• EDITORIALE

    Il nuovo ordine europeo

    Quello in corso in Europa è un attacco sistematico alla famiglia naturale, è in atto un'accelerazione che unisce conservatori e progressisti. Distruggere la famiglia è l'obiettivo di ogni potere totalitario, perché elimina così l'ultima barriera che lo separa dall'asservimento del singolo.

    • EDITORIALE

    Assalto alle opere Sembra guerra

    Sequestrati beni per oltre un milione alla Fondazione Meeting, con l'accusa di truffa aggravata. "Ipotesi di reato infondata, bilanci sempre trasparenti", risponde la Fondazione. Ma è solo l'ultimo episodio di una serie, che punta a ridurre gli spazi per i cristani.

    • EDITORIALE

    Scelte sbagliate messaggi sospetti

    Le reazioni politiche e dei mercati all'annuncio del ritorno di Berlusconi appaiono sproporzionate e alquanto sospette. Ora le possibilità di un Monti bis aumentano, e anche la Cei spinge per questa soluzione, ma senza chiarire i criteri con cui appoggiare questa soluzione.

    • EDITORIALE

    Politica, tempo di scelte forti

    Gli ultimi sviluppi mettono in evidenza come - a sinistra e a destra - si siano ristretti gli spazi di presenza dei cattolici, che nel prossimo Parlamento rischiano di essere fortemente ridotti, e i princìpi non negoziabili messi da parte. Servono scelte forti e immediate.

    • EDITORIALE

    Cambiare l'uomo: solo il Vangelo può

    Il Vangelo, se vissuto in modo autentico da noi cristiani, ha la forza di cambiare l’uomo, la società, l’umanità. Se svuotato della sua forza, mantiene il mondo come è. Ecco la nostra responsabilità di fronte all’umanità e alla storia. E l’Avvento è il tempo della nostra conversione.

    • SANTA MARIA IN SABATO

    Non si dice mai abbastanza

    L'approfondimento circa il ruolo di Maria nella storia della salvezza non si esaurisce mai. Lo dimostra la storia dei quattro dogmi mariani. Tra cui l'Immacolata concezione, che si ricorda oggi. E ce ne è un quinto in discussione.

    • EDITORIALE

    La crisi esige nuovi orizzonti

    Il problema europeo non è contingente ma struttturale, perché legato all'andamento demografico che registra un costante invecchiamento della popolazione. Vanno costruiti nuovi equilibri sociali ed economici.

    • PRESEPI

    Il bue, l'asino e i nuovi esegeti

    L'inserto di Avvenire per i bambini (Popotus) caccia gli animali dal presepio prendendo a pretesto l'ultimo libro del Papa. Che però dice tutta un'altra cosa. Il messaggio in filigrana è un invito allo scetticismo: ve la raccontano così, ma chissà cosa c'è di vero...

    • POLITICA

    Cosa non va con Renzi

    Alcune lettere ricevute ci costringono a tornare sul tema della proposta politica del sindaco di Firenze. Nessuna intenzione di demonizzarlo, ma la sua posizione culturale - come quella di molti altri -consiste in una inaccettabile riduzione della fede.

    • EDITORIALE

    Il circo del clima

    A Doha è in corso l'annuale Conferenza internazionale sul clima che, prevedibilmente, finirà con il solito compromesso che scontenta tutti ma che dà diritto a ritrovarsi fra un anno. Con costi esorbitanti a carico della collettività. Ma ad essere pericolosa è anzitutto la visione ideologica della realtà.

    • CASO SALLUSTI

    Prove di regime

    L'arresto del direttore de Il Giornale è l'esito del festival dell'ipocrisia e vigliaccheria di politici (presidente della Repubblica in testa), giornalisti e giudici. Ma non è un incidente isolato, è l'affermarsi di quel "totalitarismo subdolo" da cui metteva in guardia Giovanni Paolo II.

    • EDITORIALE

    Chi è il vero padrone del mondo

    Il mondo ti vuole sottrarre Cristo dal cuore. Ma tu accogli il Signore che ti viene incontro. Nel cammino verso il Natale trova ogni giorno un momento in cui stare solo per ascoltare Dio che parla al tuo cuore.