• OMOFOBIA

    Scalfarotto insegna: l'omofobia è un'opinione

    Dibattito al liceo Cavour a Roma: Scalfarotto accusa il presidente dei Giuristi per la Vita, Amato, di aver equiparato gli omosessuali agli animali. Ovviamente non è vero, ma quella è la sua percezione, e su questo si imbastisce la polemica sui giornali. È quello che accadrà se passerà il ddl Scalfarotto.

    • OMOFOBIA

    Usa: un messaggio ai sacerdoti Celebra le "nozze" gay o vai in galera

    A Coeur D'Alene, una ridente cittadina dell'Idaho, due coniugi pastori della locale chiesa protestante, sono stati incriminati dal sindaco perché non vogliono celebrare le nozze di una coppia gay. Per la comunità Lgbt è un precedente importante. Che varrà anche per i preti cattolici. Prossimamente anche in Italia?

    • BRIAN J. GRIM

    L'intolleranza religiosa sta dilagando

    Brian J. Grim, presidente della Religious Freedom & Business Foundation, ha stimato che il 76% della popolazione mondiale non goda della libertà religiosa, repressa sia dal governo che dalla società. Considerando. Sono 5,3 miliardi di persone. E l'aumento del fenomeno dell'intolleranza religiosa è vertiginoso.

    • PAKISTAN

    Sentenza scandalo: sì alla condanna a morte di Asia Bibi

    L’Alta corte di Lahore, Pakistan, dopo ben cinque rinvii, ha respinto l’appello di Asia Bibi, confermandone la condanna a morte. Per evitarla, adesso non le resta che il ricorso alla Corte Suprema, terzo e ultimo grado di giudizio. Asia Bibi, cristiana, madre di cinque figli, è in carcere dal 2009 per blasfemia.

    • INTELLETTUALI

    Le falsità di Borghesi su Ratisbona

    Per difendere papa Francesco dai suoi critici accusa Benedetto XVI di responsabilità morale nell'uccisione e persecuzione di cristiani nei paesi islamici. Il tutto per il famoso discorso di Ratisbona, ma le parole di Borghesi sono un falso storico: quel discorso ha posto le premesse di un dialogo serio con l'islam, come ci dimostra padre Samir Khalil Samir.

    • ISLAM

    Al Nusra rapisce un frate in Siria per allearsi con l'Isis

    Valle dell'Oronte, Siria nord-occidentale: il francescano Hanna Jallouf, 62enne, viene rapito assieme a una ventina di giovani, fra cui alcune ragazze. Le suore francescane che erano con lui, fra cui suor Patrizia Guarino, si sono salvate. Chi ha compiuto il sequestro? Le brigate Al Nusrah. Che hanno superato le rivalità con l'Isis per iniziare la guerra contro i "crociati". A partire dai più indifesi.

    • SENTINELLE IN PIEDI

    Sentinelle aggredite. Il silenzio spaventa i violenti

    Veglia nazionale delle Sentinelle in Piedi: più di 10mila persone hanno manifestato in silenzio, leggendo libri, in difesa della libertà di espressione e della famiglia naturale contro la prossima legge anti-omofobia. E allora si scatena la violenza delle contro-manifestazioni. Un prete aggredito a Rovereto di Gianluca Helfer

    • OCCIDENTE E ORIENTE

    L'islam visto da una missione in Medio Oriente

    Un missionario che vive con attenzione l'ambiente musulmano in cui è immerso, ha un'idea chiara: lo scontro finale non sarà fra cristianesimo e islam, ma fra musulmani intransigenti e musulmani laici. La soluzione, dunque, non sta nel rifiuto dell'islam, ma nel sostengo a iniziative che nascono al suo interno. 

    • ISLAMICI

    Vogliono conquistare Roma, ecco perché

    «Conquisteremo la vostra Roma, faremo a pezzi le vostre croci, ridurremo in schiavitù le vostre donne». Ecco perché il Califfato vuole conquistare Roma, considerata la quarta città santa dell’islam. Raid Usa in Siria, serviranno ai cristiani? di Gianandrea Gaiani

     

    • ESCLUSIVO

    Così la Sicilia sta diventando un emirato

    L'emirato del Qatar, attraverso una organizzazione caritativa, sta riempiendo la Sicilia di moschee e centri islamici con grossi investimenti (almeno sei milioni di euro). Così favorisce la penetrazione del fondamentalismo islamico, Fratelli musulmani e altre organizzazioni estremiste.

    • DOMENICA 5 OTTOBRE

    Le Sentinelle son tornate. Veglia nazionale nelle piazze

    Domenica 5 ottobre. Segnatevi questa data e non prendete impegni: le Sentinelle in Piedi propongono a voi e alle vostre famiglie una giornata da passare insieme nel centro di una delle meravigliose città italiane per lottare tutti insieme, giovani e non più giovani, in difesa della famiglia.

    • BENEDETTO XVI

    Macché gaffe, a Ratisbona Ratzinger l'aveva previsto

    Se tutti quelli che nel 2006 hanno criticato papa Benedetto XVI per il discorso di Ratisbona «ammettessero che si sbagliavano» sarebbe già un «primo passo» per capire la minaccia islamica. È quanto scrive in un articolo sul Denver Catholic Register George Weigel, intellettuale cattolico celebre in tutto il mondo.