE

    Umanismo, l'eresia che ha plasmato il Novecento

    Cosa’hanno in comune il veganismo, il Darwin Day, il CICAP, l’UAAR? E l’UNESCO, l’OMS e il Premio Nobel? E Planned parenthood e il SIECUS? Sono tutte emanazioni dell'umanitarismo (da non confondere con l'umanesimo). Cioè quella filosofia che crede nell'uomo e non in Dio, discendente diretta dell'eresia chiamata: unitarianismo

    • IL FILM

    La cattiva educazione sulla tv dei vescovi

    Tv 2000 ha mandato in onda per la seconda volta "An Education": tratto dall’autobiografia della giornalista inglese Lynn Barber, esprime la ribellione sessantottina contro la borghesia con una trama tutt'altro che educativa. Perché allora proporlo?

    • IL BELLO DELLA SCUOLA/38

    Verga, la Lupa e il fascino dell'immaginazione

    I personaggi delle novelle e dei romanzi veristi verghiani appartengono ad un mondo ancestrale, dove è più facile analizzare le passioni elementari. Un caso esemplare è la bellissima novella La lupa. Tanta letteratura contemporanea deve riscoprire il fascino dell’immaginazione che sa viaggiare sulle scie dettate da poche parole dei grandi scrittori.

    • IL BELLO DELLA LITURGIA

    La Samaritana e Gesù, il Messia da andare a vedere

    Uno degli splendidi mosaici della basilica di San Marco è dedicato al colloquio di Gesù con la Samaritana. I due parlano della vita e dell’acqua che salva. Lo sguardo stupito della donna si trasforma nella scena accanto, dove si rivolge ai suoi concittadini per invitarli a vedere Colui che «mi ha detto tutto quello che ho fatto».

    • IL LIBRO

    La libertà creatrice di Dio, fondamento della vera libertà

    Diversamente dall’idea sottesa al principio di autodeterminazione, la vera libertà necessita di un perimetro e di confini. Bisogna dunque riconciliarsi con la propria finitudine, riconoscendo che la vita e la libertà vengono da Dio. Questo il filo conduttore del libro “Un’altra libertà. Contro i nuovi profeti del paradiso in terra”, nato da un dialogo tra il senatore Quagliariello e il cardinale Ruini.

    • GEORGETOWN UNIVERSITY

    «La Chiesa cattolica fa migliore il mondo»

    Istruzione, sanità, riduzione della povertà: nessuna organizzazione al mondo fa più della Chiesa per rispondere ai bisogni della gente. E ad affermarlo è un ente di ricerca della Georgetown University (USA), che ha quantificato il bene delle opere cattoliche nel mondo. Senza contare il bene spirituale che il Vangelo porta all’umanità.

    English Español
    • IL LIBRO

    Maggiolini, un vescovo da prima pagina

    Ha concepito la vita a servizio esclusivo della Chiesa senza volere nulla per sé o per i suoi amici, è stato un uomo integralmente votato alla causa di Cristo e della Chiesa. Vescovo prima di Carpi e poi di Como, la testimonianza di monsignor Alessandro Maggiolini rivive nelle pagine del libro a lui dedicato, scritto da Laura D’Incalci.