• FALLISCE IL FRONTE TRASVERSALE

    Deputati Pinocchio, ve lo meritate l'utero in affitto

    In meno di due mesi si è sciolto come neve al sole il fronte trasversale nel parlamento italiano formatosi per chiedere al governo Renzi di impegnarsi per la persecuzione della disumana pratica dell’utero in affitto. Decisive la fratture in Maggioranza. Domani a Verona il popolo del Family Day in piazza per dire No alla "dittatura" dell'agenda Lgbt.

    • FAMIGLIA

    C'è un giudice a Milano. Negata la stepchild adoption

    E finalmente venne il giorno in cui un Tribunale, dicasi uno, non ha acconsentito all'adozione di un minore da parte di una coppia gay. Il Tribunale di Milano ha respinto la richiesta di due donne omosessuali, unite civilmente, di adottare i figli nati dallo stesso padre biologico. Fornendo una diversa interpretazione della Cirinnà.

    • I DATI ISTAT

    Matrimoni in crescita, ma sono più instabili

    Nel 2015 si sono celebrati 194.377 matrimoni, con un aumento di 4.600 unità rispetto all’anno precedente. Dato in aumento anche in percentuale rispetto alla popolazione. Non è tutto rose e fiori: sono in aumento (+57%) anche i divorzi. Soprattutto a causa della nuova legge sul divorzio breve.

    • MARIOLINA MIGLIARESE

    Vita e sviluppo In principio c'è la madre

    «La prima figura d’amore è sempre la madre. Perciò il maschio è originariamente eterossessuale. Quindi il percorso del maschio deve essere quello di separarsi dalla madre per accedere ad un’altra donna, deve avere risolto il problema con la madre, deve identificarsi con il padre, per poi poter accedere ad una donna differente. Per la femmina, il percorso è diverso». Intervista alla neuropsichiatra Migliarese. 

    • L'ASSURDA IMPOSIZIONE DELL'INPS

    In viaggio con papà, l'unico congedo che serve

    L'Inps vuole obbligare i neo papà a 15 giorni di congedo obbligatorio nel primo mese per equilibrare la disparità con le mamme che sacrificano la carriera. Pura ideologia. Perchè i papà non allattano e soprattutto il loro ruolo è indispensabile quando i figli si affacciano alla realtà. Se proprio volete obbligarci fate così...

    • MESSICO

    In piazza, si può. Il Family Day ferma il gaymonio

    La Camera messicana boccia la proposta del presidente Peña Nieto di introdurre il matrimonio gay come diritto umano. Dovranno pensarci i singoli stati, intanto il portato ideologico della norma è stato depotenziato. Esulta il Frente Nacional por la Familia che a settembre ha portato in piazza 2 milioni di messicani. 

    • VERSO IL REFERENDUM

    Sì, no...boh! Laicato cattolico in ordine sparso

    Una mappa verso il voto: Forum Famiglie e Focolarini non schierati, Cl criptica, Acli e Coldiretti per il Sì. Sul fronte del No la "strana coppia" Centro Livatino-Comitati Dossetti. E soprattutto il Movimento Cristiano Lavoratori e il popolo del Family Day, che ha battuto in lungo e in largo lo stivale smascherando le trappole "costituzionali" della Cirinnà.

    • STATI UNITI

    Mette all'asta la sua verginità, ma per “amore”

    Una ventenne in stato di necessità decide di aiutare la famiglia mettendo all'asta la sua verginità. «Che male c'è? Lo faccio per amore, della mia famiglia», dice lei. Ecco la nuova parola talismano: per amore abbiamo l'eutanasia, l'aborto e la sperimentazione sugli embrioni...

    • SCENARI

    Educazione gay di massa. Lo vuole l'Unesco

    Un report dell'organismo Onu per la cultura, con la scusa della lotta all'omofobia e transfobia chiede che in tutte le scuole del mondo si imponga un'educazione gender sin dai primissimi anni. L'Italia si sta già adeguando: vanno in questo senso la legge sulle unioni civili e i ddl su cyberbullismo e omofobia.

    • L'INTERVISTA

    «Renzi? Aspetto ancora l'invito per la sfida»

    A un mese dal referendum la Nuova BQ intervista Massimo Gandolfini, leader del Comitato delle Famiglie per il No: «Renzi disse che avrebbe sfidato mister Family Day parrocchia per parrocchia. Sto ancora aspettando, nel frattempo ho toccato cento città e ho visto che la gente si convince al No quando sente parlare dei risparmi ridicoli». Il 26 a Verona in piazza per dire No alla Riforma e Sì alle politiche per la famiglia che questo governo non fa.

    • GENDER

    Quel sacerdote che incoraggia il coming out

    All’incontro dell'Agedo (associazione di genitori, parenti e amici di Lgbt), tenutosi a Milano, c'è anche un prete, Don Dario. Ha ricordato ai suoi interlocutori che cosa dice la Sacra Scrittura? Al contrario, si è accodato alle critiche dei laicisti contro il Magistero. 

    • MUM, DAD&KIDS

    Una petizione contro la risoluzione Ue sfascia-famiglia

    Un milione di firme entro il 9 dicembre prossimo per dire “no” al tentativo della Commissione Europea di sgretolare il concetto di famiglia aggirando per questo i trattati dell’Unione. Anche se l'Unione Europea non ha competenza nel diritto di famiglia, sta facendo di tutto per calare dall'alto i "nuovi diritti".