Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Leonida di Alessandria a cura di Ermes Dovico

Editoriali


Che cosa resta?
BENEDETTO XVI

Che cosa resta?

Che cosa ci resta, ora che Papa Benedetto XVI è diventato pellegrino del silenzio nelle sue stanze nascoste al mondo? Cosa resta, mentre a giorni attendiamo la notizia dell’elezione del nuovo Papa e i media inseguono retroscena, illazioni e previsioni?


Possibili rassomiglianze
SANTA MARIA IN SABATO

Possibili rassomiglianze

Maria e Gesù si somigliavano molto? Se lo sono domandato santi, teologi, medici e genetisti. La risposta è con buona probabilità affermativa, ma la questione fondamentale e certo più interessante resta un'altra: quella dell'incarnazione, mistero meraviglioso.


Donne, un legame
speciale con Gesù
EDITORIALE

Donne, un legame speciale con Gesù

La donna, nel suo essere più profondo e originario esiste per l'altro: non è alienazione ma somiglianza con la Santa Trinità, le cui Persone sono in comunione di amore.
- La donna di San Bernardino, di A. Margheriti Mastino


«Cercare Dio»,
ecco l'origine
dell'Europa
RATZINGER, PAGINE SCELTE

«Cercare Dio», ecco l'origine dell'Europa

«Nella confusione dei tempi in cui niente sembrava resistere, i monaci volevano fare la cosa essenziale: impegnarsi per trovare ciò che vale e permane sempre, trovare la Vita stessa».


Una strategia
fallimentare
EDITORIALE

Una strategia fallimentare

L'idea di favorire la candidatura dei cattolici in tutti i partiti si è rivelata un boomerang che ha indebolito una presenza capace di promuovere i princìpi non negoziabili, sia numericamente sia nei contenuti.


La nostra speranza
è in Qualcuno
EDITORIALE

La nostra speranza è in Qualcuno

Editoriali 05_03_2013

In questi giorni oscuri e tormentati è necessario recuperare la forza e la gioia della speranza cristiana. L’enciclica di Benedetto XVI, “Spe salvi”, è in questo di grande aiuto e conforto. L'esempio di suor Giuseppina Bakhita.


Il peccato è grave,
la giustificazione
molto peggio
EDITORIALE

Il peccato è grave, la giustificazione molto peggio

Il cardinale O'Brien ha ammesso la propria condotta sessuale inappropriata. Una ferita per la Chiesa, ma a scandalizzare deve essere soprattutto il tentativo di giustificare il peccato, che è quanto sta accadendo nella Chiesa a proposito di omosessualità.


Maria, simbolo di fede per tutti: ignoranti e dotti
SANTA MARIA IN SABATO

Maria, simbolo di fede per tutti: ignoranti e dotti

Il beato John Henry Newman, strenuo difensore della ragionevolezza della fede, indica come modello proprio quella di Maria, che senza esitazioni credeva, accettava la verità rivelata, ma poi la "meditava", la usava, la sviluppava. Un esempio per tutti.


La responsabilità 
che serve oggi
DOPO ELEZIONI

La responsabilità che serve oggi

A pochi giorni dal voto una soluzione politica al risultato ambiguo del voto non è ancora stata trovata. Una cosa però è certa da giorni, l'Italia ha bisogno subito di un governo solido e credibile e il rinnovamento non può essere più rimandato. 


Boicottare lo share non è peccato
CATTOLICI E TV

Boicottare lo share non è peccato

Editoriali 28_02_2013

Quando il potere degli Stati, nella Storia, ha tentato di schiacciare la presenza cristiana, i fedeli hanno saputo far valere le proprie ragioni, anche con delle proteste sconvolgenti. Perché oggi non sembra più possibile?


O'Brien, violata
la libertas Ecclesiae
EDITORIALE

O'Brien, violata la libertas Ecclesiae

La decisione di non partecipare al Conclave da parte del prelato scozzese, accusato di "comportamento inappropriato" con quattro seminaristi più di 30 anni fa, costituisce una profonda ferita per la Chiesa...

- cardinali sotto tiro, si dimette O'Brien di R. Cascioli


L'ignoranza
di storia e scienza
genera mostri
EDITORIALE

L'ignoranza di storia e scienza genera mostri

La vicenda dei vescovi tedeschi è emblematica di una superficialità con cui si assumono decisioni di carattere morale ignorando i dati scientifici e storico-politici che ne sono alla base, spesso influenzati da visioni ideologiche. Si richiede un altro modo di procedere.