Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Augusto Chapdelaine a cura di Ermes Dovico

Ambientalismo


Milano: allarme smog, un pretesto per il giro di vite green
contraddizione

Milano: allarme smog, un pretesto per il giro di vite green

Il capoluogo lombardo tra le città più vivibili ma anche – a sorpresa – tra le più inquinate stando al rapporto IQAir, che suscita molti dubbi e sembra funzionale alle misure draconiane di marca ambientalista.


La diocesi di Friburgo spenderà 120 milioni... per i pannelli solari
CHIESA MONDANIZZATA

La diocesi di Friburgo spenderà 120 milioni... per i pannelli solari

Dottrina sociale 09_02_2024

A Friburgo l’arcidiocesi mira a raggiungere la «neutralità climatica» addirittura prima dell’Ue. Segno di una Chiesa tedesca in cui si abbracciano ideologie irrazionali e mondane. Si pensi piuttosto alla salvezza delle anime.


La suora placcatrice, gli ecologisti e il progetto per il Cuore di Maria
INTERVISTA

La suora placcatrice, gli ecologisti e il progetto per il Cuore di Maria

Un progetto che unisce fede e cura del creato, ma un gruppo di ambientalisti anticlericali lo ostacola. Dopo le immagini del placcaggio di una suora su un ecologista-disturbatore, la Bussola intervista fra Paul della Famiglia Missionaria di Nostra Signora.


Il Credo postmoderno che ha sostituito quello della Chiesa
politically correct

Il Credo postmoderno che ha sostituito quello della Chiesa

Anche la contemporaneità ha i suoi dogmi (umanisti, ambientalisti, ecc.) così intangibili che li si può elencare come una professione di fede. Perché anche il laicismo, in fin dei conti, è una religione.


I mali della Terra sono colpa dell’uomo? Sì, ma secondo la Genesi
Verità vs ideologia

I mali della Terra sono colpa dell’uomo? Sì, ma secondo la Genesi

I mali di cui soffre il Pianeta, dalle alluvioni ai terremoti, sono di origine antropica. Ma non come credono gli ambientalisti. Sono conseguenza del peccato originale, che è la causa ultima dell’armonia spezzata, come insegnano Bibbia e Catechismo.


Gmg: il vitello d’oro dell’ambientalismo, al posto di Dio
LISBONA

Gmg: il vitello d’oro dell’ambientalismo, al posto di Dio

Alla Giornata mondiale della gioventù a Lisbona (1-6 agosto) occupano un posto centrale temi come l’inquinamento e il clima. Ma l’ambientalismo ribalta l’ordine del creato, degradando l’uomo. E sostituendo il culto di Dio con quello della Terra.
- SI APRE LA GMG TRA AFFIDAMENTO A MARIA E FIGURE CONTROVERSE, di Nico Spuntoni


Bambini e animali, perché il mondo non capisce il Papa
POLEMICHE

Bambini e animali, perché il mondo non capisce il Papa

Grande clamore mediatico per l'aneddoto raccontato da papa Francesco con cui condanna l'equiparazione tra bambini e animali domestici. È proprio questo il sintomo di una cultura triste, egoista e non più generativa, in cui la Chiesa appare come un corpo estraneo.


La scuola parentale, antidoto alla scuola che indottrina
L’INCONTRO DELLA BUSSOLA

La scuola parentale, antidoto alla scuola che indottrina

La libertà di educazione e il confronto tra una scuola che forma al bene comune e quella moderna, ideologica e statale, originata dalla Prussia e poi importata anche in Italia. La scuola parentale come antidoto. L’abuso della tecnologia e i danni per i giovani. Dall’incontro della Bussola con Marco Sermarini e lo psicologo Roberto Marchesini.


Il socialismo verde, il fine dell’ideologia green
L’ANALISI

Il socialismo verde, il fine dell’ideologia green

I gruppi ecologisti chiedono un nuovo modello socioeconomico per “salvare il pianeta”. Volenti o nolenti, sono la cassa di risonanza delle élite, da Davos alla Commissione UE (Green Deal), all’Onu (Agenda 2030). Il catastrofismo è funzionale a un nuovo socialismo, che ha i tratti di una “religione civile” contraria alla vita e alla libertà, a danno di famiglie e ceti medi. L’ecologia è altro.


Il mondo grigio sognato dai verdi di Fridays for Future
ECOLOGISMO

Il mondo grigio sognato dai verdi di Fridays for Future

Fridays for Future, il movimento ecologista giovanile nato dagli scioperi scolastici di Greta Thunberg, per questo venerdì 23 settembre annuncia uno sciopero globale per il clima. In vista delle elezioni propone un programma in 5 punti, da sottoporre all'attenzione di tutti i partiti. Lo abbiamo letto. È una nuova versione del comunismo. 


La vera catastrofe è il catastrofismo climatico
AMBIENTALISMO

La vera catastrofe è il catastrofismo climatico

I cambiamenti climatici non sono una novità e hanno elementi positivi, non solo negativi. È la realtà dimenticata dagli allarmisti che, naturalmente, attribuiscono all'uomo la colpa del calore e della siccità. Non è capace di far piovere ma è colpevole della mancata pioggia: ecco l'altra faccia dell'illusione prometeica.


I vescovi che si occupano dell'Artico ma scordano Gesù
IL DOCUMENTO COMECE

I vescovi che si occupano dell'Artico ma scordano Gesù

La Commissione delle Conferenze episcopali della Comunità Europea si è esposta a favore di uno sviluppo sostenibile dell’Artico: chiede all'Ue di «rafforzare la protezione e la promozione dei diritti umani nelle comunità indigene», che lì sono quasi inesistenti. Il punto focale pare essere quello ecologico con la richiesta di politiche più vincolanti per le aziende a tutela dell’ambiente. In otto pagine di documento la parola Cristo non appare mai.
- PRIMA VITTIMA DELL'ECOLOGISMO È LA VERITÀ, di Uberto Crescenti