• STORIE DI VITA

    Anna, cronaca di un pomeriggio straordinario

    L'impossibilità di far fronte economicamente alla nascita di un figlio. Un aborto già fissato per il giorno dopo, ma nel cuore la speranza di qualcosa che cambi una sorte già segnata. E quel qualcosa, imprevedibilmente, accade....

    • OMOFOBIA

    Mario Pescante, un nuovo mostro per la lobby gay

    Per Mario Pescante, ex presidente del Coni e membro del Cio, il boicottaggio di Barack Obama delle Olimpiadi di Sochi e la protesta degli atleti gay sono strumentalizzazioni politiche contro la Russia. Non l'avesse mai detto!

    • DEMOGRAFIA

    Denatalità, la vera crisi

    Anche il quotidiano La Repubblica scopre che abbiamo un problema di denatalità. Ma l'articolo di Federico Fubini la considera come una conseguenza della crisi economica. E se invece fosse proprio il contrario? Che sia la denatalità la causa?

    • CRISI

    Imprenditori, chi istiga al suicidio?

    Si moltiplicano i suicidi legati alla crisi economica. E allora nasce, da un'iniziativa privata, una class action contro i governi Monti e Letta, accusati di "istigazione al suicidio". Giusta l'indignazione, ma è una indiretta giustificazione del suicidio.

    • EDITORIALE

    Ideologia gender, la Chiesa non può tacere

    Oggi assistiamo al tentativo di una vera e propria rivoluzione antropologica. E noi come vescovi non possiamo assistere passivamente alla tragedia che ci è di fronte. Il reiterato silenzio ci renderà, in qualche modo, conniventi. 

    • POLITICA

    De Girolamo, la nuova frontiera della gogna

    Non ci interessa in questa sede giudicare se il ministro dell’agricoltura, Nunzia De Girolamo, stia facendo bene il suo lavoro. Perché l'uso di intercettazioni abusive è la nuova, vergognosa, frontiera della gogna mediatica.

    • FEDE

    Il miracolo dello stravedamento

    Si chiama ‘stravedamento’: si vede quello che normalmente sembra non esserci e che pure ci circonda. Capita anche con le persone. Non appare solo il loro volto, vieni condotto oltre, a intravvedere uno spazio inconsueto.

    • EDITORIALE

    La Fiat vive nel mondo reale. L'Italia no

    La Fiat non è più il carrozzone para-statale degli Agnelli, che campava di sussidi. Quella di Marchionne si è fusa con la Chrysler ed è diventata una multinazionale. Ma la classe politica e sindacale italiana non se n'è ancora accorta.

    • COPPIE DI FATTO

    Avvocati a gamba tesa contro la famiglia

    Guido Alpa, presidente del Consiglio Nazionale Forense, si dice a favore delle coppie di fatto e di una revisione del diritto di famiglia. E che non vi sia "più una nozione monolitica di famiglia".

    • EDITORIALE

    Quando l'ideologia prevale sul diritto

    La sentenza della Corte Europea dei Diritti Umani sui "cognomi" provocherà maggiori contenziosi familiari, con ulteriori ingerenze dello Stato. Il presidente Letta plaude alla sentenza, anche se il governo l'aveva contrastata. Ma da che parte sta?

    • FAMIGLIA

    Nel nome del padre

    In seguito al ricorso presentato da due coniugi milanesi, la Corte europea dei diritti dell'uomo giudica discriminatoria la legge italiana che impedisce alle madri di trasmettere il proprio cognome.

    • WEB IN FIAMME

    Odio contro Bersani. Chi semina vento?

    Bersani si ammala gravemente: emorragia cerebrale, ricovero e operazione. Tanta la solidarietà da parte dei politici. Ma sul Web si scatena l'odio: tanti, tantissimi gli augurano di morire e soffrire. Sono i lasciti dell'odio diffuso dal marxismo.