• NON SOLO CANZONETTE

    Le esperienze mistiche di Battiato? Un "grande Boh"

    Il un'intervista al Giornale, Fracco Battiato parla del suo nuovo album Joe Patti’s Experimental Group. Difficile seguire il cantautore quando parla di "viaggi astrali", levitazione", "mondi paralleli", "esperienze mistiche". Che vuole dirci? Difficile capirlo, per i più i testi delle sue sue canzoni sono un "Grande Boh".

    • RISCOPERTE

    Da Lucky Luke a Phantom, idee per un Natale a fumetti

    Se avete voglia di pura (e sana) evasione e se non sapete cosa regalare ai ragazzi e ragazzini (ma anche agli ottantenni) per Natale, ecco, qualche consiglio di lettura a fumetti. Sono strisce che hanno fatto la storia e ancora oggi restano imbattitibili. Da "Lucky Luke" a a "Sky Master" a "Phantom": ecco dove trovarli.

    • PIRANDELLO. GENIO DEL NOVECENTO/ 5

    Mattia Pascal e i "lanternini" dell'uomo spaesato

    Ne Il fu Mattia Pascal più volte si riflette sull’uomo, sulla sua diversità dalle bestie, sull’esistenza dell’anima, sulla differenza tra antichità e modernità, sull’avvento del relativismo nel clima culturale contemporaneo. Pirandello evidenzia la difficoltà dell’uomo ad arrivare a cogliere la realtà e, quindi, la verità.

    • L'OMAGGIO

    Turchia, l'eredità di Kemal Ataturk

    Nella sua visita in Turchia, Papa Francesco rende subito omaggio al mausoleo di Ataturk, il padre della Turchia repubblicana. Si tratta di un omaggio simbolico molto potente, una reazione alla violenta islamizzazione. Ataturk espulse l'islam dalla vita pubblica turca e dalla sua cultura. L'attuale premier Erdogan è agli antipodi.

    • ITINERARI DI FEDE

    Il Tempio del Malatesta con il Crocefisso di Giotto

    Il Tempio Malatestiano, ufficialmente denominato cattedrale di Santa Colomba, è la chiesa maggiore di Rimini. Sebbene incompleta, è l'opera chiave del Rinascimento riminese e una delle architetture più significative del Quattrocento italiano in generale. Sull’altare maggiore c’è lo splendido Crocefisso di Giotto.

    • IL LIBRO

    Papa Francesco ha sempre chiesto di pregare per lui

    C’è un uomo che chiede continuamente preghiere, anche se sorride sempre. L’ho scoperto nella prefazione che Marco Respinti, nostra firma, ha introdotto al libro di Alejandro Bermúdez, la cui edizione italiana ha curato: Papa Francesco. Nostro fratello, nostro amico (Gribaudi)

    • PIRANDELLO. GENIO DEL NOVECENTO/ 4

    Il fu Mattia Pascal, cioè il dramma dell'uomo in attesa

    Dopo aver toccato le riflessioni di Pirandello in L’umorismo e Arte e scienza, ci dedicheremo nelle prossime settimane alla presentazione dei romanzi. A cominciare da quello più importante, Il fu Mattia Pascal, pubblicato in rivista nel 1904 in un momento molto particolare della vita dello scrittore.

    • ITINERARI DI FEDE

    La chiesa di Maria dove il Bramante ingannò l'occhio

    Nell’XI secolo l’edificio, intitolato a San Satiro, fratello del grande patrono Ambrogio di Milano, da cappella vescovile si trasformò in piccola chiesa. L’impianto altomedievale è ancora rintracciabile in quella che oggi è la Cappella della Pietà, all’interno della chiesa di Santa Maria presso San Satiro.

    • 1944-1991

    Lituania, vittoria di una resistenza "impossibile"

    Parla Rokas Tracevskis, storico, autore di La guerra sconosciuta, sulla resistenza armata della Lituania all'occupazione sovietica. Una guerra disperata, combattuta da una nazione cattolica contro l'occupazione comunista, che costò 22mila morti   300mila deportati. Ma che gettò le basi della liberazione, mezzo secolo dopo.

    • PIRANDELLO. GENIO DEL NOVECENTO/ 3

    Da cosa nasce l’arte? Dall’osservazione della realtà

    L’arte nasce da una finestra spalancata sulla realtà con quella potenza efficace che gli fornisce la ragione, da intendersi come un’apertura alla realtà che tenga in debita considerazione tutti i fattori. Da questo punto di vista, Pirandello sembra concordare con altri grandi geni del passato come Dante, Shakespeare e Manzoni.

    • ITINERARI DI FEDE

    Una basilica nel bosco dove ci fu un uxoricidio

    Le cronache del tempo riferiscono di diversi episodi miracolosi accaduti nel bosco, tra Bergamo e Crema, dove Caterina degli Uberti era stata ferita a morte dal marito la notte del 2 aprile 1490. Grazie alle donazioni, il 6 agosto 1490 fu posta la prima pietra della Basilica di Santa Maria della Croce, 

    • 1989-2014

    Muro di Berlino, una lezione disattesa

    La caduta del Muro di Berlino, 25 anni fa, è stata anzitutto la vittoria della dignità dell’uomo e della verità. Il Muro di Berlino non è crollato, è stato abbattuto, buttato giù da gente cocciuta e determinata. Fu la rivoluzione pacifica "più riuscita della storia". Ma la lezione è stata disattesa.