• MEGLIO TARDI CHE MAI

    Un libro cattolico sulla Chiesa perseguitata in Spagna

    Maximiliano Cattaneo ha appena pubblicato un ponderoso romanzo per Fede & Cultura, "Il calzolaio di Finisterre", dimostrando una conoscenza della storia della persecuzione cattolica della Seconda Repubblica spagnola notevole. Il racconto vale la pena, oltre che per la sua bellezza, perché è uno dei pochi scritti dalla parte delle vittime.

    • IL LIBRO DI COSTANZA MIRIANO

    "Niente di ciò che soffri andrà perduto": provare per credere

    La croce può essere la via della pienezza: l'ultimo libro di Costanza Miriano, "Niente di ciò che soffri andrà perduto. Misitica della vita quotidiana", fa venir voglia di vedere cosa può accaderti se decidi di accogliere (l'autrice spiega come) ciò che il mondo rigetta: la sofferenza che ti accade, la delusione di una vita in cui ti sembra che i giochi siano fatti. Perché nel leggere quanto è successo a Caterina, Gabriella, Cristina, e altre ancora, quando lo hanno fatto, viene persino invidia.

    • LETTURE PER L'ESTATE/10

    "Barabba" ci mostra i pericoli del moralismo dilagante

    L’opera "Barabba", del Premio Nobel svedese Pär Lagerkvist, mostra che la predilezione di Gesù non può essere cancellata né dal nostro rifiuto, né dal rinnegamento: la salvezza è nel legame con la Verità. Al contrario, la mentalità corrente dipinge la sincerità e la coerenza come due virtù che da sole possono però condurre al male.

    • IL LIBRO DI MESSORI

    Nuova indagine su Gesù: una rivoluzione storica

    La famosa indagine storica su Gesù di Vittorio Messori proseguì a puntate. Da qui nacque il libro "Patì sotto Ponzio Pilato?", che oggi la Ares ripropone col sottotitolo "Un’indagine storica sulla passione e morte di Gesù": secondo lo stile saggistico dell'autore anche questo volume è zeppo di informazioni, chicche storiche, autentiche novità che fanno comprendere la portata storica dell'Incarnazione di Dio.

    • IL LIBRO

    De Mattei racconta il santo che profetò il terremoto di Messina

    Il romanzo storico di Roberto de Mattei, L’isola misteriosa, racconta di sant’Annibale Maria Di Francia, che aveva destato scalpore con una sua omelia: a Messina regnava tale acquiescenza col peccato da rendere necessario un castigo: un terremoto. I liberali e giornali dell'epoca lo derisero ma cinque giorni dopo le scosse distrussero la città che poi rimase fedele alla fede cattolica.

    • LA STORIA INSEGNA

    Il libro di Gulisano sulle pandemie sfata molti miti

    Questo libro, oggi riaggiornato dall’Autore, ripercorre la lunga battaglia che l’uomo combatte da secoli contro le malattie contagiose, le pesti di ieri e i virus misteriosi di oggi, compreso il Coronavirus. Nell’Occidente contemporaneo la mortalità dovuta a malattie infettive, ossia trasmissibili, è percentualmente inferiore all’uno per cento. Di fatto si muore per malattie cronico-degenerative, come i disturbi cardiocircolatori, le malattie respiratorie, i tumori. Eppure nessun dato sulla mortalità da tumori, da infarti, da ischemie cerebrali o da incidenti del traffico è in grado di determinare il panico collettivo suscitato dalla malattia infettiva, un “nemico invisibile” che non si vede, che non si conosce. Paure arcaiche, quasi sepolte nell’inconscio, ma che oggi vengono risvegliate e manipolate dai media.

    • IL LIBRO

    Fra i mali del Covid-19: i giovani “senza limiti”

    Gesti vandalici, atti di teppismo verso i coetanei. Prima del Covid 19 erano queste le bravate dei minorenni. Ma la reclusione, con l’uso massiccio di internet e social, ha incrementato il cyberbullismo, che prende di mira insegnanti e compagni. Finita l’emergenza gli adulti avranno più il coraggio di porre dei “limiti”? Il libro "Adolescenti senza limiti. Genitori e scuola nell’era digitale" ci aiuta a capire la strada da percorrere.

    • IL LIBRO

    Si può essere "Mogli cattoliche tradizionali" nel 2020?

    Raffaella Frullone, Costanza Miriano, Beatrice Bocci, Benedetta Frigerio, Annalisa Teggi, Paola Belletti, Caterina Giojelli, Giulia Tanel. Sono nomi di donne, volti di mogli e madri semplicemente cattoliche che si raccontano, insieme a tante altre, in un recente volume "Mogli cattoliche tradizionali modello 2020" (Il Timone 2020, pp. 112).

    • IL LIBRO

    Inferno a mezzanotte, il thriller tra New York e Qumran

    Una giovane papirologa italiana riceve rivelazioni sconvolgenti da uno sconosciuto che le parla di un’antica setta alla ricerca di un manoscritto del Mar Morto creduto inesistente. Lì per lì non gli crede, ma poi l’uomo viene trovato morto il giorno dopo... La stessa studiosa finirà per essere braccata, tra disavventure e salvataggi in extremis. Dal nuovo romanzo di Ada Grossi, Inferno a mezzanotte

    • IL LIBRO

    I Crononauti e il viaggio per avvertire gli uomini

    I Crononauti sono viaggiatori del tempo che arrivano da 20.000 anni nel futuro, decisi a cambiare le sorti del pianeta Terra per evitare una catastrofe. Per riuscirci chiederanno l’aiuto di un uomo dell’Ottocento, di nome Giulio (Verne), e insieme scopriranno il perché del declino… Una trama avvincente, ricca di dettagli storici e riferimenti letterari: è l’ultimo romanzo di Paolo Gulisano, I Crononauti e l’incredibile viaggio.

    • IL LIBRO DI AGNOLI

    Perché credere a ciò che non si vede è ragionevole

    In anteprima la lezione sull'Invisibile contenuta nel libro "Dieci brevi lezioni di filosofia. L'essenziale è invisibile agli occhi", di Francesco Agnoli: «"Non credo in Dio, nell'anima... perchè non li ho mai visti" significa poco. Come insegnava Saint-Exupéry "l'essenziale è invisibile agli occhi": se osservo un cadavere è diverso da un uomo vivo, però non vedo nulla che sia venuto a mancare, ma è evidente che qualcosa non c'è più».