Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Leonida di Alessandria a cura di Ermes Dovico

Creato


Sindrome da lockdown. Uno su due soffre di disturbi mentali
LE CONSEGUENZE

Sindrome da lockdown. Uno su due soffre di disturbi mentali

Gli effetti del lockdown sulla salute mentale e il benessere relazionale delle persone appaiono devastanti. Una ricerca condotta da Open Evidence (Universitat Oberta de Catalunya) in collaborazione con atenei britannici, italiani e colombiani rileva nuovi disagi mentali in oltre il 40% della popolazione in Italia, Spagna e Regno Unito. 


No, la Svezia non è prima al mondo per mortalità da Covid
LOCKDOWN sì O NO?

No, la Svezia non è prima al mondo per mortalità da Covid

Il modello svedese di lotta al coronavirus, senza lockdown, è per caso fallito? A giudicare dai titoli dei quotidiani italiani, parrebbe proprio di sì. A giudicare dai numeri, però, si direbbe un'analisi molto forzata. Tutto per non ammettere che si può affrontare l'epidemia anche senza lockdown. 


I morti non mentono. Più autopsie per capire il Covid
IL DILEMMA

I morti non mentono. Più autopsie per capire il Covid

Solo con l'autopsia si può capire chi muore di coronavirus o con il coronavirus. Solo le autopsie ci permettono di capire come funziona il Covid e come curarlo. E allora perché il governo continua a ribadire una linea di condotta contraria alle autopsie?


Comunisti verdi per un lockdown permanente
I NUOVI MANIFESTI

Comunisti verdi per un lockdown permanente

L'epidemia del coronavirus vista come una "opportunità" per ridisegnare la società. Come? In base alle ideologie dell'ecologismo e del neo-comunismo. Questi sono gli appelli lanciati da Le Monde (200 firmatari Vip) contro il ritorno alla normalità dopo il lockdown e da The Independent per il salario universale.

I NUOVI COMITATI DI SALUTE PUBBLICA di G. Amato


New York, Cuomo scopre che il lockdown è una falsa sicurezza
COVID NEGLI USA

New York, Cuomo scopre che il lockdown è una falsa sicurezza

“Questa è una sorpresa: la maggioranza assoluta della gente (contagiata, ndr) era a casa”. La scoperta fatta dal governatore di New York, Andrew Cuomo, è quella di una prima statistica completa su dove siano avvenuti i contagi di Covid-19 nello Stato più colpito in assoluto negli Usa: il 66% dei malati ospedalizzati l'ha contratto in casa


Virus fuggito dal laboratorio di Wuhan, l'ipotesi che torna
IL RAPPORTO DI INTELLIGENCE

Virus fuggito dal laboratorio di Wuhan, l'ipotesi che torna

“Mentre la commissione parlamentare per l’intelligence continua a fare il suo lavoro, io posso dire che ci sono significative prove che questo virus è arrivato da quel laboratorio a Wuhan”. Lo ha affermato ieri Mike Pompeo, Segretario di Stato Usa. Fra le sue fonti, anche un rapporto dei Five Eyes (intelligence dei Paesi anglo-sassoni)


Lockdown. Le nostre vite sono appese a modelli matematici. E però sono sbagliati
CRISI DA CORONAVIRUS

Lockdown. Le nostre vite sono appese a modelli matematici. E però sono sbagliati

Tutti a casa, anche dopo il 4 maggio, ci chiediamo come mai il governo abbia cambiato idea rispetto alle previsioni di riapertura. Se la “Fase 2” sembra nient’altro che una prosecuzione della Fase 1 (con qualche regola in più) è soprattutto grazie a un documento, presentato al governo Conte dal Comitato tecnico scientifico: in caso di ritorno alla vita normale e di riapertura di tutte le attività, circa 151mila italiani finirebbero in terapia intensiva entro la metà di giugno e chiaramente non vi sarebbero abbastanza posti negli ospedali italiani, neppure in tutti quelli europei che si rendessero disponibili. Ma il calcolo è contestato e pare sia errato. L'errore principale è soprattutto quello di affidare le nostre vite a modelli matematici, che sono strumenti di lavoro e non oracoli.

- IL "QUANTO BASTA" CHE PIACE A CONTE di Donata Fontana
- IL POSTO DI UN LEADER È (ANCHE ) IN PRIMA LINEA, di Gianandrea Gaiani
- RATING: BRUTTO VOTO A UN'ITALIA DIVISA di Gianfranco Fabi
- AVVERTIMENTO A CONTE di Ruben Razzante
- LA LETTERA: CITARE DIO E CESARE SOLO QUANDO FA COMODO
- DOSSIER CORONAVIRUS
- ORE 12.45: ROSARIO IN DIRETTA FACEBOOK DALLA REDAZIONE DELLA BUSSOLA

 


Il Vaticano si consacra all'ecologismo anti-umano
GIORNATA DELLA TERRA

Il Vaticano si consacra all'ecologismo anti-umano

Ieri grande coinvolgimento dei media vaticani e del Papa per la celebrazione della 50esima Giornata della Terra, dedicata peraltro all'enciclica Laudato Si'. Un evento che segna la saldatura definitiva tra la Santa Sede e le lobby ecologiste mondiali, malgrado le forze che stanno dietro la Giornata della Terra siano eredi delle Società Eugenetiche.


Il virus spazza via le illusioni dell'Europa ecologista
GREEN NEW DEAL

Il virus spazza via le illusioni dell'Europa ecologista

La crisi del coronavirus, il realismo mortale a cui siamo sottoposti, stanno costringendo Timmermans e la von der Leyen a tornare con i piedi per terra e prediligere la sopravvivenza umana ed economica a piani costosi e ambiziosi che puntano a realizzare le utopie ecologiste. Gran parte del Green New Deal sarà rinviato a tempi migliori


Contagi e letalità, è anche una questione meteorologica
CORONAVIRUS/LO STUDIO

Contagi e letalità, è anche una questione meteorologica

Perché in certi Paesi il contagio di Covid-19 è più diffuso che in altri? Non bastano i soli fattori sociali a spiegarlo. Uno studio del professor Nicola Scafetta - messo liberamente a disposizione dall'autore - dimostra una straordinaria somiglianza meteorologica anzitutto tra Wuhan e le province lombarde maggiormente colpite (Milano, Bergamo, Brescia). E lo stesso vale per le altre regioni che via via si aggiungono al triste elenco: freddo temperato (tra i 4 e gli 11°C), alta pressione, scarsa umidità, bassa circolazione dei venti appaiono le condizioni ideali per la diffusione e la letalità del contagio. Situazione destinata a spostarsi sempre più a Nord, fin quasi a rallentare del tutto in estate. Ma attenzione, perché in autunno ricomincia il giro, quindi non bisogna abbassare la guardia.
- IL TESTO INTEGRALE DELLO STUDIO (in Italiano) II ENGLISH (ORIGINAL)

- A MESSA È ORMAI GUARDIE E LADRI di Andrea Zambrano
TRAPIANTI POLMONARI, OMBRA SULLA CINA di Marco Respinti
IL VIRUS CHE ANNIENTA IL MATERIALISMO di Roberto Marchesini
- DOSSIER CORONAVIRUS

 

 


L'esperto: l'Oms ha sbagliato sulle mascherine e il lockdown è un errore
INTERVISTA/FRANCISCO LOPEZ

L'esperto: l'Oms ha sbagliato sulle mascherine e il lockdown è un errore

Il consulente di ingegneria del rischio Francisco Lopez pone seri dubbi sui consigli dati dall'Oms a livello mondiale sull'uso delle mascherine. Il personale medico usa le FFP2 e non è protetto dal contagio. Inoltre i governi colpiti non si sono preparati all'epidemia, hanno reagito con il confinamento di massa che è una strategia improduttiva. Alcuni consigli utili su come proteggersi al meglio, igienizzando tutto.


Fare come in Sud Corea. Per non uccidere il Paese assieme al paziente
L'APPELLO DI VALDITARA

Fare come in Sud Corea. Per non uccidere il Paese assieme al paziente

La Corea del Sud è il Paese che ha più efficacemente frenato il virus, senza paralizzare l'economia. Un appello del senatore Valditara, a cui hanno aderito 100 giuristi, medici, biologi e scienziati, propone l'adozione di misure analoghe per uscire dal blocco. Altrimenti il nostro Paese rischia di morire.