• DONETSK

    Ucraina, i primi fuochi di una guerra civile

    La regione di Donetsk è diventata un campo di battaglia fra russi e ucraini, per il controllo di una regione strategica ai confini orientali. La prima controffensiva di Kiev, potrebbe far scoppiare la guerra vera, fra Russia e Ucraina.

    • AFRICA

    Salvare il Lago Ciad, falsa emergenza

    A Rimini, all'inizio del mese, si era riunita una conferenza internazionale per discutere su un piano di salvataggio del Lago Ciad, che si starebbe prosciugando, lasciando a secco "30 milioni" di persone. Sarà vero?

    • ISLAM

    Il braccio terrorista dei Fratelli Musulmani

    Nella lista nera di Usa e Gran Bretagna entra una nuova sigla terrorista egiziana, Ansar Bayt al Maqdis. Ma gli stessi governi trattano amichevolmente i Fratelli Musulmani. Eppure c'è un legame fra questi (e altri) jihadisti e la Fratellanza.

    • SUD AMERICA

    Venezuela, un negoziato quasi impossibile

    La Santa Sede è coinvolta nelle trattative per porre fine alle violenze in Venezuela, avviate dopo due mesi di insurrezione contro il presidente Maduro. Ma il governo non dialoga con l'opposizione istituzionale.

    • USA

    Mamma, ho perso l'Ucraina!

    Un americano su sei sarebbe favorevole a un intervento militare in difesa dell'Ucraina. Ma un sondaggio rivela che solo un'esigua minoranza di cittadini statunitensi sappia dove si trovi il Paese europeo epicentro della crisi.

    • 20 ANNI DOPO

    Rwanda, il più grande errore dell'Onu e delle Ong

    Sconfitti nella guerra civile e fuggiti dal loro Paese, i responsabili del genocidio in Rwanda si rifugiarono nello Zaire, sotto la protezione dell'Onu e di numerose Ong. E, sotto gli occhi degli operatori umanitari, prepararono un'altra guerra.

    • INTERVISTA

    «Ucraina, una luce per l'Europa»

    La rivoluzione ucraina segna l'inizio di una nuova epoca nell'ex Unione Sovietica. Per monsignor Francesco Braschi, di Russia Cristiana, il Maidan è una "luce per l'Europa", una provocazione per la nostra società ripiegata in un pigro cinismo.

    • ISLAM

    Fratelli Musulmani, alla conquista dell'Europa

    L’internazionale dei Fratelli Musulmani sta sfruttando il relativismo altrui per imporre il proprio assolutismo islamico anche in Europa, in modo silenzioso e astuto, come predicano apertamente i suoi ideologi.

    • MEDIO ORIENTE

    Siria: con padre Frans vogliono uccidere la speranza

    Padre Frans Van der Lugt, gesuita olandese, a Homs, predicava la pace e credeva nella missione di "sanare ogni ferita". Rapito l'anno scorso, è stato assassinato a pochi giorni dal suo 76mo compleanno.

    • UNGHERIA

    Viktor Orban vince contro i luoghi comuni

    Vittoria a valanga del centrodestra nelle elezioni politiche. La sinistra lo giudica un "dittatore" e la destra lo venera per una politica economica che non ha mai fatto. Ma Orban è soprattutto l'esempio di chi sta in Europa non rinunciando alla propria identità.

    • L'ANNIVERSARIO

    Cuore di tenebra. Il genocidio del Ruanda 20 anni dopo

    Sono trascorsi 20 anni da uno dei più gravi genocidi del Novecento: 1 milione di Tutsi fu sterminato in Ruanda in soli tre mesi di violenza estrema. Un crimine sconcertante, che fu alla base delle successive tragedie africane.

    • GUERRA E VOTO

    Afghanistan alle urne per il nuovo presidente

    Oggi, in Afghanistan, si vota per il prossimo presidente. E alla vigilia delle elezioni, un poliziotto ha ucciso la reporter tedesca Anja Niedringhaus e ferito la sua collega Kathy Gannon. In che mani sono le forze di sicurezza afghane?