• ORA DI DOTTRINA /16 - IL SUPPLEMENTO

    La data dell'Apocalisse - di Luisella Scrosati

    generalmente si propende a datare l'ultimo libro del Nuovo Testamento tra l'81 e il 96 d.C., ma l'attento studio di John Robinson, anticipa la stesura del libro dell'Apocalisse tra il 68 e il 70.

    • ORA DI DOTTRINA

    L’adesione a Dio

    Per Israele e la Chiesa riconoscere l’unico vero Dio e aderirvi nasce da un’esperienza storica ben precisa, l’Esodo. E cristianamente noi abbiamo sperimentato che solo Cristo ci libera dal peccato. Amare Dio sopra ogni cosa è la risposta adeguata all’amore di Dio, e significa vivere secondo le virtù teologali (fede, speranza, carità) e di religione (adorazione, preghiera, sacrificio, voti e promesse). 

    • ORA DI DOTTRINA / 15 - LA TRASCRIZIONE

    Credo in un solo Dio - Il testo del video

    Con il primo articolo del Credo noi presupponiamo che Dio esista e affermiamo l’unicità e l’unità di Dio. In questo modo anche evitiamo due errori: politeismo e dualismo da una parte e monismo dall’altra. Il correlativo di questo articolo di fede è il primo comandamento: "Non avrai altro Dio all'infuori di me".

    English
    • ORA DI DOTTRINA / 15 - IL SUPPLEMENTO

    Giovanni, il Vangelo dei primi tempi

    John Robinson ha dedicato un approfondito studio al quarto Vangelo, dimostrando che è completamente indipendente dai sinottici e che va retrodatato a prima del 70 d.C.

    • ORA DI DOTTRINA / 15 - IL VIDEO

    Credo in un solo Dio

    Con il primo articolo del Credo noi presupponiamo che Dio esista e affermiamo l’unicità e l’unità di Dio. In questo modo anche evitiamo due errori: politeismo e dualismo da una parte e monismo dall’altra. Il correlativo di questo articolo di fede è il primo comandamento: "Non avrai altro Dio all'infuori di me".

    English Español
    • ORA DI DOTTRINA / 15 - IL DOCUMENTO

    Il dogma si capisce con l'amore - di Vittorio Messori

    I soliti "esperti" pensano di rendere più comprensibile il vangelo all'uomo contemporaneo manipolando i testi. Ma l'unica cosa che permette di capire il cristianesimo è passare dal piano della ragione e della logica a quello dell'amore.

    • ORA DI DOTTRINA / 14 - LA TRASCRIZIONE

    Custodire, approfondire e trasmettere la Rivelazione - Il testo del video

    Il Magistero non può aggiungere nulla alla Rivelazione, e può assumere due forme - ordinaria e straordinaria – e due modalità: solenne e non solenne. Il tema dell’infallibilità riguarda sia i fedeli (“in credendo”) sia il Papa (“in docendo”). Ecco quando anche il Magistero ordinario e straordinario diventa infallibile.

    English Español
    • ORA DI DOTTRINA / 14 - IL SUPPLEMENTO

    L'anglicano liberale che anticipa la datazione del Nuovo Testamento

    John Arthur Thomas Robinson, con il suo lavoro Redating the New Testament (1976), ha rimesso in discussione la datazione tardiva dei Vangeli e degli altri scritti neotestamentari. Se per gli Atti degli Apostoli la data non può andare oltre il 62, ancora precedenti devono essere i Vangeli. Anticipazione anche delle lettere di Giacomo e della Lettera agli Ebrei. 

    • ORA DI DOTTRINA / 14 - IL VIDEO

    Custodire, approfondire e trasmettere la Rivelazione

    Il Magistero non può aggiungere nulla alla Rivelazione, e può assumere due forme - ordinaria e straordinaria – e due modalità: solenne e non solenne. Il tema dell’infallibilità riguarda sia i fedeli (“in credendo”) sia il Papa (“in docendo”). Ecco quando anche il Magistero ordinario e straordinario diventa infallibile.

    Español
    • ORA DI DOTTRINA / 14 - IL DOCUMENTO

    Il Magistero non può essere liquido, di Vittorio Messori

    Anche nella Chiesa si tende a seguire l'esempio della «società liquida»: scelta errata e rovinosa. In un mondo «liquido», dove tutto diventa incerto, precario, provvisorio, è proprio della stabilità e della fermezza della Chiesa cattolica che non soltanto i credenti ma l’umanità intera avrebbe bisogno.

    • ORA DI DOTTRINA / 13 - LA TRASCRIZIONE

    Il Magistero - Il testo del video

    Il Magistero della Chiesa ha un ruolo interpretativo, non è una terza fonte della Rivelazione, che è terminata con la morte degli apostoli. Lo sviluppo della dottrina è un approfondimento dei contenuti della Rivelazione, non può diventare discontinuità. L’oggetto del Magistero è il depositum fidei e le verità, di fede e morale, che vi sono strettamente connesse.

    • ORA DI DOTTRINA / 13 - IL SUPPLEMENTO

    "Gesù è Dio", la prova dei papiri del Magdalen College

    Non solo Qumran: anche i frammenti di papiro conservati a Oxford, studiati dal papirologo tedesco Thiede, provano che i vangeli originali sono databili ai primi anni del periodo apostolico. E inoltre contengono già i nomina sacra, che dimostrano come Gesù fosse da subito riconosciuto come il Signore.