Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Giovanni da Matera a cura di Ermes Dovico

Vita e bioetica


Cattedre Arcobaleno, il gender con i soldi dei contribuenti
EMILIA ROMAGNA

Cattedre Arcobaleno, il gender con i soldi dei contribuenti

Presentata la prima “Rete di insegnanti ed educatori Lgbtqi+”, che ha il sostegno economico della Regione Emilia Romagna e mira a diffondere il verbo arcobaleno nelle scuole. Il solito indottrinamento, che contrasta con il fine dell’insegnamento e il primato educativo dei genitori.


Obiezione di coscienza in medicina, le cinque vie
L’ANALISI

Obiezione di coscienza in medicina, le cinque vie

La professione medica, a causa dell’approccio materialista in voga dal Settecento in poi, è stata via via stravolta, abbandonando il fine della cura, a favore dell’eugenetica. Che oggi è presentata sotto una luce più sofisticata, ma sempre fortemente contraria al giuramento di Ippocrate. Chi difende il diritto naturale non ha vita facile. Cinque vie per gli obiettori.


«Chi vuole cambiare l'Humanae Vitae non l'ha capita»
L'INTERVISTA / PIA DE SOLENNI

«Chi vuole cambiare l'Humanae Vitae non l'ha capita»

Durante il convegno a Roma, in risposta al "nuovo paradigma" sulla morale sessuale e familiare, è emersa spesso l'irreformabilità dell'enciclica di San Paolo VI. Chi pretende di "aggiornarla" non ha compreso che essa riflette la verità sull'uomo, che in quanto tale è immutabile. Parla alla Bussola la teologa Pia De Solenni.


Il parlamento portoghese vota per l'eutanasia
FINE VITA

Il parlamento portoghese vota per l'eutanasia

Il parlamento portoghese, dominato da una maggioranza di sinistra socialista, il 9 dicembre ha votato per la legge sulla "morte medicalmente assistita" che legalizza eutanasia e suicidio assistito. Si attende il presidente che, negli anni scorsi, aveva posto il veto a due leggi simili. La Chiesa e le altre religioni mobilitate contro la legge.


Svolta alla CNB, pro life in maggioranza. Con un ma...
Comitato Nazionale di Bioetica

Svolta alla CNB, pro life in maggioranza. Con un ma...

Il governo ha rinnovato il Comitato Nazionale di Bioetica (CNB): da Vescovi a Ronco, da Di Pietro a Navarini la quota di membri dell’area pro-life e pro-family è aumentata ed è in maggioranza. Viene però tallonata da uno zoccolo duro di iper laicisti. E restano i cosiddetti cattolici del "male minore" che saranno l'ago della bilancia. 


La Gran Bretagna conferma: i bambini Down non nati si possono eliminare
ABORTO

La Gran Bretagna conferma: i bambini Down non nati si possono eliminare

Il respingimento del ricorso della paladina dei diritti delle persone Down, Heidi Crowter, legittima la discriminazione nei confronti delle persone disabili, che nel grembo materno possono essere abortite fino alla nascita. Protestano anche i vescovi cattolici: sentenza «illogica e ingiusta».

- «NON ABBIATE PAURA, VOSTRO FIGLIO È UN DONO», di Ermes Dovico


«Humanae Vitae più avanti della “nuova” morale PAV»
CONVEGNO A ROMA

«Humanae Vitae più avanti della “nuova” morale PAV»

Un convegno per riaffermare l’antropologia cristiana e il diritto naturale in materia di vita e famiglia, in risposta al volume Pav "Etica teologica della vita" e alle parole d'ordine solo apparentemente innovatrici. Ne parla Jane Adolphe, organizzatrice del convegno che si potrà seguire anche sul nostro Daily Compass.


Sindrome di Down, nessuna censura può fermare il sorriso
LA CAMPAGNA

Sindrome di Down, nessuna censura può fermare il sorriso

A seguito della censura nelle Tv francesi del video «Cara futura mamma» e del giudizio sconcertante della Cedu, ecco la campagna «Niente ferma il sorriso della vita», per sensibilizzare sulla sindrome di Down. Una mamma dell’Associazione 7xte21 alla Bussola: «Ai genitori in attesa dico: non abbiate paura, vostro figlio è un dono grande».


Il nascituro è persona, dal concepimento. Il Magistero non ha dubbi
ABORTO

Il nascituro è persona, dal concepimento. Il Magistero non ha dubbi

Cosa intendeva Papa Francesco quando, a proposito del nascituro e del suo essere persona, ha affermato che "su questo c'è dibattito"? Ci sarà pure un dibattito nel mondo laico, ma il Magistero della Chiesa è assolutamente chiaro in merito: fin dal concepimento, è persona. E come tale ha diritto alla vita. 


Vietati i dubbi sui vaccini. Negata la libertà dei medici
NUOVO CODICE DEONTOLOGICO

Vietati i dubbi sui vaccini. Negata la libertà dei medici

I medici non potranno più sconsigliare l’uso dei vaccini. Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo), dichiara che sarà inserita questa regola nel nuovo codice deontologico dei medici. Il motivo? Sono un efficace strumento di medicina preventiva. E non si potrà disconoscerne il valore scientifico. Il medico è libero, secondo Costituzione e giuramento di Ippocrate. Ma non potrà sottrarsi a una campagna vaccinale. E non potrà sconsigliare il vaccino. Ma allora cosa resta della libertà del medico di agire in scienza e coscienza? Questo è il livello a cui è arrivata la medicina in Italia. 
- VIDEO. OBBLIGO VACCINALE: CHI SI FIDA DELLA CORTE COSTITUZIONALE?, di Riccardo Cascioli


La relazione sulla Legge 40: fallimenti e danni della Pma
I DATI DEL 2020

La relazione sulla Legge 40: fallimenti e danni della Pma

Ancora criticità dalla fecondazione artificiale. La metà dei cicli a fresco sospesi o interrotti, 148 complicanze gravi, decine di migliaia di coppie disilluse, oltre centomila embrioni sacrificati solo con le tecniche omologhe. Sono i dati della Relazione annuale sulla Legge 40. E l’Aigoc chiede di inserire le adozioni nei Lea, al posto della Pma.


Esasperati dai lockdown, i cinesi continuano a ribellarsi
COMUNISMO CINESE

Esasperati dai lockdown, i cinesi continuano a ribellarsi

Zero Covid: gli operai fuggono dalla fabbrica Foxconn di Zhengzhou in quarantena. I nuovi assunti, che li dovrebbero sostituire, si ribellano per le condizioni durissime in una fabbrica in lockdown. E non è l'unica rivolta di questi giorni. Una vera sommossa cittadina è scoppiata a Canton. E gli studenti adottano forme di protesta più surreali.