Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Eliseo a cura di Ermes Dovico

Lgbt


Morale creativa: la toppa di McElroy è peggiore del buco
nuovo paradigma

Morale creativa: la toppa di McElroy è peggiore del buco

Il porporato accusa un'eccessiva sorveglianza sui peccati sessuali e omosessuali. Accusa smentita semplicemente sfogliando il Catechismo. Semmai è lui ad averli così a cuore, che sdogana tutto in nome di una pastorale che finisce per giustificare qualsiasi comportamento perché alla fin fine Dio perdona tutti. Ma senza conversione sparisce anche la misericordia tanto invocata e tanto fraintesa.


UE, USA e lobby: tutti contro l’Ungheria che cerca la pace
ATTACCHI CONTINUI

UE, USA e lobby: tutti contro l’Ungheria che cerca la pace

Il belga Verhofstadt chiede di sospendere il diritto di voto di Budapest nei Consigli europei, dopo la decisione ‘attendista’ del Parlamento ungherese sull’ingresso della Svezia nella Nato. È l’ultimo di una serie di attacchi contro l’Ungheria conservatrice e cristiana, avversata dall’UE, dagli USA di Biden e dalle lobby Lgbt.


Omosessualità, la chiave per sovvertire la Chiesa
IL FENOMENO

Omosessualità, la chiave per sovvertire la Chiesa

Più di altre tematiche, l’omosessualità e la transessualità hanno in sé una capacità distruttiva che si espande in molte direzioni, minando l’identità della persona, il matrimonio, la famiglia, la vita, la libertà religiosa e di pensiero. Da qui la fortuna anche tra alcuni pastori che spingono per cambiare la dottrina, assecondando i disegni del demonio.


La summa di eresie del cardinal McElroy
SU AMERICA

La summa di eresie del cardinal McElroy

In un articolo su America, la rivista dei gesuiti, il card. McElroy guarda con favore a diaconato femminile, accesso alla Comunione per divorziati risposati, coniugi sposati solo civilmente e persone Lgbt che non hanno rinunciato al loro stile di vita. Ma le sue posizioni contraddicono il Magistero e le Sacre Scritture.


Leggi per i trans e contro le religioni, cade la premier scozzese
SCONFITTA POLITICA

Leggi per i trans e contro le religioni, cade la premier scozzese

Nicola Sturgeon, longeva premier scozzese, si è dimessa perché ha fallito la sua missione: Londra ha bocciato le leggi gender e il referendum per l'indipendenza. Coccolata dalla stampa internazionale, ha fatto della Scozia un laboratorio progressista: matrimoni per "tutte le coppie", eutanasia, aborto libero. E ha provato, senza riuscirci, a imporre una legge sperimentale sull'auto-identificazione del sesso, senza consulto medico o dei genitori.
- FAVALE: GENDER, IDEOLOGIA PERICOLOSA di Luca Marcolivio


Transgenderismo smascherato ovunque, tranne a Sanremo
ideologia

Transgenderismo smascherato ovunque, tranne a Sanremo

Un rapporto investigativo olandese ha rivelato che lo studio del 2006 su cui si basa il cambio di sesso infantile è stato finanziato da un produttore di bloccanti della pubertà. L'American College of Pediatricians invita a "riconsiderare gli attuali protocolli per i bambini con disforia di genere". Il nostro Paese invece continua a cedere alla propaganda "fluida".


Sanremo, fotografia (brutta) di un Paese
VIA AL FESTIVAL DELL'INCLUSIVITà

Sanremo, fotografia (brutta) di un Paese

Ha preso il via il Festival al motto di inclusività e diversità con la garanzia del Presidente della Repubblica. Diritti Lgbt, sesso in tutte le sue forme più perverse e tanto – tantissimo – conformismo. Dicono che Sanremo sia la fotografia del Paese. Ma è una truffa: il Paese non si riconosce in questa foto di famiglia. 


Malta, “ex gay” si racconta in un’intervista. Ora rischia la galera
NUOVI DIRITTI

Malta, “ex gay” si racconta in un’intervista. Ora rischia la galera

Matthew Grech, 33 anni, racconta in un’intervista la sua conversione a Cristo e l’abbandono dello stile di vita omosessuale. Ora è accusato di pubblicità alle terapie riparative, pratica vietata a Malta. A processo il 3 febbraio, rischia fino a 5 mesi di carcere. Un caso che conferma la tirannia dei “nuovi diritti”.


Torna Radcliffe, la Sinodalità è sempre più arcobaleno
IL CASO

Torna Radcliffe, la Sinodalità è sempre più arcobaleno

A predicare gli esercizi spirituali ai padri sinodali il prossimo ottobre è stato chiamato padre Timothy Radcliffe, noto per le sue posizioni omosessualiste. È l'ennesimo tassello che spinge il Sinodo sulla Sinodalità verso la deriva LGBT.


Un manuale di resistenza all’ideologia gender
IL LIBRO

Un manuale di resistenza all’ideologia gender

Nel suo Manuale di resistenza al pensiero unico, Simone Pillon rintraccia le radici storiche e antropologiche sottese all’attuale egemonia culturale dell’ideologia gender, ne documenta gli esiti drammatici riportati dalle cronache e propone alcune strategie per arginare la deriva in corso.


Baby trans, gli studi confermano: la transizione fa danni
LA QUESTIONE

Baby trans, gli studi confermano: la transizione fa danni

L’Institute for Research & Evaluation (USA) pubblica un documento sui danni dei trattamenti ormonali per bambini e adolescenti. Cinque i punti sottolineati, tra cui il peso dei fattori sociali che inducono a identificarsi in un trans. Intanto, in Italia, la Società Psicoanalitica avverte sulla pericolosità dei farmaci blocca-pubertà.


Il cortocircuito trans che censura le donne
IL CASO

Il cortocircuito trans che censura le donne

Annullato a Parigi uno spettacolo teatrale della femminista Lena Paugam, che voleva far riflettere sul «percorso di una donna trans». Il motivo? La protesta di gruppi trans perché l’attrice protagonista era una donna, vera. Una censura che rivela tutte le contraddizioni della propaganda transessualista.