Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Giovanni da Matera a cura di Ermes Dovico

Lgbt


Abortista premiata in Vaticano. A che gioco giochiamo?
IL CASO

Abortista premiata in Vaticano. A che gioco giochiamo?

La Santa Sede ha conferito l'onorificenza pontificia dell’Ordine equestre di San Gregorio Magno all'ex ministro olandese per la cooperazione allo sviluppo Lilianne Ploumen, nota attivista abortista e pro-Lgbt. È la prova che al di là delle mura leonine vi sono personalità ben inserite nelle alte sfere che appoggiano l’omosessualismo e l’abortismo.


Autogestione con Arcigay: il liceo educa a senso unico
PISA

Autogestione con Arcigay: il liceo educa a senso unico

Al liceo Dini di Pisa a parlare durante l'autogestione di contraccezione ed Hiv è stata Arcigay. Un genitore ha chiesto che fosse fornita anche un'altra visione che però è stata negata, svelando che non si può più condurre una battaglia sulla libertà di scelta senza chiarire cosa sia l'educazione. 


L'Irlanda accusa Amnesty: fondi pro aborto da Soros
IL VERO POTERE

L'Irlanda accusa Amnesty: fondi pro aborto da Soros

Amnesty international accusava la Chiesa di essere uno spettro antidemocratico e potente contrario all'aborto. Ma ora lo Stato irlandese chiede alla Ong la restituzione di migliaia di dollari ricevuti da Soros per finanziare la campagna referendaria abortista.


Chi è il pasticcere simbolo della libertà religiosa?
FEDE E RAGIONE A PROCESSO

Chi è il pasticcere simbolo della libertà religiosa?

La Corte Suprema Usa si pronuncerà su uno dei punti nevralgici della guerra fra l’America religiosa e quella progressista: la libertà di coscienza messa in pericolo dalle "nozze" Lgbt. A rappresentare chi desidera agire secondo ragione è il pasticcere Jack Phillips, chiamato a difendere la visione di Dio.


Il gender negli scaffali per adulti: un cambio di rotta
TODI

Il gender negli scaffali per adulti: un cambio di rotta

La giunta di centrodestra di Todi ha deciso di trasferire i libri gender dedicati ai bambini nella sezione per adulti nella biblioteca comunale. Nonostante lo scandalo sollevato dalle associazioni Lgbt, non li ha censurati, ma ha dato ai genitori la possibilità di filtrare l'educazione gender. E' già un'importante inversione di tendenza.


Sacrilegio Lgbt: chiesa violata diventa set per i diritti trans
BARI

Sacrilegio Lgbt: chiesa violata diventa set per i diritti trans

Un transessuale lancia un calendario per i "diritti Lgbt" e sceglie una chiesa pugliese come set per la provocante foto del "matrimonio". Succede ad Acquaviva delle Fonti. Il parroco, contattato dalla Nuova BQ, dice di non saperne nulla e minaccia azioni legali. Il triste catalogo delle chiese abusate, dall'uso inopportuno alla profanazione, segno che è più che mai urgente intervenire per ristabilire il perduto diritto al sacro nelle chiese.

-IL REGISTA CONTRO L'UTERO IN AFFITTO. UN NEMICO DEL POPOLO di Marco Guerra


L'odio verso chi si oppone alle pseudo "nozze" Lgbt
REFERENDUM AUSTRALIA

L'odio verso chi si oppone alle pseudo "nozze" Lgbt

Il referendum per il cosidetto "matrimonio" fra persone dello stesso sesso si sta svolgendo in un clima di "caccia alle streghe". Chi vota No è già considerato un nemico pubblico da eliminare. 


«Insegnamento non ricevuto», liberi i cristiani Lgbt
MARTIN

«Insegnamento non ricevuto», liberi i cristiani Lgbt

Padre James Martin, SJ è ancora alla ribalta della cronaca, almeno nel mondo anglosassone e sul web, per alcune dichiarazioni – in realtà un video – che ha pubblicato ieri e in cui tratta di omosessualità e castità.