Altro che pellegrinaggi per turisti come scrive "Repubblica". Da Santiago di Compostela a Czestochowa, da Medjugorie a Trondheim in Norvegia, ecco una mappa per conoscere le mete del Vecchio Continente che ogni anno attirano milioni di cattolici.
    • ITALIA

    La Santa Casa di Loreto

    • 06-09-2011

    La tradizione vuole che nel XIII secolo la casa della Madonna a Nazaret, sia stata portata dagli angeli nella cittadina marchigiana. Da allora un flusso di pellegrini, anche famosi come Mozart e Goldoni.

    • BOSNIA-ERZEGOVINA

    Maria Regina della Pace a Medjugorje

    • 06-09-2011

    Nel cuore dell’ ex-Jugoslavia da trent’anni esatti questo luogo richiama un numero sempre crescente di pellegrini. E non si contano ormai le testimonianze di gente che da qui è tornata trasformata.

    • PORTOGALLO

    Nostra Signora di Fatima

    • 06-09-2011

    Il celebre santuario portoghese è insieme con Lourdes il più famoso luogo di apparizioni della Vergine. Un luogo caro a Giovanni Paolo II al quale furono confidati i famosi segreti.

    • POLONIA

    La Madonna di Czestochowa

    • 06-09-2011

    I destini di una nazione si incrociano con un dipinto della Vergine del 1430 che da secoli è custodito in un santuario dove si ricordano eventi storici prodigiosi.

    • REPUBBLICA CECA

    Sulle orme di Cirillo e Metodio

    • 06-09-2011

    A Velehrad un antico complesso monastico ricorda l'opera dei due santi fratelli, apostoli degli slavi, proclamati compatroni d’Europa da Giovanni Paolo II.

    • GERMANIA

    I Re Magi a Colonia

    • 06-09-2011

    Sin dal Medioevo i pellegrini si mettono in cammino per raggiungere il duomo della città tedesca che custodisce, secondo la tradizione, le spoglie dei sapienti dell'Oriente citati nel Vangelo.

    • NORVEGIA

    Sant'Olav a Trondheim

    • 06-09-2011

    Le vie della Scandinavia portano a Nidaros (oggi Trondheim), dove riposa re Olav, il sovrano che si spese contro l’idolatria e nel 1030 cadde in battaglia per difendere la sua fede.

    • FRANCIA

    Mont-Saint-Michel

    • 06-09-2011

    Un posto fatato, secondo la tradizione voluto dall'arcangelo Michele. Conosciuto come Mont-Saint-Michel-au-péril-de- la-mer-, deve il suo nome ai pellegrini che venendo qui rischiavano di essere travolti dalle onde del mare.

    • IRLANDA

    Il Purgatorio di San Patrizio

    • 06-09-2011

    Sui passi del santo evangelizzatore degli irlandesi al quale secondo una leggenda Cristo stesso mostrò il Purgatorio e l'Inferno al termine di un pozzo senza fondo.

    • SPAGNA

    Santiago de Compostela

    • 06-09-2011

    Si dice che fare questo pellegrinaggio sia condizione indispensabile per entrare in Paradiso. Di fatto Santiago de Compostela, insieme con Roma e Gerusalemme, è uno dei tre grandi pellegrinaggi della cristianità.