Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Natività di san Giovanni Battista a cura di Ermes Dovico

Articoli con versione audio


Eutanasia chiesta da un'altra donna, le colpe della Consulta
FINE VITA

Eutanasia chiesta da un'altra donna, le colpe della Consulta

Un altro caso di suicidio assistito a Trieste, condotto e sfruttato politicamente dai Radicali. Martina Orpelli, tetraplegica, chiede di morire. La Consulta può darle ragione.


Chesterton compie 150 anni, un antidoto contro il male dilagante
ANNIVERSARIO

Chesterton compie 150 anni, un antidoto contro il male dilagante

Il 29 maggio 1874 nasceva a Londra Gilbert Keith Chesterton, il grande autore cattolico che nei suoi romanzi scrisse le ragioni della Fede. E che oggi è più che mai attuale.


E ai bambini il Vaticano offre il trasformista drag queen
alla giornata mondiale

E ai bambini il Vaticano offre il trasformista drag queen

Le parole del Papa sulla "frociaggine" mostrano che nella Chiesa l'omoeresia è dilagata. Fino ad arrivare anche ai bambini, ai quali vengono proposti anche spettacoli di trasformismo di un artista in abiti femminili. Come è successo sabato nel corso della Giornata Mondiale dei Bambini. 


Zoccatelli, la spiritualità liturgica di un oblato benedettino
il ricordo

Zoccatelli, la spiritualità liturgica di un oblato benedettino

Morto a soli 58 anni lo studioso delle religioni e vicedirettore del Cesnur. L'incontro con Alleanza Cattolica e l'amore per la liturgia e il mondo monastico ne avevano segnato l'itinerario spirituale.


Fake news per infangare i pro life, Repubblica scivola per 100 euro
genova

Fake news per infangare i pro life, Repubblica scivola per 100 euro

Dopo Aosta, tocca a Genova. Repubblica monta il caso di una donna in ospedale che avrebbe ricevuto l'offerta di 100 euro dal centro di aiuto alla vita per non abortire. Ma è una notizia senza riscontri, smentita sia dalla struttura sanitaria che dal Cav e da Pro Vita onlus. La propaganda si serve anche della menzogna.  


Autonomia e premierato restano riforme nel libro dei sogni
verso il voto

Autonomia e premierato restano riforme nel libro dei sogni

Si torna a parlare di riforma del premierato ed è subito polemica. A parole il centrodestra vuole fare le riforme, ma nella pratica non ha la compattezza per portarle avanti e per parare i colpi delle opposizioni. Neppure in questa legislatura le riforme si faranno. 


Nethanyahu stretto tra Hamas e la sfiducia degli israeliani
medio oriente

Nethanyahu stretto tra Hamas e la sfiducia degli israeliani

Strage nel campo profughi palestinese dopo l'attacco missilistico del movimento islamico verso Tel Aviv. Per Netanyahu è "un tragico incidente", ma deve vedersela anche con la rabbia e il dolore dei familiari degli ostaggi ancora in mano ai miliziani.


Il Santo Graal: non reliquia, ma calice in cui avviene la transustanziazione
LA CERCA

Il Santo Graal: non reliquia, ma calice in cui avviene la transustanziazione

Inutile sguinzagliare archeologi a cercare la coppa in cui bevve Gesù. Il vero Santo Graal si trova in tutte le nostre chiese quando il sacerdote dice “Fate questo in memoria di me”.


Ue: l'astensionismo attrae, ma stavolta è bene votare
EUROPEE 2024

Ue: l'astensionismo attrae, ma stavolta è bene votare

Come in tutte le elezioni, il cittadino può astenersi. Ma è meglio andare a votare, con solidi criteri, per cambiare questa Unione Europea e difendere i principi non negoziabili.


La diga rotta. Fiducia supplicans e la lobby arcobaleno
il libro

La diga rotta. Fiducia supplicans e la lobby arcobaleno

Un volume della TFP spiega come la controversa dichiarazione vaticana sulla benedizione alle coppie gay sia il punto di rottura dopo decenni di infiltrazioni omosessualiste volte a cambiare la prassi e la dottrina della Chiesa.


Cannabis, Biden mira alla legalizzazione. Ignorando i danni
STATI UNITI

Cannabis, Biden mira alla legalizzazione. Ignorando i danni

Il Dipartimento di Giustizia dà il via libera a riclassificare la marijuana come droga poco o per nulla dannosa. La proposta di modifica ora alla fase dei commenti pubblici. I Democratici ignorano le ricerche sui danni della cannabis, specie negli adolescenti.


Il sindaco di Varsavia vieta le croci, anche sulle scrivanie
POLONIA

Il sindaco di Varsavia vieta le croci, anche sulle scrivanie

Il sindaco pro-Lgbt Rafal Trzaskowski ha ordinato la rimozione di croci, immagini di santi e altri simboli religiosi, non solo dai muri, ma anche dalle scrivanie dei dipendenti degli uffici di Varsavia. Un ordine che ricorda la dittatura comunista, contrario alla Costituzione.