Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Maria Madre della Chiesa a cura di Ermes Dovico

Libertà religiosa


"Esiste un solo islam" dicono i musulmani europei
INTEGRALISMO

"Esiste un solo islam" dicono i musulmani europei

Secondo un sondaggio tedesco sui musulmani residenti in Europa la maggioranza ritiene che esista un'unica interpretazione dell'islam e nega il pluralismo. L'ideologia islamista si sta sostituendo alla religione.


La lobby gay imbavaglia
i giornalisti
UNAR

La lobby gay imbavaglia i giornalisti

Linee guida in tema di omofobia, scandalosa iniziativa dell'UNAR, l'Ufficio Nazionale contro le discriminazioni razziali, e dell'Ordine dei giornalisti. Dieci comandamenti che obbligano a rinnegare gli insegnamenti del Magistero.


Paola Bonzi, aggredita perché difende la vita
INTERVISTA

Paola Bonzi, aggredita perché difende la vita

Paola Bonzi è la fondatrice del Cav, il Centro Aiuto alla Vita della clinica Mangiagalli di Milano. Per salvare la vita dei nascituri che altrimenti verrebbero abortiti. Ha vinto l'Ambrogino d'Oro, ma qualcuno non ha gradito.


Sentinelle in Piedi aggredite
a Bergamo
OMOFOBIA

Sentinelle in Piedi aggredite a Bergamo

Le Sentinelle in Piedi si danno appuntamento a Bergamo per manifestare, in silenzio, contro la legge anti-omofobia e vengono aggredite dai ragazzi dei centri sociali.


Chi alimenta
la jihad "europea"
in Siria
ISLAM

Chi alimenta la jihad "europea" in Siria

Più di 1100 jihadisti sono partiti da Paesi europei per andare a combattere in Siria la loro guerra santa. È un fenomeno le cui dimensioni non hanno precedenti, alimentato da predicatori di odio, che imperversano su Internet coi loro sermoni.


Francia: festa della laicità, imposizione di regime
IL CASO

Francia: festa della laicità, imposizione di regime

La Francia è pronta ad approvare la Festa della Laicità, che cadrà il 9 dicembre, una iniziativa da regime. Va a finire sempre così: quando si toglie la religione vera, si finisce per sostituirla con quella decisa dallo Stato.


Un ordine del giorno
per la famiglia e la libertà
OMOFOBIA/2

Un ordine del giorno per la famiglia e la libertà

È giunto il momento di far adottare dalle assemblee elettive un ordine del giorno a sostegno della famiglia naturale e contro ogni tentativo di limitare la libertà di opinione, di educazione e di credo religioso.


Londra, la censura
si abbatte
su radio cristiana
DISCRIMINAZIONI

Londra, la censura si abbatte su radio cristiana

Impedita la messa in onda di un annuncio che chiedeva agli ascoltatori di far sapere eventuali discriminazioni subite sul lavoro per il fatto di essere cristiani. I giudici l'hanno considerato un messaggio politico.


Censurano pure la mostra
su Rolando Rivi
REGGIO EMILIA

Censurano pure la mostra su Rolando Rivi

Un altro esempio di come la scuola pubblica stia perdendo il suo ruolo e la sua identità: la scuola elementare Anna Frank, di Rio Saliceto (Regio Emilia), annulla la mostra su Rolando Rivi, martire cristiano del comunismo, recentemente beatificato da Papa Francesco. Esposizione censurata perché, secondo alcuni genitori, "infanga la Resistenza" .


Dall'emergenza educativa all'allarme educativo
DOCUMENTO

Dall'emergenza educativa all'allarme educativo

Famiglia 15_11_2013

L'irruzione dell'ideologia gender ha cambiato radicalmente una situazione già drammatica: se prima non si sapeva più chi e a cosa educare, oggi si sta affermando un progetto di indottrinamento contro natura che, dopo aver cancellato Dio, si prepara a eliminare l'uomo. E' una secolarizzazione esigente e aggressiva, di fronte alla quale i cattolici sono chiamati a mobilitarsi.


«I cristiani uccisi sono proprio 100mila all'anno»
PERSECUZIONE

«I cristiani uccisi sono proprio 100mila all'anno»

Ogni anno, in media, 100mila cristiani vengono uccisi a causa della loro fede. Il calcolo è stato effettuato dal professore statunitense Todd Johnson. Contestato dalla BBC, ci risponde lo stesso Johnson. Che conferma: sono proprio 100mila all'anno.


Ma qual è il vero islam?
JIHAD

Ma qual è il vero islam?

Dalle Filippine al Centrafrica, passando per la Siria, i radicali islamici uccidono i cristiani e impongono la sharia. Questo "non è il vero islam" come ripetono i media occidentali? Ma perché, allora, i musulmani moderati non protestano contro le violenze?