Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Bonaventura a cura di Ermes Dovico
Migrazioni
a cura di Anna Bono

In aumento gli emigranti irregolari lungo la rotta atlantica
Isole Canarie

In aumento gli emigranti irregolari lungo la rotta atlantica

Benché più pericolosa, la rotta atlantica dalle coste africane di Mauritania e Marocco alle Isole Canarie è l’alternativa alle rotte del Mediterraneo scelta da un numero crescente di persone

 


Centinaia di extracomunitari irregolari sbarcano in Italia in poche ore
Né emigranti né profughi

Centinaia di extracomunitari irregolari sbarcano in Italia in poche ore

 

L’arrivo di decine di imbarcazioni con a bordo centinaia di persone porta al collasso l’unico centro di prima accoglienza operativo di Lampedusa


Dichiarazioni di intenti e poco altro al vertice ministeriale del 13 luglio contro l’emigrazione irregolare
Emigranti irregolari

Dichiarazioni di intenti e poco altro al vertice ministeriale del 13 luglio contro l’emigrazione irregolare

Il vertice voluto dall’Italia per decidere come contrastare il traffico di emigranti illegali si conclude con le consuete dichiarazioni di intenti e intanto i flussi illegali continuano


Libia e Yemen, due Paesi in guerra, due tappe delle rotte migratorie clandestine
Emigranti irregolari

Libia e Yemen, due Paesi in guerra, due tappe delle rotte migratorie clandestine

Decine di migliaia di emigranti irregolari etiopi ogni anno scelgono di raggiungere l’Europa e i Paesi del Golfo facendo tappa in due Stati in guerra


I profughi dal Mali in Burkina Faso, dalla padella alla brace
Rifugiati

I profughi dal Mali in Burkina Faso, dalla padella alla brace

Speravano di salvarsi dai jihadisti, ma nei campi del Burkina Faso sono attaccati sia dai terroristi che dai militari burkinabé. Migliaia decidono di tornare in Mali. Il COVID-19 ne ha bloccati 4.000

 


Non sono profughi, le richieste d’asilo respinte dall’Italia lo confermano
Emigrazione irregolare

Non sono profughi, le richieste d’asilo respinte dall’Italia lo confermano

I flussi di emigranti irregolari verso l’Italia sono più che raddoppiati rispetto al 2019. Il numero elevatissimo di richieste di asilo respinte conferma che ben pochi sono profughi


12 pakistani sono in carcere in Mozambico con l’accusa di immigrazione illegale
Emigrazioni illegale

12 pakistani sono in carcere in Mozambico con l’accusa di immigrazione illegale

Soccorsi al largo del porto di Beira, sostengono di essere pescatori, ma potrebbero invece essere legati ai jihadisti attivi nella provincia di Cabo Delgado


Il COVID-19 rende ancora più difficile vita dei lavoratori stranieri in Libano
Emigranti

Il COVID-19 rende ancora più difficile vita dei lavoratori stranieri in Libano

Una domestica filippina si è suicidata in un centro di accoglienza allestito dall’ambasciata del suo paese, forse vittima del sistema di assunzione “kafala” che priva gli emigranti di ogni tutela


Continua in Niger l’afflusso di donne e bambini in fuga dalla Nigeria
Rifugiati

Continua in Niger l’afflusso di donne e bambini in fuga dalla Nigeria

Il dilagare della violenza negli stati nord occidentali nigeriani confinanti con il Niger costringe migliaia di persone a fuggire oltre confine anche se le frontiere sono chiuse a causa del COVID-19


Gran Bretagna. No ai lavoratori stranieri non specializzati e a chi non parla inglese
Politiche migratorie

Gran Bretagna. No ai lavoratori stranieri non specializzati e a chi non parla inglese

Il governo britannico intende rimediare a decenni di politiche migratorie “distorte” e mettere fine al lavoro a basso costo diffuso in diversi settori economici


Covid-19. Secondo le Ong un pretesto usato dall’Italia per respingere gli emigranti
Emigranti irregolari

Covid-19. Secondo le Ong un pretesto usato dall’Italia per respingere gli emigranti

Human Rights Watch accusa Italia e Malta di usare il pretesto della pandemia per venire meno al dovere di soccorso e respingere gli emigranti irregolari, lasciandoli morire nel Mediterraneo


Se l’Europa riduce gli aiuti umanitari
Cooperazione internazionale

Se l’Europa riduce gli aiuti umanitari

Europa e Stati Uniti sono i maggiori finanziatori della cooperazione umanitaria e allo sviluppo. La crisi economica conseguenza della pandemia può indurli a ridimensionare gli aiuti