• ASIA

    Corea del Nord, dove il martirio continua

    Nella sua prossima visita in Corea del Sud, Papa Francesco si troverà in una terra in cui il cattolicesimo è in forte espansione. Ma anche a due passi dal regime nordcoreano, il peggior persecutore di cristiani.

    • ISLAM

    Iran, donne sotto il velo da 35 anni

    Trentacinque anni fa, il regime islamico dell'Iran, appena insediatosi al potere impose lo hijab, il velo islamico, a tutte le cittadine. Negli ultimi 10 anni, ben 30mila donne sono state arrestate per non averlo portato. E l'Iran non è un caso unico.

    • CRISI UCRAINA

    Crimea, una guerra invisibile è iniziata sul Web

    Esperimenti di guerra cibernetica in corso: siti istituzionali ucraini sono sotto attacco di un nuovo tipo di virus, lo Snake. Gli esperti britannici sono quasi sicuri che l'offensiva degli hacker sia partita da Mosca.

    • SIRIA

    Suore di Maaloula, chi c'è dietro il loro rilascio

    Le milizie di Al Nusrah hanno liberato le suore ortodosse rapite a Maaloula tre mesi fa. Il loro rilascio è stato filmato e presentato come una vittoria sui siti islamisti. C'è speranza per padre Dall'Oglio e gli altri sequestrati?

    • GRECIA

    Quella strage di bambini che non c'è stata

    Secondo una notizia rilanciata da Repubblica i tagli alla Sanità in Grecia avrebbero provocato un'impennata nella mortalità infantile, ma un esame attento dei dati smentisce questa affermazione. Ma inchioda il governo di Atene alle sue responsabilità.

    • VENEZUELA

    Maduro istiga alla violenza dentro e fuori i confini

    Venezuela, dilaga la protesta studentesca e popolare contro il presidente Maduro. Secondo un bilancio ufficiali, i morti sono 21 e i feriti più di 300. Ma il presidente, invece di mediare, soffia sul fuoco. E rompe con Panama.

    • MEDIO ORIENTE

    A Gaza, Hamas è isolato. E l'Iran invia missili nel Sinai

    Hamas, il movimento islamico palestinese, è stato bandito dall'Egitto e i suoi militanti privati della cittadinanza. Il generale Al Sisi, dal Cairo, ha chiuso valichi e tunnel per Gaza. Ma intanto arriva un misterioso carico di missili.

    • UCRAINA

    Crimea, gli interessi della Russia

    La Russia non può permettersi di perdere la sua influenza sull'Ucraina, né le basi sul Mar Nero. E teme di veder costituire basi Nato troppo vicine a Mosca. Dunque: affronterà uno scontro senza esclusione di colpi.

    • CRIMEA

    L'Ucraina e il disarmo morale dell'Occidente

    La crisi dell'Ucraina ci mostra un Occidente nudo e disarmato di fronte a una grande sfida politica e potenzialmente militare. Abbiamo eliminato la parola "guerra" e ne stiamo vedendo le conseguenze. Come siamo arrivati sin qui?

    • LIBIA

    Gli jihadisti fanno strage dei copti egiziani

    Copti egiziani emigrati in Libia per lavoro sono stati rapiti, torturati e uccisi da miliziani di Ansar al Sharia, gruppo legato ad Al Qaeda. Mentre in Egitto, contemporaneamente, i Fratelli Musulmani accusano i cristiani di "complotto".

    • UCRAINA

    Come (non) far nascere Al Qaeda in Crimea

    Decimati dalle persecuzioni del regime sovietico, i tatari della Crimea sono ormai una minoranza. I russi li considerano estremisti islamici. Eppure, per ora, i tatari non sono estremisti. Ma se continuano ad essere considerati tali, lo possono diventare.

    • FOCUS

    Ucraina, dalla Ue un'imprudenza che rischia di costare cara

    I legami storici, culturali, linguistici tra Kiev e Mosca avrebbero dovuto suggerire un atteggiamento più prudente nel sostenere i desideri europeisti di parte della popolazione ucraina. Ma c'è ancora spazio per scongiurare il peggio.