Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Apollinare a cura di Ermes Dovico

Israele


Il Sud Africa processa Israele per genocidio. Un lascito della guerra fredda
ALL'AIA

Il Sud Africa processa Israele per genocidio. Un lascito della guerra fredda

Il Sud Africa accusa Israele di genocidio, per Gaza. Un'operazione politica le cui cause risalgono all'alleanza dell'African National Congress con l'Olp. 


Vescovi di tutto il mondo arabo a Roma. Un sinodo in tempo di guerra
L'INTERVISTA/ CÉSAR ESSAYAN

Vescovi di tutto il mondo arabo a Roma. Un sinodo in tempo di guerra

La Conferenza episcopale dei vescovi latini delle Regioni arabe riunita a Roma. Parla César Essayan, vicario apostolico di Beirut, il cui paese è coinvolto nel conflitto.


Israele in un cerchio di guerre e crisi, mentre a Gaza si muore
MEDIO ORIENTE

Israele in un cerchio di guerre e crisi, mentre a Gaza si muore

In Libano, dopo l'uccisione del dirigente di Hamas al Arouri, Hezbollah non lancia una rappresaglia. Ma le crisi che circondano Israele rischiano di scoppiare. 


Gaza, guerra senza limiti. L'assedio della piccola comunità cristiana
MEDIO ORIENTE

Gaza, guerra senza limiti. L'assedio della piccola comunità cristiana

Non ci sono più limiti, né regole di ingaggio a Gaza. Come dimostra l'assedio alla parrocchia cattolica della Sacra Famiglia, dove cecchini israeliani hanno ucciso anche due volontarie, senza alcun motivo. La battaglia infuria anche in Cisgiordania. Appello alla pace del patriarca Pizzaballa. 


Israele è in un vicolo cieco
MEDIO ORIENTE

Israele è in un vicolo cieco

Se annientare Hamas è un obiettivo legittimo, non tutti i mezzi per ottenerlo lo sono. E l'azione del governo Netanyahu solleva grossi problemi politico-strategici e morali. 
- Attacco israeliano alla parrocchia cattolica di Gaza


Gaza, niente tregua: situazione umanitaria insostenibile
MEDIO ORIENTE

Gaza, niente tregua: situazione umanitaria insostenibile

«Nessun posto nella Striscia è più sicuro, ci sono solo macerie». Un migliaio di cristiani riuniti nei complessi di due chiese mentre l'offensiva israeliana s'intensifica. La preoccupazione del cardinale Pizzaballa. Il veto Usa alle Nazioni Unite sul cessate il fuoco alimenta la rabbia in tutti gli Stati arabi.


Israele: escalation in Cisgiordania e fine della tregua a Gaza
MEDIO ORIENTE

Israele: escalation in Cisgiordania e fine della tregua a Gaza

Fine della tregua, a Gaza riprendono i combattimenti. È fallita la mediazione del Segretario di Stato Usa Antony Blinken. Intanto un altro fronte rischia di aprirsi: in Cisgiordania. Attentato a Gerusalemme.


La guerra sospesa. La tregua a Gaza si allunga, fra rischi e liberazioni
GUERRA IN MEDIO ORIENTE

La guerra sospesa. La tregua a Gaza si allunga, fra rischi e liberazioni

Si allunga di due giorni la tregua a Gaza, in cambio della liberazione di altri venti ostaggi israeliani. Hamas ha più tempo per riorganizzarsi. Israele accetta il rischio: l'opinione pubblica rivuole a casa i concittadini prigionieri.


Ucciso in Pakistan un giovane cristiano
Islam

Ucciso in Pakistan un giovane cristiano

L’assassino è un estremista islamico e il movente sembra essere il sostegno a Israele espresso dal ragazzo sui social


Israele, Argentina, Ucraina: i passi falsi di papa Francesco
SANTA SEDE

Israele, Argentina, Ucraina: i passi falsi di papa Francesco

Il pontificato attuale è destinato a passare alla storia anche per le gaffes diplomatiche che caratterizzano i suoi interventi sia sulle crisi internazionali sia sulla politica interna del suo paese d’origine.


Israeliani e palestinesi in Vaticano. Intesa Israele-Hamas
medio oriente

Israeliani e palestinesi in Vaticano. Intesa Israele-Hamas

Papa Francesco ha incontrato i parenti di ostaggi e prigionieri di entrambe le parti e ha rivolto un appello per la fine del conflitto. A Gerusalemme via libera a tregua e scambio di prigionieri.


Israele, la marcia per gli ostaggi e lampi di guerra in Cisgiordania
MEDIO ORIENTE

Israele, la marcia per gli ostaggi e lampi di guerra in Cisgiordania

Drammatica dimostrazione dei parenti degli ostaggi prigionieri di Hamas e di decine di migliaia di persone che hanno partecipato in solidarietà. Intanto il conflitto si accende anche in Cisgiordania.