Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Germano di Parigi a cura di Ermes Dovico

Cattolici


Essere cristiani in Mauritania
Islam

Essere cristiani in Mauritania

Nel paese non esiste libertà religiosa e i cristiani hanno il permesso di praticare la fede solo in privato evitando qualsiasi forma di proselitismo

 


Inaugurata in Cina una nuova chiesa
Comunità cattoliche

Inaugurata in Cina una nuova chiesa

Sostituisce una vecchia chiesa pericolante e ormai insufficiente visto il numero crescente di fedeli e di attività svolte

 


Commemorati in Cambogia i cristiani vittime dei Khmer rossi
Martiri

Commemorati in Cambogia i cristiani vittime dei Khmer rossi

Ogni anno il 17 giugno la piccola comunità cattolica ricorda i 35 cristiani morti tra il 1975 e il 1979, perseguitati durante il regime di Pol Pot

 


Una piccola ma vivace comunità cattolica in Kirghizistan
Asia

Una piccola ma vivace comunità cattolica in Kirghizistan

Guidati dai missionari gesuiti i cattolici kirghizi, benché siano non più di 1.500, svolgono con successo attività culturali e sociali

   


I cattolici cinesi celebrano il mese di Maria
Devozione mariana

I cattolici cinesi celebrano il mese di Maria

Le molte iniziative delle comunità cattoliche durante il mese di maggio preparano alla celebrazione della Giornata mondiale di preghiera per la Chiesa in Cina


Persecuzioni ai pro vita, le imbarazzanti risposte di Garland
STATI UNITI

Persecuzioni ai pro vita, le imbarazzanti risposte di Garland

Audito al Senato il procuratore generale degli USA, Merrick Garland, secondo cui la mancanza di arresti per le devastazioni e gli incendi a danni di chiese e centri pro vita è dovuta al fatto che gli orari notturni hanno ostacolato l’identificazione dei colpevoli. Intanto, Fbi e Doj perseguitano cristiani e pro life che agiscono pacificamente in pieno giorno...


Il "devoto" Biden scatena l'FBI contro i cattolici
persecuzione

Il "devoto" Biden scatena l'FBI contro i cattolici

Un documento interno dell'Ufficio Federale di Investigazione intende monitorare pericolosi "estremisti": nel mirino i cattolici pro-life, specie se pregano il Rosario e vanno alla Messa in latino. I principali indiziati, guarda caso, sono quelli critici verso le politiche Dem e/o la linea delle attuali gerarchie vaticane. 


Cattolici irrilevanti perché incoerenti tra fede e cultura
VERSO IL VOTO

Cattolici irrilevanti perché incoerenti tra fede e cultura

Cattolici ormai irrilevanti in politica? Sì. Colpa del numero ormai esiguo, dell'assenza di formazione dottrinale e dell'incoerenza tra fede e cutura, tra Vangelo e vita. Così possono sposare qualsiasi agenda, anche quelle contrarie alla dottrina. Ma è il risultato voluto della teologia oggi dominante e del magistero corrente.


Ucciso a coltellate un sacerdote in Vietnam
Testimoni di fede

Ucciso a coltellate un sacerdote in Vietnam

Padre Joseph stava confessando i fedeli la sera del 29 gennaio quando un uomo è entrato in chiesa e lo ha accoltellato a morte

 

 


La forza della Fede in Vietnam malgrado il regime comunista
Comunismo

La forza della Fede in Vietnam malgrado il regime comunista

Benché perseguitati, i cristiani resistono alle intimidazioni, sopportano discriminazioni e abusi e si impegnano nell’annuncio della Fede ai giovani


«Sammarinesi, difendete la vita nascente»
INTERVISTA/ MONS. TURAZZI

«Sammarinesi, difendete la vita nascente»

«Il diritto di vivere precede tutti gli altri, perciò bisogna difendere i bambini non nati» e assicurare alle madri in difficoltà «tutto l’accompagnamento possibile». L’Europa intera sta guardando al referendum di San Marino. «L’indice di sviluppo di una società non si valuta solo con l’economia, ma soprattutto si misura con il rispetto dei veri diritti dell’altro, a partire dal fragile e dal nascituro». La Bussola intervista monsignor Andrea Turazzi, vescovo di San Marino-Montefeltro.


Gli integralisti indù costringono i cristiani a “riconvertirsi”
Induismo

Gli integralisti indù costringono i cristiani a “riconvertirsi”

Accusano i cristiani di convertire a forza o con espedienti i fuori casta e i tribali, emarginati e discriminati, e organizzano spedizioni per imporre ai cristiani di tornare all’induismo