Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Macrina la Giovane a cura di Ermes Dovico

Politica


Internet ha i suoi diritti. Mancano ancora i doveri
LA CARTA DELLA RETE

Internet ha i suoi diritti. Mancano ancora i doveri

La Dichiarazione dei diritti in Internet: in 14 punti sono tratteggiati i confini della cittadinanza digitale e alcune priorità nel rapporto tra persona e Rete. Presentata alla Camera dei deputati, la Dchiarazione ha una valenza culturale e politica e non contiene obblighi giuridici vincolanti. Ma è già un passo avanti.


Così la macchina del fango è diventata un Espresso
«METODO CROCETTA»

Così la macchina del fango è diventata un Espresso

Politica 29_07_2015

Lo scoop è falso e la telefonata non c’è mai stata. Così la procura di Palermo ha indagato i due giornalisti dell’Espresso autori dell’articolo sulla presunta intercettazione, dove si diceva l’assessore alla Salute Lucia Borsellino doveva «esser fatta fuori come il padre». Ecco chi manovra la "macchina del fango".


Verdini spariglia
i giochi. Ora è 
Alfano a rischiare
IL NUOVO PARTITO

Verdini spariglia i giochi. Ora è Alfano a rischiare

Per molti sarebbe una riedizione della Democrazia cristiana, con varie correnti facenti capo a tradizioni diverse, ma un unico obiettivo: rimanere al governo con un’ampia maggioranza. Si parla da tempo di “Partito della Nazione” quale obiettivo di medio periodo della strategia renziana, ma non c’è dubbio che l’avvicinamento di Denis Verdini all’esecutivo potrebbe accelerarne la realizzazione.


Marino in agonia, le elezioni si avvicinano sempre più
CAOS ROMA

Marino in agonia, le elezioni si avvicinano sempre più

Scioperi selvaggi, boicottaggi nell’erogazione dei servizi pubblici, tensioni fra cittadini e stranieri, giudizi impietosi del New York Times, dell’Economist, che indicano in Roma l’esempio della cattiva gestione della cosa pubblica. Quanto c’è di vero e quanto c’è di costruito ed enfatizzato in tali ricostruzioni?


Dopo Crocetta giù anche dall'aereo del Papa. Doppio ko
ESPRESSO-REPUBBLICA

Dopo Crocetta giù anche dall'aereo del Papa. Doppio ko

Politica 26_07_2015

Prima il caso Crocetta-Borsellino con quella telefonata pubblicata dall’Espresso ma sconfessata dalla procura di Palermo. Poi la decisione della sala stampa vaticana di non ammettere l’inviato di Repubblica al viaggio del Papa a Cuba, come sanzione per aver violato l’embargo sull’enciclica. Per loro uno smacco doppio.


Intercettazioni,
una legge 
contro la barbarie
LA PROPOSTA

Intercettazioni, una legge contro la barbarie

la Commissione Giustizia della Camera, nell’ambito della discussione sul disegno di legge in materia di processo penale, ha approvato un emendamento riguardante le intercettazioni, firmato dal deputato Alessandro Pagano, iscritto al gruppo Area Popolare, che rende punibile le registrazioni fraudolente di conversazioni avvenute tra privati


Tagliare le tasse? Sì, ma l'Europa non farà sconti
L'AVVERTIMENTO

Tagliare le tasse? Sì, ma l'Europa non farà sconti

A spegnere gli entusiasmi del governo italiano sulla riduzione delle tasse ha pensato ancora una volta la Commissione europea. Non pensi il governo italiano di ottenere altri sconti sulla flessibilità: l’Italia non potrà sforare il tetto del deficit e potrà finanziare il taglio delle tasse solo con risorse interne.


Diritto al matrimonio tra omosessuali?
Ma la Convenzione europea dice il contrario
SENTENZA ASSURDA

Diritto al matrimonio tra omosessuali? Ma la Convenzione europea dice il contrario

La sentenza della Corte europea dei Diritti dell’uomo che condanna l’Italia perché discrimina le unioni gay, contiene aspetti davvero paradossali. La condanna viene giustificata in base all’articolo 8 della Convenzione europea dei Diritti dell’uomo. Ma l’articolo in questione tutela la vita privata e familiare come diritto umano fondamentale per proteggerlo da soprusi dello Stato totalitario. Come quello, appunto, attuato dalla Corte europea. 


L'Europa ci prova a imporre le unioni omosex
LA SENTENZA

L'Europa ci prova a imporre le unioni omosex

La sentenza della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo che chiede all'Italia  di dare riconoscimento giuridico alle unioni gay, pur non avendo il potere di imporle, è però un’ulteriore pressione in questa direzione. Un nuovo capitolo dell’offensiva dei sostenitori del gender e della strategia contro la famiglia naturale.

MA NESSUNO TENTI DI IMPORRE LA CIRINNÀ          di Massimo Introvigne


Il piano di Renzi per sbarazzarsi di Crocetta e Marino
STRATEGIA

Il piano di Renzi per sbarazzarsi di Crocetta e Marino

Si fa fatica a comprendere la vera strategia di Matteo Renzi. Da una parte, è tentato di andare subito alle urne, consapevole che un leader in grado di contendergli la guida del Paese oggi non c’è. Ma prima deve risolvere alcuni casi, come quello del governatore siciliano Crocetta e del sindaco di Roma Marino.


Un Expo a misura di Renzi (e dei suoi candidati)
LA POLEMICA

Un Expo a misura di Renzi (e dei suoi candidati)

Da maggio a ottobre Expo 2015 è la vetrina italiana nel mondo. Cosa c’entra tutto questo con la propaganda politica? Nulla. Eppure sabato scorso in quegli spazi espositivi si è celebrata l’assemblea nazionale del Partito democratico, con tanto di esternazioni a effetto del suo segretario nonché premier Matteo Renzi.


Le solite quattro 
grandi bugie sulla
cannabis libera
LE LEGGE

Le solite quattro grandi bugie sulla cannabis libera

La novità della proposta di legalizzare lo spaccio delle droghe qualificate “leggere” non sta negli argomenti che adoperano i suoi 218 parlamentari sottoscrittori: li abbiamo a noia da circa 40 anni. La novità è che il Parlamento italiano si trova oggi nelle sciagurate condizioni di approvare un testo del genere.