Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santissima Trinità a cura di Ermes Dovico

Cinema e tv


Giochi di bimbo e tante altre ipocrisie
VIZI MODERNI

Giochi di bimbo e tante altre ipocrisie

Vietata e multata una pubblicità per il gioco d'azzardo proiettata prima di un film per bambini. Eppure i vizi, compresa la dipendenza da gioco, sono promossi dalla cultura dominante. Soprattutto il sesso, ma non solo.


Don Matteo, le ragioni di un grande successo
MARIO RUGGERI

Don Matteo, le ragioni di un grande successo

Cinema e tv 19_02_2014

Don Matteo, il prete-detective interpretato da Terrence Hill (che si ispira al Padre Brown di Chesterton) sfonda anche nella sua nona stagione. Lo sceneggiatore Mario Ruggeri ci spiega le ragioni di un successo della fiction italiana.


Sanremo blasfemo e gay, diffida al Festival
TV

Sanremo blasfemo e gay, diffida al Festival

Cinema e tv 15_02_2014

E' meglio prevenire che curare. Così i Giuristi per la Vita hanno inviato una diffida agli organizzatori del Festival di Sanremo, che quest'anno sembra voglia proprio superare il limite della decenza. E' stata infatti annunciata la partecipazione come ospite del cantante Rufus Wainwright, autore di canzoni e performance gravemente offensive contro la Chiesa come “Gay Messiah” (che canta scimmiottando in maniera blasfema Gesù Cristo crocefisso).


Anche per Disney Channel «gay è bello»
TV SPAZZATURA

Anche per Disney Channel «gay è bello»

Programmi dedicati a bambini e adolescenti propongono la normalità della famiglia omosessuale e del sesso in età adolescenziale, come "Sedicianni incinta" su MTV. Ma l'ultima trovata è sulle conseguenze della fecondazione artificiale....


I draghi e l'antidiscriminazione
CINEMA E COSTUME

I draghi e l'antidiscriminazione

Ho visto per caso "Age of the Dragons", un film che è la trasposizione di Moby Dick in chiave fantasy, ma solo per permettere la presenza di un attore nero e di una donna. In omaggio al politicamente corretto che è la cifra di Hollywood.


Altro che quote TV: il cinema italiano è fallito
STATALISMO

Altro che quote TV: il cinema italiano è fallito

L'Istituto Bruno Leoni combatte contro l'imposizione di quote di film nazionali da trasmettere nelle Tv nostrane. È una lotta contro i mulini a vento, perché in Italia il cinema è fallimentare dal '68 in poi e si fa pagare dal contribuente.


Verdi di terrore per l'esplorazione spaziale
GRAVITY

Verdi di terrore per l'esplorazione spaziale

Cinema e tv 13_10_2013

Impossibile rimanere insensibili di fronte al messaggio ecologista del (bellissimo) film Gravity: lo spazio è inesplorabile e pericoloso, l'uomo è destinato a rimanere incollato a Madre Terra. L'opposto dell'esaltazione dell'esplorazione spaziale di Giorgio La Pira, 52 anni fa.


Quando il cinema distrugge la famiglia
VENEZIA 70

Quando il cinema distrugge la famiglia

Cinema e tv 10_09_2013

Storie di ordinaria brutalità. Le pellicole presentate, premiate e acclamate alla 70ma Mostra del Cinema di Venezia seguono un prevalente filo conduttore: la famiglia tradizionale non è un luogo d'amore, ma di violenza e abuso.


Troppa informazione è disinformazione
MEDIA

Troppa informazione è disinformazione

L'intervista alle figlie dei boss Totò Riina e Bernardo Provenzano, pronte a rivendicare l'orgoglio delle loro famiglie, ha offeso i parenti delle vittime. Ma è solo un ultimo esempio del degrado dei media superficiali e ideologici.


La televisione ci vuole omosex
TENDENZE

La televisione ci vuole omosex

Cinema e tv 01_07_2013

Tv e cinema si sono popolati negli ultimi anni di protagonisti omosessuali, che trasmettono una visione buona e idilliaca di questa condizione. Da Wiil & Grace a Grey's Anatomy fino a Glee, una analisi dei programmi che vogliono cambiare la nostra cultura.


A Cannes va in scena l'impotenza
IDEOLOGIA GAY

A Cannes va in scena l'impotenza

Cinema e tv 28_05_2013

L'articolo di Marco Giusti su Dagospia rivela un fil rouge nelle trame dei film di successo che hanno partecipato a Cannes: il grigiore dell'impotenza eterosessuale a fronte della sprezzante vitalità lesbo e gay.


Don Pablo Domínguez. La verità è contagiosa
DA VEDERE

Don Pablo Domínguez. La verità è contagiosa

Ecclesia 24_05_2013

Vita ordinaria di un prete straordinario, morto a 42 anni dopo aver conquistato la sua ultima cima. La racconta, attraverso le parole e i volti di chi lo ha incontrato, un film che per gli esperti sarebbe stato un flop. E che invece sta dilagando grazie al semplice passaparola.