• EDITORIALE

    Renzi, il leader dei catto-furbi

    In una lettera a Repubblica, Renzi per attaccare Bersani fa un lungo sermone sul significato dell'essere cattolico in politica. Disegnando però quella visione riduttiva della fede, figlia del relativismo culturale, già contestata dal Magistero.  

    • EDITORIALE

    L'eutanasia di un magistrato e la morte del "tu"

    Il magistrato Pietro D'Amico, affetto da depressione, è andato a morire in una clinica svizzera lasciando tutti all'oscuro della decisione. E' il frutto della cultura dell'«obbligo di solitudine». In questo modo a morire è anche l'idea di relazione: suicidandosi si uccidono gli altri. 

    • EUTANASIA

    Una morte amara

    La scomparsa del 62enne magistrato Pietro D’Amico, il quale qualche giorno fa ha deciso di morire in una clinica di Basilea specializzata nel dare la “dolce morte”, lascia attoniti, anche nelle modalità. Ma non mancherà chi a questo punto la cavacherà ideologicamente.

    • EDITORIALE

    Se gli ecologisti se la prendono con le croci

    Alcuni gruppi ambientalisti, tra cui Italia Nostra, chiedono la rimozione delle croci di montagna perché deturpano il paesaggio. E' il segno che si è perso il buonsenso oltre che il senso del ridicolo.

    • L'INCONTRO

    L'umiltà della sua Serva

    Nessuno di noi ha dimenticato le immagini del primo incontro tra Benedetto XVI e papa Francesco. Di quei due vecchi, entrambi vestiti di bianco, che si stringono con rispetto e affetto fraterno le mani davanti all'immagine della Madonna dell'Umiltà.

    • EDITORIALE

    Il "grillismo" pericolo per la democrazia

    Populismo, autoritarismo, statalismo e laicismo: sono i quattro ingredienti che riassumono la proposta politica del Movimento 5 Stelle, un concentrato distruttivo delle dinamiche democratiche e delle tradizioni culturali del Paese.

    • EDITORIALE

    Pena di morte, le due facce di Amnesty

    Presentato l'annuale Rapporto, ma Amnesty International mentre combatte la pena di morte, lotta perché anche l'aborto sia riconosciuto come un diritto umano. Schizofrenia che condivide con la gran parte delle agenzie umanitarie.

    • EDITORIALE

    Papa indigesto? Visione errata della Chiesa

    La Chiesa è un Mistero non riducibile a criteri sociologici. E il Papa è la presenza obiettiva del mistero di Cristo nella sua Chiesa, oggi. Il grande pericolo della Chiesa è accettare che la mentalità non cristiana diventi il criterio di lettura e interpretazione del fatto ecclesiale.

    • EDITORIALE

    Raccolta fondi, grande risultato

    Nel giorno di Pasqua la raccolta fondi per sostenere La Nuova BQ ha raggiunto i 45mila euro. Un ottimo risultato, segno dell'apprezzamento e dell'attenzione che il nostro quotidiano sta suscitando. E uno sprone a restare impegnati nel fare emergere la novità dell'esperienza cristiana.

    • EDITORIALE

    No alla Bonino al Quirinale

    E' ben avviata la macchina propagandistica per portare la leader radicale alla presidenza della Repubblica. Sarebbe un fatto gravissimo, perché in questi decenni la Bonino e soci hanno lavorato per distruggere i principali valori su cui si era retta la società italiana.

    • EDITORIALE

    Tre suicidi, un solo Bisogno

    Il tragico episodio delle Marche, con una famiglia suicidatasi per problemi economici, è troppo grave per non farci porre delle domande. Accettare che il motivo sia la crisi è ammettere che la nostra vita dipende dalle circostanze. Ma la Pasqua ci fa vedere qualcosa di diverso.

    • SANTA MARIA IN SABATO

    Madre della Misericordia

    Domani, domenica in Albis, è anche la festa della Divina Misericordia, istituita nell'anno del Grande Giubileo da Giovanni Paolo II. La sua origine è davvero speciale: nasce da una richiesta che Gesù stesso fece, molti anni fa, ad un’altra polacca, suor Faustina Kowalska...