Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Apollinare a cura di Ermes Dovico

Israele


La debacle di Israele: fallimento dei servizi e di un Paese diviso
L'ATTACCO DI HAMAS

La debacle di Israele: fallimento dei servizi e di un Paese diviso

L'attacco senza precedenti contro città israeliane lanciato il 7 ottobre da Hamas, con massacri nelle città e cattura di ostaggi, ha colto di sorpresa un governo che ha colpevolmente sottovalutato i segnali di quanto si stava preparando e indebolito il proprio esercito.
- Hamas, braccio palestinese dei Fratelli Musulmani di Stefano Magni


Gerusalemme: cristiani minacciati durante la Via Crucis
fanatismo

Gerusalemme: cristiani minacciati durante la Via Crucis

Nuove azioni anticristiane degli ebrei ultraortodossi: stavolta è toccato a un gruppo di pellegrini asiatici ricevere ingiurie e inviti a lasciare Israele. Alla condanna del gesto da parte di Netanyahu seguono i fatti e gli arresti.


All'Onu prende forma un nuovo Medio Oriente. Israele e Sauditi più vicini
DIPLOMAZIA

All'Onu prende forma un nuovo Medio Oriente. Israele e Sauditi più vicini

L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite è stata l'occasione per Israele e Arabia Saudita di annunciare il loro storico riavvicinamento. Per i sauditi, comunque, la soluzione alla questione palestinese resta la condizione principale. 


Il monastero di Haifa nel mirino degli ebrei ultraortodossi
israele

Il monastero di Haifa nel mirino degli ebrei ultraortodossi

Si chiama "Comitato per il comandamento del profeta Eliseo" e invita a intensificare la lotta per ottenere la tomba del profeta biblico sul Monte Carmelo, rischiando di compromettere la pacifica convivenza ebraico-cristiana.


Gerusalemme, governo in crisi e la profezia della volpe
ISRAELE

Gerusalemme, governo in crisi e la profezia della volpe

Prime crepe nel governo Netanyahu, dopo le nuove proteste di massa contro la riforma della giustizia. Il ministro della Difesa Yoav Gallant ha avviato consultazioni "personali" con l'opposizione. Intanto una volpe viene avvistata al Monte del Tempio: una profezia di rinascita.


Israele, la riforma della giustizia divide il Paese
MEDIO ORIENTE

Israele, la riforma della giustizia divide il Paese

Protesta di massa (e violenta risposta della polizia) in Israele. La Knesset ha approvato la prima delle riforme della giustizia volute da Netanyahu. L'opposizione teme la fine della democrazia. Paura di guerra civile.  


Israele: il ministro Cohen in Vaticano, ma nel Paese dilaga la protesta
MEDIO ORIENTE

Israele: il ministro Cohen in Vaticano, ma nel Paese dilaga la protesta

Il ministro degli Esteri israeliano in visita in Vaticano. Prima visita dal 2011. In Israele, intanto, dilaga la protesta contro la riforma della giustizia. L'Ue emette una risoluzione sul principio "due popoli in due Stati".


Eugenio Capozzi. La guerra perpetua e le vie della pace
IL VIDEO

Eugenio Capozzi. La guerra perpetua e le vie della pace

Nel video della serie "La verità ci fa liberi", Eugenio Capozzi, docente di Storia Contemporanea all'università Suor Orsola Benincasa di Napoli, parla con noi del tema fondamentale della guerra e delle possibili vie della pace. Non solo Ucraina: è un dilemma che lacera l'uomo da sempre. 


Cristiani sotto tiro degli hooligans dell’ebraismo
GERUSALEMME

Cristiani sotto tiro degli hooligans dell’ebraismo

Vestitosi da frate, un giornalista israeliano sotto copertura documenta le violenze, gli sputi e gli insulti che ricevono quotidianamente i battezzati a passeggio per le vie di Gerusalemme. La tensione sta aumentando e a farne le spese sono anche i cristiani. 


Jenin potrebbe diventare una seconda Gaza
intervento militare

Jenin potrebbe diventare una seconda Gaza

L'operazione Bayit Vagan in corso in Cisgiordania è forse la più dura tra quelle avviate da Israele per colpire le cellule terroristiche nei territori palestinesi. «Un nuovo crimine di guerra», la definisce l'Anp e la reazione non si è fatta attendere.


Netanyahu vola in Cina: un asse che non piace a Washington
viaggio

Netanyahu vola in Cina: un asse che non piace a Washington

Non è il primo incontro del premier israeliano con Xi-Jinping, che scende in campo in Medio Oriente per dimostrare di contare più degli Usa. Un attivismo sgradito alla Casa Bianca e agli stessi israeliani.


Cenacolo nel mirino degli estremisti ebrei
TERRA SANTA

Cenacolo nel mirino degli estremisti ebrei

Si moltiplicano gesti vandalici contro le chiese e aggressioni a sacerdoti da parte di coloni e ultraortodossi ebrei, che stanno facendo alzare pericolosamente la tensione. Attacchi anche a villaggi palestinesi in Cisgiordania e a Orif profanata anche una moschea.