Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Ranieri a cura di Ermes Dovico

Economia


Natura e gas serra, doppio smacco per le follie verdi dell’Ue
Accordo saltato

Natura e gas serra, doppio smacco per le follie verdi dell’Ue

I ministri dell’Ambiente dei 27 Paesi dell’Unione europea non hanno approvato la legge sul “ripristino della natura” e sulla riduzione delle emissioni di gas serra. A far saltare l’accordo il realismo di vari governi, preoccupati per le proprie economie.


Ritorno all’ordine: società organica vs economia frenetica
il libro

Ritorno all’ordine: società organica vs economia frenetica

Avanziamo di crisi in crisi per via di pessimi modelli economici legati a modelli di vita senza freni. Insieme alla diagnosi, l'opera di John Horvat II offre la via d'uscita attraverso la famiglia, i corpi intermedi, le virtù e, più in generale, l'eredità cristiana.


Le parabole del Vangelo ci insegnano l'economia
IL LIBRO DI ROBERT SIRICO

Le parabole del Vangelo ci insegnano l'economia

Nel suo ultimo volume, L'Economia delle Parabole, padre Robert Sirico rivela come le dottrine cristiane abbraccino la proprietà privata e incoraggino la prosperità responsabile


Un convegno per respingere i miti anti-umani dell'ecologismo
CUSTODIRE L'AMBIENTE

Un convegno per respingere i miti anti-umani dell'ecologismo

Il convegno organizzato da La Nuova Bussola Quotidiana e Pro-Vita Onlus, Custodire l’ambiente, custodendo l’uomo in quattro sessioni ha confutato miti e luoghi comuni dell'ecologismo ideologico. A partire dalla sua premessa filosofica contro l'antropocentrismo, fino alle sue costose conseguenze per l'uomo, l'economia e la stessa natura. 


Gufi delusi: i mercati premiano la vittoria della Meloni
FINANZA E POLITICA

Gufi delusi: i mercati premiano la vittoria della Meloni

I partiti più filo-Draghi diffondevano previsioni di Borsa catastrofiche per il giorno dopo l'annuncio di una vittoria della Meloni. Invece Fratelli d'Italia ha vinto e la Borsa di Milano sale. Si trattava, quindi, solo di propaganda, smentita dalla realtà. I mercati premiano la stabilità e non temono la Meloni.


Green pass, che conto! Sarà un salasso per ristoranti e bar
le ricadute economiche

Green pass, che conto! Sarà un salasso per ristoranti e bar

Secondo Confesercenti l'introduzione del Green pass provocherà un crollo di fatturato di 1,5 miliardi nel solo mese di agosto. In ginocchio soprattutto bar e ristoranti, i più colpiti in inverno. Ma fioccano anche le disdette negli alberghi. In tutte le province si moltiplicano gli allarmi delle associazioni di categoria, per il turismo straniero l'Italia sarà off limits. Eppure, mentre tutti parlano di rilancio e ripresa, nessuno sembra preoccuparsi della debacle che si profila per settori centrali per il nostro pil. Ma l'Italia non era un Paese dall'alta vocazione turistica? 


Un milione di nuovi poveri chiede conto al governo
GESTIONE DELLA PANDEMIA

Un milione di nuovi poveri chiede conto al governo

Nel 2020 drammatico aumento della povertà assoluta, secondo gli ultimi dati dell'Istat. Non è una conseguenza ineluttabile della pandemia, ma della sua folle gestione. E di chi ha contrapposto le ragioni della salute alle ragioni dell'economia.


Recovery Fund, un socialismo di guerra che blocca la società
RISCHIO DISILLUSIONE

Recovery Fund, un socialismo di guerra che blocca la società

Con il Recovery Fund, l'Unione Europea cerca di rilanciare e modernizzare i paesi europei, e il Piano di Ripresa presentato dall'Italia dovrebbe essere un esempio. Ma il metodo è quello di un socialismo di guerra, calato dall’alto in modo dirigistico-accentratore. Buona parte degli obiettivi dichiarati - transizione ecologica, digitalizzazione, cultura gender - sono essenzialmente ideologici e non colgono minimamente le vere esigenze per far ripartire l'economia, a cominciare dalla famiglia. Quanto al finanziamento è ancora un grosso debito che si tramuterà in aumento di tasse. C'è poco da stare allegri.


Crisi demografica in Cina
Popolazione

Crisi demografica in Cina

Svipop 16_04_2021 Anna Bono

La Banca centrale cinese raccomanda al governo di liberalizzare subito le nascite per limitare la perdita di popolazione in età lavorativa e contrastare il declino demografico


In Corea del Sud è crisi demografica
Demografia

In Corea del Sud è crisi demografica

Svipop 05_01_2021 Anna Bono

Il paese ha il tasso di natalità più basso del mondo e c’è preoccupazione per le conseguenze economiche e sociali se la tendenza in atto fosse destinata a consolidarsi

 


Il Covid e i nuovi poveri. Si rischia un’altra recessione
DOPO LE RESTRIZIONI

Il Covid e i nuovi poveri. Si rischia un’altra recessione

In base al 2° Rapporto Censis-Tendercapital, cinque milioni di italiani hanno difficoltà nel mettere a tavola pasti decenti e 600.000 persone si sono aggiunte ai già poveri. Anche Confindustria segnala la crisi, spiegando che le nuove misure restrittive fanno stimare una recessione anche nel quarto trimestre, dopo il rimbalzo nel terzo. Intanto permangono le incertezze politiche sul Recovery Fund.


Investimenti obbligati, così avanza il centralismo planetario
NUOVO ORDINE ECONOMICO/1

Investimenti obbligati, così avanza il centralismo planetario

Se sviluppo sostenibile e decrescita sono diventati le nuove divinità, la finanza internazionale si è già organizzata per sostenere (con i nostri soldi) solo le aziende che si piegano al nuovo Verbo (ESG, Environmental, Social, Governance), mentre le aziende non-ESG saranno tartassate fiscalmente e non potranno accedere a finanziamenti.