Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Rita da Cascia a cura di Ermes Dovico

Natale


Una parrocchia esempio di fede cristiana in Pakistan
Un Natale cristiano

Una parrocchia esempio di fede cristiana in Pakistan

I fedeli di Pansara, nella diocesi di Faisalabad, accorrono numerosi a celebrare l’Avvento e la Novena di Natale, assidui soprattutto quelli liberati dal lavoro schiavo nelle fornaci

 


Uno spiraglio di speranza per i cristiani indiani
Induismo

Uno spiraglio di speranza per i cristiani indiani

Per la prima volta da quando ha assunto la carica il primo ministro Narendra Modi ha incontrato i rappresentanti della comunità cristiana nel giorno di Natale


Inaugurata una nuova chiesa in Venezuela
America Latina

Inaugurata una nuova chiesa in Venezuela

Si trova nel quartiere Ciudad Chavez, un complesso costruito nel 2013 i cui abitanti per dieci anni sono rimasti senza una chiesa

 


In Cina limiti e ostacoli alla celebrazione del Natale
Sinizzazione

In Cina limiti e ostacoli alla celebrazione del Natale

Con il prestesto di adottare misure di sicurezza a Baoding è stato ostacolato l’accesso alla cattedrale e ai bambini è stato impedito di entrare in chiesa


Cresce la paura tra i cristiani nepalesi
Induismo

Cresce la paura tra i cristiani nepalesi

Per tutto il periodo di Natale le autorità hanno raccomandato alle parrocchie di adottare misure di sicurezza molto rigorose per evitare il rischio di attentati

 


Se diventa difficile essere cristiani anche in Italia
Natale

Se diventa difficile essere cristiani anche in Italia

Come in passato anche quest’anno si segnalano istituti scolastici che escludono riti e riferimenti alla religione cristiana nei festeggiamenti per il Natale


La Cantata dei pastori, in un’opera il mistero del Natale
Sacra rappresentazione

La Cantata dei pastori, in un’opera il mistero del Natale

Opera in tre atti del gesuita Andrea Perrucci, la trama si basa su una serie di congiure demoniache per impedire la nascita di Gesù Bambino. Ma l’arcangelo Gabriele sventa i piani infernali, aiutando Maria e Giuseppe.


Un Natale senza chiesa per i fedeli di Villastanza
Attentato in Italia

Un Natale senza chiesa per i fedeli di Villastanza

Un uomo di origini marocchine ha dato fuoco al presepio della chiesa del paese e ha distrutto a colpi di accetta le canne dell’organo

 


Il Gesù che viene, atteso anche dai poeti
NATALE IN VERSI /1

Il Gesù che viene, atteso anche dai poeti

Convintasi di essersi affrancata dalla superstizione, la società contemporanea è caduta in un nuovo politeismo idolatrico. Con quali risultati è noto a tutti. Eppure permane una speranza, Gesù Bambino, cantato dai poeti, da Buzzati a Saba.


Il Natale negato ai cristiani perseguitati
REPRESSIONE RELIGIOSA

Il Natale negato ai cristiani perseguitati

Molti sono i cristiani che non hanno potuto celebrare il Natale. È difficile farlo o impossibile in paesi come la Mauritania, le isole Comore, l’Afghanistan, il Brunei, la Corea del Nord. In altri Paesi, come la Nigeria, il problema è la sicurezza. E nel Sahel, gli jihadisti. In Pakistan una donna cristiana accusata di blasfemia passa il Natale in una piccola cella, altri tre sono tornati liberi. 


La nascita di Gesù in una grotta, verità che custodisce il mistero
LA REALTÀ DELL’INCARNAZIONE

La nascita di Gesù in una grotta, verità che custodisce il mistero

In ambienti non cattolici è stata messa in discussione la visione classica del luogo della nascita di Gesù, ipotizzando che egli sia nato in un’abitazione comune. Una teoria che non corrisponde ai dati storici trasmessi dai Vangeli e che trascura fondamentali principi di fede. La verità della nascita in una povera grotta, infatti, riflette il mistero del Verbo incarnato.


Natale, nella liturgia la gioia incontenibile della Chiesa
DALLA VIGILIA AL GIORNO

Natale, nella liturgia la gioia incontenibile della Chiesa

Un excursus degli introiti delle Messe natalizie, cantati in gregoriano, ci fa vivere la stessa esperienza di attesa, di visione del Dio incarnato e della contemplazione della Theotokos vissuta dai pastori. Il canto gregoriano, come dice il Concilio Vaticano II, è nutrimento insostituibile per i fedeli.