Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Espedito a cura di Ermes Dovico

Regioni

Suicidio assistito: i radicali puntano sulle Regioni
eutanasia

Suicidio assistito: i radicali puntano sulle Regioni

Bocciata in Veneto, la nuova corsia preferenziale verso la "dolce morte" a suon di delibere e leggi regionali avanza in Emilia-Romagna e Lombardia, destando non pochi dubbi di incostituzionalità.
- Finché eutanasia non ci separi, in Olanda baratro senza finedi Ermes Dovico
Eutanasia: il trionfo della barbarie, su La Bussola mensile di febbraio


Autonomie, più meritocrazia nelle spese dei territori
LA RIFORMA

Autonomie, più meritocrazia nelle spese dei territori

Il Senato ha approvato la legge che introduce l'autonomia differenziata. Ogni Regione potrà chiedere la devoluzione di poteri statali e trattenere più risorse.


Autonomia differenziata, un antidoto alle clientele
IL SÌ DEL GOVERNO

Autonomia differenziata, un antidoto alle clientele

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al testo in dieci articoli predisposto da Calderoli e già emendato dai tecnici. Sinistra, Cgil e 5 Stelle protestano. Ma l’autonomia differenziata si basa sulla sussidiarietà verticale, un principio che minaccia il potere clientelare. Perciò la riforma è osteggiata.


Payback: Meloni rimedia al governo dei "migliori"
proteste

Payback: Meloni rimedia al governo dei "migliori"

Le Regioni sforano i tetti di spesa e chi rifornisce le aziende sanitarie di dispositivi medici dovrebbe pagare per chi ha fatto i conti sbagliati, stando al meccanismo attivato dal precedente esecutivo. Meloni mostra sensibilità alle proteste delle aziende, ma è necessario un intervento urgente.


Green pass, anche Confindustria perde la testa
IL CASO

Green pass, anche Confindustria perde la testa

Non si entra in azienda senza vaccino: l'assurda proposta dell'associazione degli industriali. È solo l'ultima perla di una campagna estremistica - dal governo alle Regioni - volta a obbligare la vaccinazione. E intanto a pagare caro sono già gli operatori turistici.


Regioni più virtuose dello Stato: serve una riforma
AUTONOMIA

Regioni più virtuose dello Stato: serve una riforma

Mattarella parla di autonomia ma bisogna avere fiducia nella capacità di autogoverno dei nostri territori (che sbagliano ma meno dello Stato), con il solo limite di dimostrare di spendere bene i fondi della fiscalità generale. Vanno corrette le storture della riforma del 2001 del titolo V della Costituzione, soprattutto l’aberrazione dei poteri concorrenti


La Lega mangia Forza Italia a partire dall'Abruzzo
CENTRODESTRA

La Lega mangia Forza Italia a partire dall'Abruzzo

Il prossimo 21 ottobre si voterà in Abruzzo, Basilicata e Trentino Alto Adige. In Abruzzo la Lega di Salvini si presenta da sola. Sa che in Abruzzo e Basilicata sono in vantaggio i 5 Stelle. E sa che in Trentino vincerà il centrosinistra. Ma almeno farà la sua prova di forza con Berlusconi.


La via lombardo-veneta all'autonomia
IL REFERENDUM

La via lombardo-veneta all'autonomia

Niente a che vedere con la secessione, nessun parallelismo con la Catalogna. I referendum consultivi di domenica 22 ottobre in Lombardia e Veneto sono per l’autonomia e si muovono nel solco della fedeltà al dettato costituzionale.