Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Ranieri a cura di Ermes Dovico

Fratelli d'italia

Europee, la vera posta in palio è nazionale
ELEZIONI

Europee, la vera posta in palio è nazionale

Ufficialmente si vota per il rinnovo del Parlamento Europeo. In pratica si pensa solo all'Italia. Ecco cinque cose da guardare nelle elezioni europee. 


Oltre che per le europee si voterà per le regioni. Ed è qui il problema
ELEZIONI AMMINISTRATIVE

Oltre che per le europee si voterà per le regioni. Ed è qui il problema

Per tutto l'anno si rinnoveranno 5 regioni e 3700 comuni. Ed è su queste elezioni locali che gli schieramenti si stanno scontrando al loro interno.


Premierato, le incognite sul cammino del governo Meloni
MOSSA RISCHIOSA

Premierato, le incognite sul cammino del governo Meloni

Accantonato il presidenzialismo, Giorgia Meloni sta puntando forte sul premierato. Ma è un compromesso al ribasso, che rischia peraltro di sfociare in un esito simile a quello di Renzi nel 2016. E la Lega potrebbe remare contro.


La sfida tra Lega e Fratelli d’Italia si gioca sull’autonomia
equilibri interni

La sfida tra Lega e Fratelli d’Italia si gioca sull’autonomia

Salvini a Pontida con Le Pen e Meloni a Lampedusa con von der Leyen.  L'opposizione enfatizza il contrasto, ma una competizione c'è ed è destinata a crescere in vista del voto primaverile.


Un Ddl per contrastare il mercato delle madri surrogate
gravidanza a contratto

Un Ddl per contrastare il mercato delle madri surrogate

Negli Usa sono ormai 2000 i bambini nati da donne che partoriscono per conto terzi, spesso spinte dalla povertà. Una pratica che mercifica sia la donna sia il bambino. In Italia è reato, ma non se avvenuta all'estero. Per rimediare i senatori Rauti e Malan propongono di renderla reato universale.


Allarme europeo (in malafede) sulla Meloni
"Pericolo fascista"

Allarme europeo (in malafede) sulla Meloni

La prospettiva di un'Italia governata dal centrodestra (a guida FdI) ridesta paure strumentali agitate da media e governi europei (mentre Polonia e Ungheria si congratulano). Usa e Russia sono disponibili a collaborare con il prossimo governo italiano, che avrà la responsabilità di giocare un ruolo attivo per la pacificazione.


Quella moratoria sui princìpi non negoziabili
LA MAGGIORANZA

Quella moratoria sui princìpi non negoziabili

L'astensione della Lega sulla proposta di istituzione di una nuova Commissione parlamentare sui diritti umani che si occupi anche di utero in affitto e cristiani perseguitati la dice lunga sul patto che rende possibile la sopravvivenza di questo governo.