Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Romualdo a cura di Ermes Dovico

Creato


Clima e transizione verde, basta catastrofismo. Serve più dibattito
INTERVISTA/ UBERTO CRESCENTI (CLINTEL ITALIA)

Clima e transizione verde, basta catastrofismo. Serve più dibattito

Clintel-Italia lancia la "sfida" all'Accademia dei Lincei. Chiede un confronto sul clima e la transizione energetica, i nuovi tabù, in un'estate di "eventi estremi". Incontro con Uberto Crescenti, presidente di Clintel-Italia, che ci spiega perché sia fondamentale continuare il dibattito. 


Nessun accordo per preservare l'Amazzonia, anche dopo Bolsonaro
SUMMIT IN BRASILE

Nessun accordo per preservare l'Amazzonia, anche dopo Bolsonaro

Fumata nera del vertice Acto, con i Paesi che ospitano l'immensa foresta amazzonica. Fortemente voluto da Lula, tenutosi in Brasile, a Belem, il summit non ha raggiunto l'obiettivo di fissare al 2030 lo stop alla deforestazione. Il dilemma "sviluppo o natura" non è sciolto. 


Gmg: il vitello d’oro dell’ambientalismo, al posto di Dio
LISBONA

Gmg: il vitello d’oro dell’ambientalismo, al posto di Dio

Alla Giornata mondiale della gioventù a Lisbona (1-6 agosto) occupano un posto centrale temi come l’inquinamento e il clima. Ma l’ambientalismo ribalta l’ordine del creato, degradando l’uomo. E sostituendo il culto di Dio con quello della Terra.
- SI APRE LA GMG TRA AFFIDAMENTO A MARIA E FIGURE CONTROVERSE, di Nico Spuntoni


Clintel Italia: «Non c'è alcuna emergenza climatica»
L'APPELLO

Clintel Italia: «Non c'è alcuna emergenza climatica»

Creato 31_07_2023

Il gruppo di scienziati di Clintel Italia lancia la petizione «Non c'è alcuna emergenza climatica» e ribadisce che «è la transizione energetica la causa dei problemi. Stop al panico diffuso». 


Chi sta facendo la guerra al cibo
AGRICOLTURA

Chi sta facendo la guerra al cibo

L'Onu sta lanciando da anni continui allarmi carestia. Ma l'Onu stessa, i governi europei e diversi altri governi progressisti occidentali, stanno facendo di tutto per ridurre la produzione di cibo, colpendo l'agricoltura con politiche ecologiste.


Il "Ripristino della natura", una disgrazia per l'agricoltura
UE ECOLOGISTA

Il "Ripristino della natura", una disgrazia per l'agricoltura

Seconda e ultima parte dell'analisi sul nuovo Regolamento europeo per il "Ripristino della natura" (qui la prima parte). L'impatto sull'agricoltura dei piani europei sarà un balzo indietro. Di fatto l'Ue sposa l'idea della "decrescita felice"

- CHI FA LA GUERRA AL CIBO di Alessandra Nucci


Cambio di sesso senza ormoni: il corpo è un accessorio
LA SENTENZA DI TRAPANI

Cambio di sesso senza ormoni: il corpo è un accessorio

Trapani: il giudice autorizza il cambio di sesso di un uomo senza bisturi e ormoni: è il compimento di un percorso che va dalla legge 164/82 fino ai pronunciamenti di Consulta e Cassazione del 2015: riconosciuto il diritto, basta un'autodichiarazione. Ma è la superbia di credersi Dio onnipotente, in cui la volontà coincide con l’essere.


Il "Ripristino della natura" è innaturale per l'uomo
UE ECOLOGISTA

Il "Ripristino della natura" è innaturale per l'uomo

La natura che conosciamo è addomesticata dall'uomo. Lo constatava anche Leopardi, due secoli fa. Il nuovo Regolamento dell'Ue per il "Ripristino della natura", avrà un impatto potenzialmente devastante sul nostro habitat. 


Abuso e rifiuto del corpo, segni dell’eresia gnostica
L’INCONTRO CON MARCHESINI

Abuso e rifiuto del corpo, segni dell’eresia gnostica

Dall’unità di corpo e anima insegnata dalla Chiesa alla separazione arbitraria operata dalla modernità, che sfocia in teoria del gender e transumanesimo. Ideologie che sono segno che oggi la gnosi «ha preso il sopravvento». Dal videoincontro della Bussola con Roberto Marchesini.


Forse hanno trovato il paziente zero del Covid 19: uno scienziato di Wuhan
PANDEMIA

Forse hanno trovato il paziente zero del Covid 19: uno scienziato di Wuhan

Alla fine, sapete chi era il “paziente zero” del Covid? Un ricercatore cinese dell’Istituto di Virologia di Wuhan. Fa parte di una rosa di tre nomi, tre studiosi che si sono infettati con il nuovo virus nel novembre del 2019, mentre lo stavano studiando e manipolando. Questo è quanto è trapelato dalle indagini della comunità dell'intelligence Usa. Si trattava ormai di un "segreto di Pulcinella" anche se la Cina continua a negare tutto. Scandalo nello scandalo: alcune delle ricerche sotto accusa erano finanziate dagli Usa. La storia della pandemia deve essere riscritta. 
- CI HANNO PRESO PER IL COVIDdi Riccardo Cascioli


Luigi Mariani. Per non avere paura del mostro climatico
IL VIDEO

Luigi Mariani. Per non avere paura del mostro climatico

Primo video della serie "La verità ci fa liberi", una serie di approfondimenti sui temi su cui la menzogna pare ormai regnare sovrana. In questo dibattito con il professor Luigi Mariani, docente di Agrometeorologia, si cerca di combattere la paura che viene diffusa a piene mani sul cambiamento climatico. 


Alluvione, un colpo alle nostre false certezze e richiamo a Dio
EMILIA ROMAGNA

Alluvione, un colpo alle nostre false certezze e richiamo a Dio

Noi, che viviamo sull'Appennino emiliano e sentiamo la terra franarci sotto i piedi, sperimentiamo la vulnerabilità e la piccolezza dell'uomo, l'illusorietà degli idoli che ci siamo costruiti e su cui poggiamo la nostra vita. Eppure sembra che siamo sordi a questo richiamo ad alzare gli occhi al Cielo per riconoscere chi è il vero Signore.
- A qualcuno piace l'emergenza, di Alberto Prestininzi
- Scaricabarile a sinistra, di Ruben Razzante
- VIDEO:  Che senso dare a questa tragedia, di Riccardo Cascioli