Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santissima Trinità a cura di Ermes Dovico

Libertà religiosa


Pasqua di resistenza: i cattolici sfidano Ortega
NICARAGUA

Pasqua di resistenza: i cattolici sfidano Ortega

La stretta del regime di Ortega in Nicaragua contro fedeli, tradizioni e riti cattolici si fa sempre più dura, ma la fede del popolo e dei sacerdoti non cede. Per la Settimana Santa sono state state represse le tradizionali processioni e manifestazioni di popolo, numerosi i sacerdoti che hanno sfidato il regime e sono stati espulsi. Ma la Chiesa resiste e celebrerà la Pasqua. 


Nuovo vescovo a Shanghai, in Cina decide solo il Partito comunista
CHIESA

Nuovo vescovo a Shanghai, in Cina decide solo il Partito comunista

La nomina di monsignor Giuseppe Shen Bin a vescovo di Shanghai è stata presa senza il consenso della Santa Sede, in violazione dell'Accordo del 2018. Ostentazione di potere da parte di Pechino, da Roma nessuna "valutazione". In azione i "pompieri" cattolici per minimizzare la gravità della situazione.
- VIDEO: LA CAPITOLAZIONE DELLA CHIESA, di Riccardo Cascioli
- E IL VESCOVO DI HONG KONG VA A PECHINO, di Aurelio Porfiri
 


Il "sultano di Scozia" continua la caccia ai cristiani
islam arcobaleno

Il "sultano di Scozia" continua la caccia ai cristiani

A pochi giorni dalla vittoria, il primo ministro scozzese Yousaf si rimangia le promesse e scatena il livore anticristiano, naturalmente a vantaggio di lobby abortiste e LGBT, sulla scia della "zarina" Nicola Sturgeon. Protestano vescovi cattolici e altri leader religiosi.


Israele radicalizzato: proposta legge anti-cristiana
MEDIO ORIENTE

Israele radicalizzato: proposta legge anti-cristiana

Mentre continua la proposta contro la riforma della giustizia, un partito di estrema destra ebraica propone una legge anti-conversioni che colpisce espressamente le missioni cristiane. Immediate le proteste internazionali, soprattutto dagli Usa. Netanyahu promette che la bloccherà. Ma crescono gli episodi di violenza contro i cristiani.


Nicaragua, Chiesa sotto attacco. Non è un caso unico
COMUNISMO LATINO

Nicaragua, Chiesa sotto attacco. Non è un caso unico

In Nicaragua cresce la persecuzione contro la Chiesa. Prima vietano la Via Crucis, poi chiudono le università cattoliche, infine sciolgono la Caritas. Con una scusa o con l'altra il regime di Ortega sta sopprimendo la libertà di religione. Preoccupazione per il vescovo Alvarez, in carcere da febbraio. Il Nicaragua è solo la punta dell'iceberg.


Grazie all’Fbi, i cattolici scoprono il loro ruolo di resistenza
nel mirino di biden

Grazie all’Fbi, i cattolici scoprono il loro ruolo di resistenza

Il documento “riservato” della polizia federale americana che considera “pericolosi estremisti” quanti seguono la Messa in rito antico e pregano il Rosario ha galvanizzato costoro, che hanno così compreso di essere soldati in prima linea nella lotta contro il terrorismo praticato da quegli organismi statali che una volta erano il governo degli Stati Uniti.


Vescovo arrestato, il Papa rompe il silenzio
NICARAGUA

Vescovo arrestato, il Papa rompe il silenzio

Dopo gli arresti e le deportazioni di sacerdoti e prigionieri politici, in Nicaragua tocca a mons. Rolando Alvarez, condannato a 26 anni di carcere. Anche in Vaticano si sono accorti che con Ortega non si può più dialogare: Papa Francesco all'Angelus condanna duramente la persecuzione in atto.


Prete arrestato, in Inghilterra pregare per la vita diventa reato
ABORTO

Prete arrestato, in Inghilterra pregare per la vita diventa reato

Anche un sacerdote cattolico è stato arrestato davanti a una clinica di Birmingham per gli aborti, mentre il caso di Isabel Vaughan-Spruce resta ancora aperto. Ed è ormai in dirittura d’arrivo la legge che vieterà ogni tipo di preghiera nei pressi degli ospedali, violando il diritto alla libertà di espressione e la libertà religiosa.


Il "devoto" Biden scatena l'FBI contro i cattolici
persecuzione

Il "devoto" Biden scatena l'FBI contro i cattolici

Un documento interno dell'Ufficio Federale di Investigazione intende monitorare pericolosi "estremisti": nel mirino i cattolici pro-life, specie se pregano il Rosario e vanno alla Messa in latino. I principali indiziati, guarda caso, sono quelli critici verso le politiche Dem e/o la linea delle attuali gerarchie vaticane. 


Israele condanna l'estremismo ebraico contro i cristiani
escalation

Israele condanna l'estremismo ebraico contro i cristiani

Atti vandalici in chiesa a Gerusalemme, in coda a una serie di azioni riconducibili a coloni o estremisti religiosi ebraici. Nel mirino anche i musulmani. Solidarietà al custode, padre Patton, che ha celebrato un rito di riparazione. Il governo assicura che tratterà seriamente i danni a istituzioni e luoghi religiosi. 


Malta, “ex gay” si racconta in un’intervista. Ora rischia la galera
NUOVI DIRITTI

Malta, “ex gay” si racconta in un’intervista. Ora rischia la galera

Matthew Grech, 33 anni, racconta in un’intervista la sua conversione a Cristo e l’abbandono dello stile di vita omosessuale. Ora è accusato di pubblicità alle terapie riparative, pratica vietata a Malta. A processo il 3 febbraio, rischia fino a 5 mesi di carcere. Un caso che conferma la tirannia dei “nuovi diritti”.


Martire e già dimenticato: l'Islam uccide i cristiani nel silenzio europeo
CRISTIANOFOBIA IN SPAGNA

Martire e già dimenticato: l'Islam uccide i cristiani nel silenzio europeo

Martire da poche ore e già dimenticato: l'assassinio del sagrestano spagnolo ucciso da un marocchino che inneggiava ad Allah, ferendo quattro persone tra cui un prete, era completamente assente dalle prime pagine dei giornali europei di ieri. Al laicismo belligerante di Podemos e del Partito socialista si unisce ora la violenza jihadista. E dove la popolazione musulmana è numerosa, la cristianofobia è favorita dalla Sinistra. Parlano Maria Garcia (Orl) e Carmelo Lopez (ReL). 
- IL TERRORISMO CHE NON FA NOTIZIA di Lorenza Formicola