Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Martino I a cura di Ermes Dovico

Articoli con versione audio


Finlandia e Bulgaria, altri schiaffi ai socialisti
ELEZIONI IN EUROPA

Finlandia e Bulgaria, altri schiaffi ai socialisti

In Finlandia perde Sanna Marin, socialdemocratica, più popolare nei media internazionali che non nel suo Paese. Cresce la destra identitaria e vince un moderato di centrodestra, Peteri Orpo. In Bulgaria si assiste a una nuova affermazione del centrodestra, il Gerb, guidato da Boyko Borisov, nonostante la cattiva stampa europea.


Biden, i baby trans e i danni taciuti del transessualismo
STATI UNITI

Biden, i baby trans e i danni taciuti del transessualismo

Il presidente degli USA ha dedicato un messaggio istituzionale alla Giornata della visibilità transgender, normalizzando l’idea dei baby trans e attaccando gli Stati conservatori. Ma sono proprio i trattamenti ormonali e gli interventi chirurgici per “cambiare” sesso a devastare bambini e ragazzi.


Zuppi difende la 194, ma non la giustizia né la verità
IL CARDINALE AL DOMANI

Zuppi difende la 194, ma non la giustizia né la verità

Quale verità e quale giustizia ha difeso il cardinale Zuppi nell'intervista al quotidiano Il Domani? Nessuna. Difendendo la 194 come diritto ha omesso la morte dell'innocente e la legge morale naturale. Ma lui è un cardinale che rappresenta tutti i vescovi e i fedeli italiani. Non possiamo tacere che sull'aborto ha sbagliato. 
- «ANDATE E PIACETE». MATTEO, LO ZELIG DELLA CHIESA, di Andrea Zambrano


«Andate e piacete». Parola di Zuppi, lo Zelig della Chiesa
IL RITRATTO

«Andate e piacete». Parola di Zuppi, lo Zelig della Chiesa

Perfettamente a suo agio in tutti i salotti, dai laicisti del Domani ai tradizionalisti a cui non disdegna di celebrare i vespri, il cardinal Zuppi è lo Zelig della Chiesa. Se coi liberal difende la legge sull'aborto, coi cattolici più devoti trova argomenti meno polemici. Perché il mandato del presidente della Cei è quello di piacere a tutti e a tutti adattarsi. Come lo Zelig di Woody Allen, emblema del conformismo che proietta su di sé la personalità degli altri. 


Fedriga trionfa in Friuli. Non si vede l'effetto Schlein
ELEZIONI REGIONALI

Fedriga trionfa in Friuli. Non si vede l'effetto Schlein

Massimiliano Fedriga viene riconfermato a pieni voti in Friuli Venezia Giulia. Lega ancora primo partito, tallonato da FdI. A sinistra, la coalizione Pd-M5S perde clamorosamente. L'effetto Schlein ancora non si vede. Disastro Terzo Polo, non entra in Consiglio. Si afferma il partito della protesta no Green Pass, con Giorgia Tripoli.


Troppe cose non tornano nella visita al Centro Aletti
rompicapo

Troppe cose non tornano nella visita al Centro Aletti

Il cardinal vicario dispone una visita ricognitiva all'associazione fondata da Rupnik, ma a Villa Aletti ci sono ben quattro realtà tra loro intersecate, compresi gesuiti e consacrate. Al groviglio di via Paolina potrebbe essere legata anche la vicenda di padre Zollner, che punta il dito contro la Commissione per la tutela dei minori (da cui si è appena dimesso).


Quella pazza voglia di religione degli atei
riti laici

Quella pazza voglia di religione degli atei

Il primo battesimo civile in Italia, promosso dall'UAAR che già propugnava lo "sbattezzo": combattono la Chiesa per poi sostituirla con una imitazione dei suoi stessi riti. Certo ateismo sembra così ossessionato da Dio da non poterne fare a meno.


Müller: «Neanche il Papa può decidere di benedire le coppie gay»
INTERVISTA

Müller: «Neanche il Papa può decidere di benedire le coppie gay»

«La benedizione delle coppie arcobaleno è un'eresia. I vescovi belgi non possono legittimarle facendo riferimento a presunte dichiarazioni del Papa. Anche se lo avesse detto, non è di sua competenza cambiare la Rivelazione». «Lo scopo del Cammino sinodale tedesco è diventare la locomotiva della Chiesa universale». «Colpire il rito antico è assurdo». «La Curia Romana non è lo Stato del Vaticano, la sua secolarizzazione è un errore teologico». Parla il cardinale Müller, in occasione dell'uscita del suo libro Il Papa. Ministero e missione.


Intelligenza artificiale, dal Garante un altolà opportuno
INNOVAZIONE

Intelligenza artificiale, dal Garante un altolà opportuno

Lo stop provvisorio a ChatGPT per tutelare la privacy degli utenti italiani è una decisione corretta: non si può fermare il progresso tecnologico ma va governato e reso trasparente nelle condizioni d'uso per tutelare i diritti fondamentali e la centralità della persona.


Aborto Usa, intimidazioni ai giudici favorite dal ministro
RIVELAZIONE

Aborto Usa, intimidazioni ai giudici favorite dal ministro

È stato il ministero della Giustizia a impedire l'arresto dei manifestanti che picchettavano le abitazioni dei giudici della Corte Suprema per fare pressioni contro l'attesa sentenza Dobbs sull'aborto. Un "memo" presentato al Congresso rivela ancora una volta l'uso disinvolto della Giustizia da parte del ministro Garland e dell'amministrazione Biden.


CasAmica, dove ai malati si dona la speranza
LA STORIA

CasAmica, dove ai malati si dona la speranza

Una panchina di Milano, un senzatetto che si alza dirigendosi verso l’Istituto dei Tumori, un’illuminazione. È da qui che nasce l'onlus CasAmica, fondata nel 1986 da Lucia Vedani, per accogliere bambini, anziani malati e i loro familiari. Una realtà in cui si scopre che il dolore, se accolto, «ci rende più umani e più veri». Un libro ne racconta la storia.


La vera storia della Monaca di Monza
INCHIESTA SU MANZONI /11

La vera storia della Monaca di Monza

Gli atti del processo della Monaca di Monza riservano non poche sorprese. I fatti andarono ben diversamente da come raccontati nei Promessi Sposi. Manzoni, ad esempio, non conosceva il vero nome della suora. Che riconobbe i suoi peccati, visse da penitente e morì in odore di santità.