Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Maria Maddalena a cura di Ermes Dovico

Economia


Cavalcare la crisi. Ricordando di essere uomini
IL LIBRO

Cavalcare la crisi. Ricordando di essere uomini

Vincere la crisi partendo dal singolo, trasformando le difficoltà in opportunità. Riccardo Ferrari e Andrea Migliavacca ce lo spiegano con Tsunami Surfing. Si va oltre un saggio economico, per leggere una visione unitaria e integrale dell'uomo.


La Chiesa non è una Onlus, ma custode di Verità
BENE COMUNE

La Chiesa non è una Onlus, ma custode di Verità

Il bene comune, quel bene producibile sulla terra, di cui tutti devono poter essere partecipi, presume che vi sia un insieme di valori condivisi. È la Chiesa che deve formare l'uomo, mentre la cultura laica vorrebbe relegarla al ruolo di Onlus.


Una sconfitta strategica della Russia in Europa
ACCORDI DI ASSOCIAZIONE

Una sconfitta strategica della Russia in Europa

Dal momento in cui Ucraina, Moldova e Georgia hanno firmato gli Accordi di Associazione con l'Unione Europea, la Russia ha perso la sua influenza su ciò che ha sempre considerato il suo "giardino di casa". È l'esito della sua stessa politica.


Una colletta per donare il cibo a milioni di affamati
BANCO ALIMENTARE

Una colletta per donare il cibo a milioni di affamati

Sabato, colletta straordinaria del Banco Alimentare, per colmare un momento di crisi. Ci sono 8,5 milioni di italiani alla fame, quasi 5 milioni in condizioni di povertà assoluta. E proprio ora i meccanismi europei di aiuti alimentari si sono inceppati.


Italia alla canna del gas
ENERGIA

Italia alla canna del gas

Mentre la campagna elettorale per il Parlamento europeo diventa sempre più isterica e cattiva, nel silenzio della grande stampa salta il progetto del gasdotto Algeria-Sardegna-Italia, che avrebbe portato grandi benefici economici e politici.


Miniere in Turchia, una tragedia continua
SOMA

Miniere in Turchia, una tragedia continua

La tragedia della miniera di Soma, in Turchia occidentale, ha provocato 301 vittime. Non si tratta del primo incidente di questo tipo: ci sono più morti nelle miniere turche che non in quelle di tutto il resto d'Europa.


La crisi più lunga della nostra storia
ECONOMIA

La crisi più lunga della nostra storia

Il Pil italiano è ancora in calo in questo trimestre e quasi 4000 aziende chiudono i battenti nello stesso periodo. Siamo entrati nel sesto anno di crisi, la più lunga della nostra storia patria. E il problema è che si tratta di una crisi strutturale.


Lottieri: "Né lira, né euro. Era meglio l'oro"
L'INTERVISTA

Lottieri: "Né lira, né euro. Era meglio l'oro"

Nel dibattito sulla valuta comune europea si rischia di perdere un concetto fondamentale: sia l'euro che la lira sono monete fiduciarie, emesse con criteri politici e non di mercato. Ma la moneta è sempre un mezzo di scambio. Intervista a Carlo Lottieri.


Uscire dall'euro è una proposta impossibile
UE

Uscire dall'euro è una proposta impossibile

L'uscita dall'euro sta diventando un tormentone di questa campagna elettorale per le Europee 2014. Non è una proposta illogica, ma è completamente fuori dalla realtà. La svalutazione della nuova lira renderebbe l'Italia ancora più povera.


Pensate ai tassi zero, non all'euro!
ECONOMIA

Pensate ai tassi zero, non all'euro!

Nel 2007 i governi occidentali scoprirono che la crisi era incombente e risposero con grandi iniezioni di liquidità. La politica adottata fu quella dei "tassi zero" (di interesse). E dopo 7 anni ci troviamo in una situazione molto pericolosa.


Euro? Va talmente bene che è meglio farne due
GIANCARLO PAGLIARINI

Euro? Va talmente bene che è meglio farne due

Mai tornare alla lira. Ma è meglio ricorrere all'adozione temporanea di euro svalutati per le economie più deboli, in modo da aiutarle a superare la crisi. Giancarlo Pagliarini, ex ministro del governo Berlusconi, interviene nel dibattito.


Fuga dall'euro, facile panacea
di tutti i mali
ECONOMIA

Fuga dall'euro, facile panacea di tutti i mali

Economia 08_05_2014

In vista delle Elezioni Europee, un dibattito molto caldo è sull'Euro. Viene spesso affrontato in modo ideologico, ma la crisi rende necessario affrontare l'argomento. Ecco il primo intervento: la moneta unica non è la causa della nostra febbre.