• ORA DI DOTTRINA / IL VIDEO

    Il soggetto della Carità

    La carità risiede nella volontà, si tende a Dio in quanto Dio è il bene. Si trova nell’uomo esclusivamente per il volere di Dio, ma nell’uomo c’è una ricettività. E la carità può aumentare nell’uomo ma non per addizione, bensì in quanto si intensifica nel soggetto. E il peccato veniale non distrugge né diminuisce la carità, ma predispone alla sua perdita.

    • ORA DI DOTTRINA / 19 - LA TRASCRIZIONE

    Che cos’è la Carità - Il testo del video

    La virtù teologale della Carità è la più nobile tra le virtù, quella che tutte le altre ordina e senza la quale tutte le altre sarebbero nulla. Essa è anzitutto amicizia con Dio, virtù soprannaturale che inclina la volontà all’amore di Dio e del prossimo.

    English Español
    • ORA DI DOTTRINA / 19 - IL SUPPLEMENTO

    I vangeli sinottici scritti tra il 40 e il 54

    Lo studio di Wenham propone una nuova datazione dei vangeli sinottici che conferma quanto già tramandato dai padri. Ovvero: Matteo intorno all'anno 40, Marco al 45 e Luca al 54.

    • LEZIONE DI CATECHISMO / 19

    Che cos'è la Carità / IL VIDEO

    La virtù teologale della Carità è la più nobile tra le virtù, quella che tutte le altre ordina e senza la quale tutte le altre sarebbero nulla. Essa è anzitutto amicizia con Dio, virtù soprannaturale che inclina la volontà all’amore di Dio e del prossimo.

    • ORA DI DOTTRINA / 19 - IL DOCUMENTO

    Caritas in Veritate, di Vittorio Messori

    “Conoscerete la Verità e la Verità vi farà liberi”: è questa la frase del Vangelo che san Giovanni Paolo II riteneva centrale, secondo quanto testimoniato da Joaquin Navarro Valls. Interessante, perché è vero che se la verità non precede l'amore, non sappiamo neppure come e verso chi esercitarlo.

    • ORA DI DOTTRINA / 18 - LA TRASCRIZIONE

    I peccati contro la speranza - Il testo del video

    Disperazione della salvezza e presunzione della salvezza sono i due principali peccati contro la virtù della speranza. Lussuria, gola e avarizia portano alla disperazione; vanagloria e superbia portano a credere di poter essere perdonati senza pentimento.

    English Español
    • ORA DI DOTTRINA / 18 - IL VIDEO

    I peccati contro la speranza

    Disperazione della salvezza e presunzione della salvezza sono i due principali peccati contro la virtù della speranza. Lussuria, gola e avarizia portano alla disperazione; vanagloria e superbia portano a credere di poter essere perdonati senza pentimento.

    • ORA DI DOTTRINA / 18 - IL SUPPLEMENTO

    Vangeli sinottici, la "fonte Q" non esiste

    A un altro ecclesiastico anglicano, John William Wenham, dobbiamo uno studio che, nel retrodatare i vangeli di Matteo, Marco e Luca, sostiene la tesi secondo cui non esisterebbe una "fonte Q" da cui i tre avrebbero tratto i loro racconti, ma che le somiglianze si spiegano con la predicazione dei primi anni.

    • ORA DI DOTTRINA / 17 - LA TRASCRIZIONE

    La virtù della speranza - Il testo del video

    Una virtù si dice teologale perché ha Dio come oggetto a cui aderisce. La speranza ha per oggetto la felicità eterna, a cui tutte le altre cose vengono ordinate. La fede precede la speranza, e la speranza precede la carità, ma dalla carità è portata a perfezione.

    English Español
    • ORA DI DOTTRINA / 17 - IL SUPPLEMENTO

    Dai nomi di persona e di luogo la prova della veridicità dei Vangeli

    Una conferenza del professor Peter J. Williams spiega molto bene come sia possibile avere prova che i vangeli siano stati scritti da testimoni oculari, basandosi sulla frequenza dei nomi di persona e di luogo. Solo chi conosceva bene i fatti poteva essere così preciso. Cosa che non sono, ad esempio, i vangeli apocrifi.

    • ORA DI DOTTRINA / 17 - IL VIDEO

    La virtù della speranza

    Una virtù si dice teologale perché ha Dio come oggetto a cui aderisce. La speranza ha per oggetto la felicità eterna, a cui tutte le altre cose vengono ordinate. La fede precede la speranza, e la speranza precede la carità, ma dalla carità è portata a perfezione.

    • ORA DI DOTTRINA / 16 - LA TRASCRIZIONE

    L’adesione a Dio - Il testo del video

    Per Israele e la Chiesa riconoscere l’unico vero Dio e aderirvi nasce da un’esperienza storica ben precisa, l’Esodo. E cristianamente noi abbiamo sperimentato che solo Cristo ci libera dal peccato. Amare Dio sopra ogni cosa è la risposta adeguata all’amore di Dio, e significa vivere secondo le virtù teologali (fede, speranza, carità) e di religione (adorazione, preghiera, sacrificio, voti e promesse).

    Español