• CUBA

    Fra il Che e Cristo. Il mito dei cattocomunisti

    Dopo la svolta fra Usa e Cuba, riproponiamo il capitolo di Novecento. Il Secolo senza Croce dedicato al "paradiso" comunista. Agnoli spiega come il regime abbia creato un cristianesimo parallelo, sostituendo il Che a Cristo. E come questo mito sia creduto da buona parte del cattolicesimo progressista.

    • PIRANDELLO. GENIO DEL NOVECENTO/ 8

    Siamo tutti personaggi in cerca di un Autore

    Nei Sei personaggi in cerca d'autore, Pirandello mette a tema una delle perdite più drammatiche dell’epoca contemporanea. L’anatema che grava sull’uomo contemporaneo è pesante. L’umanità senza padre (tradizione, radici, origine, Dio) perde la sua identità e smarrisce la strada. Rischia, così, l’autodistruzione.

    • ANNIVERSARIO

    Aleijadinho, piccolo zoppo e grande scultore di Dio

    Il 2014 vede in Brasile le celebrazioni per il secondo centenario della morte, avvenuta il 18 novembre 1814, di Antônio Francisco Lisboa, detto l’Aleijadinho (piccolo zoppo), uno dei più grandi scultori cattolici. Troppo a lungo gli artisti dell’America Latina sono rimasti conosciuti solo da pochi specialisti in Europa. 

    • ITINERARI DI FEDE

    La Madonna del Parto e quella del Caravaggio

    Fu ed è ancora oggi molto venerato il simulacro marmoreo della Madonna con il Bambino collocata all’inizio della navata centrale della chiesa di Sant’Agostino, a Roma. La scultura è stata eseguita da Jacopo Tatti, detto il Sansovino. Ma non è il solo capolavoro: qui c'è anche la Madonna dei Pellegrini del Caravaggio.

    • BEST SELLER

    Narrare la storia, un libro da leggere non solo a scuola

    Narrare la storia è un manuale per la scuola media, dito da Itaca Libri, ma sta diventando qualcosa di più di un semplice libro di testo. Sollecitato dal moltiplicarsi di richieste di acquisto, l’editore ha deciso adesso di inserirlo nell’elenco dei volumi che offre in vendita per corrispondenza come doni di Natale.

    • PIRANDELLO. GENIO DEL NOVECENTO/ 7

    L'odissea di Vitangelo, alla ricerca dell'io perduto

    In Uno, nessuno e centomila, il protagonista Vitangelo Moscarda, soprannominato Gengé, è alla ricerca della sua vera identità, proprio come Mattia Pascal. Impresa che gli riuscirà impossibile perché la distruzione delle diverse forme con cui gli altri lo guardano non lo porterà alla scoperta di sé, ma all’annichilimento del proprio io.

    • IL LIBRO

    Tommy, il figlio autistico con un padre che non s'arrende

    Lo dice chiaramente Gianluca Nicoletti nel suo nuovo libro, Alla fine qualcosa ci inventeremo, edito da Mondadori: le famiglie con figli autistici sono lasciate sole. La società e lo Stato si occupano di gay, di animali abbandonati, ma degli autistici no. In Italia, un bambino ogni cento ha una forma di autismo più o meno grave.

    • ITINERARI DI FEDE

    Monastero solenne e meraviglioso: ecco la Certosa

    Un monastero quanto più solenne e mirabile potremo. Con queste parole Gian Galeazzo Visconti, duca di Milano, nel 1394 comunicò ai Padri Certosini di Siena la volontà di erigere un nuovo convento da affidare al loro ordine. Fu così che nacque la Certosa di Pavia, grazie al Duca che assecondò un voto della moglie.

    • POLITICALLY CORRECT

    Guai a parlare dei pedofili di Hollywood

    La regista Amy Berg aveva sparato a zero contro i preti pedofili, con il suo docufilm Deliver Us from Evil, vincendo l'Oscar nel 2006. Incoraggiata dal successo, ha deciso di spostare il tiro su un altro ambiente di pedofili: quello di Hollywood. Risultato? Nessuno vuole distribuire il nuovo docufilm. 

    • IL DOCUFILM

    Terra di Maria, inchiesta sui moderni figlioli prodighi

    Con Terra di Maria, il regista spagnolo Manuel Cotelo segue il percorso di personalità di rilievo la cui esistenza è cambiata dall’incontro con Maria. Persone reali, scovate in tutto il mondo, che, in un certo momento della loro esistenza, hanno sentito il richiamo della conversione e sono tornati alla casa del Padre.

    • PIRANDELLO. GENIO DEL NOVECENTO/ 6

    La manovella di Serafino contro le macchine "padroni"

    Nel 1930 Pirandello si reca ad Hollywood per le riprese del film tratto dalla sua opera teatrale Come tu mi vuoi. L’approccio alla tecnologia e alle macchine è, però, problematico e critico. L’intellettuale comprende che la tecnologia e le macchine talvolta non favoriscono la comunicazione, ma la complicano.

    • ITINERARI DI FEDE

    Venezia liberata dalla peste ritrova la Salute

    Santa Maria della Salute a Venezia è l’ideazione più creativa dell’architetto Baldassarre Longhena che vinse il concorso per assegnarne la costruzione con un progetto di chiesa a forma di corona. A Maria i veneziani nel 1630 si erano rivolti perché li liberasse dalla peste che aveva decimato la popolazione.